arredo esterni

Arredo esterni

Vivere lo spazio esterno al meglio è il primo modo di sentirsi bene con se stessi, almeno quando si ha a disposizione una casa che disponga di uno spazio verde abbastanza grande da poter essere arredato.

In questi casi, infatti, il giardino viene concepito come una proiezione dell’ambiente domestico strettamente inteso come tale e tutto ciò che accade al di fuori interessa allo stesso modo di ciò che accade dentro.

E’ per questo che gli arredamenti da esterni sono diventati oggetto di acquisto ponderato e attento almeno quanto quelli da interni.

Per quanto riguarda la varietà degli stili degli arredamenti da esterni, è ben ampia e diversificata, in modo da incontrare i gusti e le esigenze di tutti.

tavolo esterno

MOBILI DA GIARDINO SET RATTAN COMPLETO 2 POLTRONCINE DIVANO TAVOLINO E CUSCINI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 230,99€


Arredamento decò da esterno

tavolo con ombrelloneIl primo stile che si incontra nella gamma di quelli disponibili per l’esterno c’è quello decò.

Come si può facilmente dedurre questo genere di arredamento è ispirato alla corrente artistica decò.

Grafici essenziali e forme geometriche semplici decorano i tavoli rettangolari, con tavola in ghisa e base in ferro battuto.

Le sedie che completano questa tipologia di tavolo sono, preferibilmente, anch’esse in ferro battuto, per bilanciare l’ingombro della tavola in ghisa.

Il travertino, gli inserti in marmo e in cotto sono materiali che si possono facilmente incontrare per il rivestimento di questa tipologia di arredamenti, adatti, principalmente, a chi ha gusti moderni e giovanili.


  • http://creativegardendecor.com/wp-content/uploads/2010/03/cheap_garden_gnomes_for_sale-0591.jpg Arredare un giardino non è diverso che arredare qualsiasi altro ambiente di una casa. Bisogna metterci lo stesso impegno e la stessa attenzione per rendere la propria area verde un luogo piacevole e r...
  • http://image.made-in-china.com/4f0j00jMBayESIgQuD/Stone-Marble-Gazebo-GR030-.jpg Se si trascorre molto tempo all’interno del proprio giardino è necessario attrezzarlo nella giusta maniera per godere di tutti i confort. I giardini sono dei luoghi all’aperto e come tali sono esposti...
  • I giardini assolati e luminosi sono il sogno di chiunque ami passare il proprio tempo all’aria aperta, ma stare troppe ore al sole può essere deleterio per la propria salute e non estremamente piacevo...
  • ombrelloni roma Gli ombrelloni da esterno sono diventati degli articoli fondamentali non solo da inserire nel proprio giardino ma anche in terrazzo o all’esterno di ristoranti bar e birrerie. In commercio esistono di...

SALOTTO DA ESTERNO ARREDO GIARDINO IN RESINA EFFETTO POLIRATTAN CAPRI ANTRACITE C/CUSCINI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 265,43€


Arredamenti in maiolica

Decisamente adatti ad una casa utilizzata prevalentemente nella stagione estiva sono gli arredamenti da esterno in maiolica.

Realizzati con una base di ferro battuto, questi tavoli, diversamente da quanto di possa pensare, sono poco ingombranti o, quanto meno, si limitano ad occupare effettivamente solo lo spazio corrispondete alla superficie del tavolo.

La base che li sorregge, infatti, viene montata in modo da non interferire, nonostante la pesantezza del tavolo richiederebbe ben altri sistemi strutturali.

Il vantaggio di utilizzare la terracotta decorata a mano è, senza dubbio, il pendant che si può creare tra più complementi d’arredo.

Al di là del tavolo, ad esempio, ci sono le mattonelle che possono essere disposte in modo da formare, in alcuni angoli del pavimento o nel suo centro esatto, dei piccoli richiami della trama che adorna il tavolo stesso.

Sarebbe meglio mantenersi solo su qualche accenno, altrimenti si andrebbe a creare un colpo d’occhio pacchiano, togliendo pregio all’effetto che un sapiente utilizzo di questo materiale sa dare.

Anche le stufe da esterno decorate con le stesse mattonelle sono un elemento chic e funzionale da abbinare al tavolo e al pavimento.

Per quanto riguarda le sedie e le panchine, è meglio prediligere quelle in ferro battuto, senza alcun richiamo alla maiolica, che sarebbe scomodo e poco pratico.


L’arredamento in resina

L’arredamento in resina è il più popolare nei giardini, perché costa di meno ed è molto resistente.

La condizioni meteo avverse e i climi particolarmente rigidi non rovinano in nessun modo il materiale, rendendo questi mobili perfetti per l’esterno, anche perché sono i più facili da pulire!

Sono diversi, infatti, i complementi da esterno realizzati in questo materiale, tutti nelle solite varianti di colore bianco e verde muschio.

I tavoli reperibili sono di diversa misura e dimensione: tondo, quadrato, rettangolare, a due posti fino anche a 10.

Le sedie, invece, sono sempre le stesse, con schienale arrotondato e seduta abbastanza ampia.

Sebbene siano standardizzate, sono molto comode per via della particolare conformazione che accoglie la a sufficienza la schiena.

Per chi ha un giardino abbastanza grande, c’è anche la versione sedia a sdraio in resina che può rivelarsi molto utile, sia per pendere la tintarella nelle calde mattinate estive che per ripararsi al fresco di un albero di sera.


arredo esterni: Il forno a legna da esterno

Disponendo di uno spazio sufficiente, si può pensare di acquistare un forno a legna.

L’importante è che il luogo in cui sarà posizionato il forno sia abbastanza lontano dalla zona dedicata al tavolo da evitare che chi cucina non possa muoversi liberamente in caso di una serata con ospiti.

Detto questo, bisogna concentrarsi su due tipologie di forno da esterno: quello fatto costruire direttamente sul posto da un muratore esperto e quello acquistato presso i grandi rivenditori di accessori simili.

Sicuramente, il vantaggio del forno “immobile” è quello di essere creato su misura per lo spazio in cui deve essere incastonato, dando la possibilità a chi deve progettarlo di basarsi quanto più possibile sull’idea del proprietario.

Il forno “mobile”, viceversa, ha il suo pro più evidente proprio nella dinamicità.

Essendo potenzialmente posizionabile ovunque, visto le ruote di cui è dotato, si presta meglio ad essere collocato qua e là a seconda delle esigenze e delle situazioni.

Volendo, in effetti, si potrebbe anche chiedere ad un artigiano di realizzare un forno con rotelle, ma la spesa sarebbe troppo onerosa.

I prezzi dei forni a legna non realizzati su misura oscillano tra i 1.200 e i 1.500 euro e dipendono dalla grandezza e dagli optional.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: