Griglie per rampicanti

Premessa

Per poter arredare balconi, giardini o pareti della nostra abitazione una delle soluzioni più antiche, che non passa mai di moda, è l’utilizzo di griglie per rampicanti permettendoci quindi di creare delle “pareti verdi”.

Le piante per poter crescere sulla griglia necessitano obbligatoriamente di essere legate ad essa mediante specifici sostegni in maniera tale da poter crescere nella giusta direzione. Esiste però una particolare tipologia di pianta definita “rampicante autoportante” che si attacca direttamente alle mura della casa senza l’ausilio di nessun tipo di sostegno.

Le griglie per rampicanti però non hanno soltanto un ruolo estetico, ma possono anche essere utilizzate come barriera separatrice per delimitare alcune zone della nostra abitazione o per proteggerci dall’ombra.

I principali tipi di griglia sono in ferro battuto, pvc e legno

Griglie per rampicanti


Griglie in ferro battuto

Griglie per rampicanti Le griglie in ferro battuto, grazie al loro alto livello qualitativo ed estetico, sono quelle preferite nei terrazzi e nei giardini. Il ferro battuto è un materiale che può essere modellato in maniera molto semplice potendo quindi assumere tantissime forme differenti. Il suo colore scuro inoltre ci permette di poterlo adattare in qualsiasi ambiente qualsiasi sia il tipo di arredamento scelto.


  • Vasi per piante

    Vasi per piante All’interno di uno spazio all’aperto vi sono numerosi oggetti e accessori che non hanno una vera e propria funzionalità, ma che contribuiscono a migliorare l’estetica del proprio giardino, balcone o t...
  • Vasi online

    Vasi online Quando si arreda uno spazio all’aperto, in genere, si cerca di informarsi prima di effettuare i vari acquisti su quali sono gli articoli da poter introdurre all’interno di uno spazio. Nel caso di un g...
  • Porta vasi

    Porta vasi Nel settore dell’arredamento da esterni i prodotti con cui è possibile arredare gli ambienti all’aperto, che siano balconi, terrazzi o giardini, sono davvero tanti. Vasta è la scelta sia di mobili che...
  • Vasi

    Vasi Quando si va a vivere in una casa o in un appartamento la prima cosa da fare e di trasformare il luogo in cui si vive in qualcosa di proprio, in un luogo che faccia trasparire la propria personalità,...


Griglie in legno

Le griglie in legno sono quelle più antiche esistenti. Esse dal punto di vista estetico sono più semplici rispetto alle griglie in ferro battuto però nonostante questo sono tra le più utilizzate proprio per la bellezza indiscussa del legno. Esse vengono prodotte con maglie di grandezza diversa. Sono adatte a sostenere tipologie di piante più pesanti perché sono maggiormente resistenti rispetto alle altre.

Il loro utilizzo è consigliato soprattutto in ambienti rustici e ampi giardini.


Griglie in PVC

Le griglie in PVC sono le più semplici. Esse sono molto flessibili, resistenti alle intemperie e non necessitano di un importante manutenzione. La maglia può essere di diverse dimensione. Purtroppo esse possono ospitare soltanto piante leggere, proprio per questo sono utilizzate in spazi esterni pubblici o uffici.


Griglie per rampicanti: Utilizzo

Le griglie devono essere montate con una distanza di circa 5-15 cm dalla parete. La distanza dipenderà dal tipo di piante che vogliamo far crescere. Essa deve essere bloccata mediante specifici fermi alla parete o al pavimento.

Le principali piante che possiamo utilizzare sono il kiwi ornamentale, il caprifoglio, il gelsomini, le rose rampicanti, le clematide.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


15:21:02 -
Patrizia Buccetti - commento su Griglie per rampicanti
Buongiorno, sto cercando per acquistarli grigliati per rampicanti da terrazzo che ho visto sulla vostra pagina, ma non capito il criterio attraverso il quale si consulta il sito: non capisco come si vedono i modelli, i costi, se è un sito e-commerce o una società o un rivenditore o un forum.. Ho visto varie cose che mi potrebbero interessare potete gentilmente mettervi in contatto con me? Distinti saluti.