tavoli da giardino in ferro

Tavolo da giardino: uno degli elementi più acquistati nel giardino

Oggi il mercato degli arredamenti da giardino è molto gettonato e testimonia il crescente interesse della gente nei confronti di questo settore. Tra gli elementi d’arredo da esterno quelli più acquistati sono, i complementi basilari, ovvero tavoli da giardino, sedie, poltrone e salotti da giardino, per poi spaziare tra gli elementi che hanno una funzione soprattutto estetica, come fontane e piscine, statue e così via.

tavolo in ferro nero


Scegliere un tavolo per il proprio spazio verde

tavolo in ferro biancoFra tutti gli arredi presenti in un giardino, il tavolo è probabilmente l’elemento di cui non si può fare a meno. Fondamentale se si organizzano cene o pranzi in famiglia o con gli amici, esso riempie l’ambiente e lo caratterizza. Il tavolo è d’altronde indispensabile anche come piano d’appoggio nello svolgimento di varie attività quali lo studio piuttosto che la preparazione di pranzi. Oggi basta andare in un negozio di arredi da esterni per rendersi conto di quanto un elemento così apparentemente banale è, in realtà, fondamentale. Di conseguenza la sua scelta non è un’operazione semplice bensì estremamente ponderata e mirata.

  • ombrelloni da giardino

    Il giardino è il luogo principale dove potersi rilassare e godere del sole ma anche del fresco. È per questo che è importante poter creare delle aree ombreggiate sotto cui leggere un buon libro o semp
  • complementi arredo per esterni

    http://creativegardendecor.com/wp-content/uploads/2010/03/cheap_garden_gnomes_for_sale-0591.jpg Arredare un giardino non è diverso che arredare qualsiasi altro ambiente di una casa. Bisogna metterci lo stesso impegno e la stessa attenzione per rendere la propria area verde un luogo piacevole e r
  • salotto da giardino

    salotto da giardino verde Chi l’ha detto che si può godere della comodità di un salotto grande e ospitale solo all’interno di casa propria. Ormai il giardino è diventato un luogo estremamente confortevole, come potrebbe mancar
  • panca da giardino

    panca da giardino La panca è uno degli elementi più diffusi all’interno di uno spazio aperto sia esso pubblico o privato. Essa ha un gusto estremamente tradizionale essendo forse il primo tipo di seduta che era possibi


Materiali e Modelli

I tavoli da giardino sono disponibili in diversi modelli e materiali. Non tutti i tavoli, infatti, sono uguali. A seconda delle proprie esigenze e del proprio gusto è necessario avere le idee ben chiare in proposito di forme, dimensioni, modelli e materiali di fabbricazione. La scelta deve basarsi soprattutto sul grado di praticità di cui si vuole disporre. Alcuni materiali infatti rendono il proprio tavolo più pratico che bello, altri invece, prediligono l’aspetto estetico su quello pratico.


Tavolo da giardino in ferro tra passato e presente

Tra tutti i materiali disponibili per la realizzazione dei tavoli da giardino piuttosto che di sedie ed altri complementi il ferro è quello che meglio riesce a unificare e soddisfare, nello stesso tempo, le due esigenze, quella pratica e quella estetica. Il ferro è un materiale molto utilizzato nell’ambito degli arredamenti da esterni. Non è una scoperta degli ultimi tempi, ma è probabilmente il primo materiale ad essere entrato a far parte di questo mondo. Quei bellissimi giardini all’inglese dove si fondono natura e complementi vedono nel ferro una soluzione equilibrata e affascinante, facendo si che tavoli, sedie, panchine e così via non siano sentiti come elementi di turbamento, bensì come un tutt’uno con l’ambiente esterno. Il ferro, infatti è un materiale estremamente elegante e raffinato. Assieme al ferro battuto, una versione ottenuta con una diversa procedura di lavorazione, possono impreziosire un ambiente e dargli quel tocco di stile che tutti ricercano. Il ferro si presta a diversi tipi di modellamento e di decorazione, soprattutto quello battuto. Grazie alla sua malleabilità, nella fase di lavorazione, può dar luogo a complicati intrecci, disegni e ghirigori. Chi preferisce uno stile più sobrio invece può optare per dei piani semplici, magari con delle piccole decorazioni soltanto sui piedi del tavolo. Alcuni modelli vedono la combinazione di due o più materiali come quelli in cui il piano è realizzato in ceramica o in maioliche o addirittura versioni in cui il ferro sposa il legno ottenendo degli effetti esclusivi e originali. Per quanto riguarda le forme e le dimensioni, il ferro viene incontro anche a questo tipo di esigenze. Se si ricorre ad un artigiano, nel caso del ferro ad un fabbro, la richiesta delle dimensioni più consone allo spazio in cui si desidera localizzare il tavolo è una richiesta assolutamente d’obbligo. In questo caso si sarà sicuri di poter avere un prodotto fatto su misura. Nel caso in cui si acquista l’elemento in un negozio di arredi bisogna adattarsi alle dimensioni standard con cui vengono realizzati i tavoli. Le forme variano da quelle rettangolari ottime per ospitare dalle sei alle dieci persone. Molto interessanti sono anche quei modelli quadrati, relativamente ridotti nelle dimensioni, ma che all’occorrenza possono essere allungati con l’aggiunta di un elemento a scomparsa. Estremamente allegri e divertenti sono i modelli tondi che si adattano perfettamente ad uno spazio all’aperto. Oltre ai classici tavoli utilizzati principalmente per mangiare, studiare o compiere altre attività simili, non bisogna dimenticare i tavolini in ferro utilizzati soprattutto come piano d’appoggio o d’esposizione. Anche in questo caso le dimensioni e gli stili sono vari per potersi conformare perfettamente al gusto del cliente.


tavoli da giardino in ferro: Manutenzione e personalizzazione

Il ferro e il ferro battuto se da un lato uniscono la duplice esigenza pratico-estetica, dall’altro sono dei materiali che richiedono attenzione e cure ben precise. Essi possono durare nel tempo senza subire danni importanti solo se la manutenzione è costante e appropriata. Prima di tutto è bene utilizzare periodicamente delle vernici isolanti che proteggano il materiale dall’ossidazione e dalla ruggine. Inoltre nei periodi di non utilizzo, come la notte o le stagioni fredde sarebbe preferibile coprire le strutture in modo da proteggere ulteriormente gli arredi. Un tavolo in ferro può essere soggetto a modifiche e personalizzazione laddove, ad esempio, si sta cambiando l’arredamento del giardino ma il proprio tavolo è ancora in buone condizioni. In questo caso anziché sbarazzarsi dell’oggetto lo si può cambiare di colore con apposite vernici in modo da dargli un volto nuovo e dare la sensazione di aver acquistato un nuovo tavolo da giardino.


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: