piscine in plastica

Piscine in plastica

Avere in casa una piscina è un vero e proprio toccasana per la propria salute, quantomeno mentale.

Sapere di potersi rifugiare fuori, nel piccolo angolo di relax che si è riusciti a creare sembra sollevare da tutti i dispiaceri e da tutti i pensieri negativi.

A seconda delle necessita o della tipologia di terreno sul quale si andrà ad installare la piscina, si potrà, poi, scegliere il materiale che si preferisce.

Le piscine in plastica sono le più utilizzate da coloro che vogliono potersi rilassare facendosi un bagno, ma senza avere l’ingombro onnipresente di una struttura che non può essere rimossa.

Il vantaggio innegabile delle piscine in plastica, in effetti, è proprio questo.

Sarà possibile montare la piscina nell’angolo del giardino che si ritiene più idoneo senza doversi preoccupare di tenerlo per sempre occupato.

Nel momento in cui si desidererà cambiare destinazione a quell’area, basterà smantellare la struttura e sostituirla con ciò che più si preferisce.

piscine per bambini

Bestway 58044 Scaletta per Piscine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,1€


Le piscine in plastica per i bambini

piscine in plastica Sono i bambini, in particolare, la categoria che più si adatta alle piscine in plastica.

Quando con il sopraggiungere della bella stagione si è assaliti dalla voglia di tuffarsi in uno specchio d’acqua fresco e rigenerante, la piscina in plastica è quello che ci vuole.

Le piscine in plastica sono perfette per i bambini perché, in primo luogo, hanno forme e dimensioni che calzano alla perfezione con le esigenze e le capacità dei più piccoli.

A seconda delle età, le piscine possono essere poco profonde e non molto grandi in modo da consentire ai bambini di giocare in acqua senza correre il ben che minimo pericolo.

Siccome, poi, il prezzo delle piscine in plastica è molto più basso rispetto a quello delle stesse strutture in muratura o in vetroresina, c’è la possibilità reale di cambiare con più facilità la piscina una volta che i bambini sono più cresciuti oppure in seguito ad un foro che ne ha compromesso la funzionalità.

I bordi delle piscine in plastica sono realizzati in modo tale da riuscire a parare eventuali urti e da dare più stabilità a tutta la piscina.


  • piscina fuori terra Se si ha uno spazio a disposizione ampio e assolato, la piscina è d’obbligo.Predisporre, però, una piscina interrata equivarrebbe a compromettere per sempre il terreno.Una scelta meno radicale, ma...
  • piscina coperta  in casa Nella scelta della piscine con cui arredare il proprio spazio aperto, sicuramente molti avranno pensato anche alla soluzione coperta.Solitamente, infatti, nei giardini o nelle proprietà dei privati,...
  • piscine in muratura Sebbene sul mercato ci siano piscine di molti materiali diversi, le piscine in muratura rimangono quelle preferite da tutti.La sensazione di rilassamento e tranquillità che si prova guardando l’acqu...
  • piscine in acciaio Acquistare una piscina che assicuri il massimo della robustezza è un prerogativa dalla quale non si può prescindere.E’ vero che molto dipende dall’uso che si fa della piscina e da quanto tempo si ha...

Dosatore galleggiante distributore cloro in plastica accessori piscina 16.5 cm Bestway

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,4€


La robustezza delle piscine in plastica

Un problema che sorge con le piscine in plastica è proprio quello della robustezza.

Se ciò che ci si cerca è una piscina ben stabile, che riesca a mantenere sempre e comunque il massimo equilibrio, si può tranquillamente fare affidamento sulle piscine in plastica a patto che si prendano in considerazione quelle di mole più grande.

Le classiche piscine in plastica di piccole dimensioni sono di per se poco robuste.

Quelle con strutture più imponenti e con sistemi di sostegno più forti assicurano una resistenza maggiore, anche in caso di pesi più alti di ciò che è indicato.

Questo non significa, però, che la questione resistenza vada tralasciata anzi.

Il consiglio è di non far sostenere mai alla piscina un peso superiore alle sue capacità.

Il rischio è quello, decisamente da scongiurare, di assistere ad un cedimento delle pareti della piscina, il che potrebbe provocare danni al terreno, ma soprattutto alle persone che ci sono dentro.


Dove posizionare la piscina in plastica

Quando si deve installare una piscina c’è un principio generico che va sempre onorato, che riguarda il giusto assetto tra la piscina stessa e il terreno.

Se, cioè, quella che stiamo per acquistare è una piscina che di per se ha delle debolezze strutturali o che, comunque, non riesce a garantire la massima stabilità, il nostro compito è quello di sopperire con la migliore sistemazione possibile in termini di robustezza.

Nel caso delle piscine in plastica, in particolare, il terreno deve essere assolutamente perfetto.

E’ ovvio che si debba rigorosamente scartare qualsiasi posizionamento in zona soggetta a smottamenti o cedevole.

Siccome il terreno che farà da base alla piscina dovrà essere a livello, per scongiurare qualsiasi problema, si potrebbe predisporre una base di cemento, sulla quale, poi, mettere la piscina.

In questo modo si sarà sicuri di avere un basamento ad hoc.

Meglio, poi, se la piscina si trova lontano dagli alberi, per ragioni di pulizia.


Dove comprare una piscina in plastica

Le piscine in plastica sono alla portata di tutti e per questo trovarle nei negozi è molto più semplice di qualsiasi altra piscina realizzata in diverso materiale.

Sia che vi rechiate presso i negozi specializzati che negli ingrossi di ferramenta, di sicuro troverete la piscina in plastica che fa per voi.

Nella scelta del rivenditore giusto molto dipende dalla grandezza della piscina.

Per intenderci, le piscine in plastica di piccole dimensioni si trovano anche nei negozi più comuni, visto che non richiedono particolare impegno né per il montaggio né per la manutenzione.

Quelle più grandi, invece, si trovano nei negozi più settoriali, nei quali potrete reperire anche strumenti che si riveleranno utili nella fase di pulizia e di gestione della piscina in plastica.

Questo genere di piscine, comunque, è fai-da-te e quindi sarà lo stesso compratore a doverla mettere in funzione, a mano che il negoziante non abbia del personale preposto a questa funzione.

Informatevi bene prima dell’acquisto, così magari saprete quello che vi aspetta!


piscine : Piscine in plastica e i diversi modelli

Quando parliamo di piscine in plastica parliamo di una categoria molto vasta di prodotto che spazia dalle piscine interrate a quelle fuori terra e tra le fuori terra tra le gonfiabili e le non gonfiabili.

Le piscine fuori terra sono quelle piscine per le quali non si rende necessario uno scavo per l’installazione.

Ma basterà semplicemente livellare il terreno sul quale vanno installate per ottenere un ottimo risultato.

Tra le piscine gonfiabili ne esistono comunque tantissime che differiscono tra loro di solito per la grandezza e per la forma.

Il difetto principale di questo tipo di piscine è che hanno dimensioni standard e non si possono personalizzare.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento: