Case ecologiche prefabbricate

Premessa

Quando si pensa ad una casa, in genere, si fa riferimento a le tipiche strutture in muratura, cemento armato e mattoni tipiche della nostra zona. In realtà il concetto di abitazione è molto ampio e in questa categoria possono rientrare diverse tipologie abitative. In genere, nel sud dell’Europa, ovvero in Italia e nei paesi limitrofi è la casa in muratura quella più diffusa. In altri territori quali, ad esempio, l’Europa del nord, il Canada o alcune zone degli Stati Uniti, sono le case in legno che vanno per la maggiore. La casa in legno, contrariamente a quanto molti di noi pensano, è una casa a tutti gli effetti, sicura, confortevole e in sintonia con l’ambiente. In particolare questa tipologia di abitazione è scelta da chi vuole evitare di compromettere l’equilibrio della natura con opere invasive e che possano arrecare gravi danni all’ambiente. La maggior parte delle case in legno, infatti, sono costruite secondo criteri di eco sostenibilità, ovvero di rispetto nell’ambiente. In poche parole, per rispettare il nostro pianeta è possibile scegliere delle soluzioni abitative che siano più conformi alla tutela dell’ambiente in cui si vive. Tradotto nella pratica, significa scegliere e costruire, o farsi costruire, delle case ecologiche prefabbricate a impatto ambientale zero.

Casetta per bambini con scivolo, Casetta da giardino, casa giocattolo per bambini, in legno, Casa Casa di legno con lavagna, Piattaforma, scale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 454,13€


Eco sostenibilità e risparmio energetico

Le case in legno, generalmente, sono delle strutture prefabbricate, ovvero delle soluzioni abitative che è possibile assemblare in loco con l’aiuto di una squadra di operai specializzati, o anche personalmente in alcuni casi. Esse, infatti, sono caratterizzati da una serie di moduli che sono,in genere, tenuti insieme grazie alla tecnica nota con il nome di “block house”, ovvero un particolare metodi che consenti di incastrare tra loro le varie parti senza l’utilizzo di ulteriori elementi. Ma ci sono diverse tipologie di case in legno prefabbricate. Quella che si prenderà in esame in questa sezione riguarda le case in legno prefabbricate ecologiche. Tutti sanno cos’è l’ecologia e che importanza sta assumendo negli ultimi tempi. Probabilmente ci si sta rendendo conto che il nostro mondo è stato troppo sfruttato, e continua ad esserlo. Così, in diversi ambiti ci si sta attrezzando per far sì che si possa incidere il meno possibile su di esso. Molte aziende costruttrici, dunque, hanno messo in commercio case in legno ecologiche prefabbricate. Una costruzione ecologica non può non essere che realizzata con il materiale ecologico per eccellenza: il legno. Il legno, come tutti sanno, è una fibra naturale che si armonizza perfettamente con l’ambiente e non crea alcun tipo di distacco né estetico, né materiale. Perché una casa sia ecologica, però, non basta che sia costruita in legno, ma è necessario adottare tutta una serie di soluzioni che vada in direzione della eco sostenibilità e del risparmio energetico.


  • http://ky-dan.com/images/2004garden/6230095.jpg All’interno di un giardino è importante poter creare delle aree di maggior riservatezza sotto cui godersi l’ombra e il fresco della natura circostanze e magari ripararsi dalle improvvise piogge estive...
  • Grigliati per giardino Il giardino, si sa, è uno spazio aperto, ma ciò non toglie che possa essere allo stesso tempo un luogo riservato in cui svolgere diverse attività o in cui rilassarti nel pieno rispetto della propria p...
  • http://www.greathomeinterior.com/wp-content/uploads/2011/08/Unique-Garden-Wooden-Fence-Design.jpg Il frangivento non può mancare in uno spazio aperto, che sia un giardino privato o un campo coltivato. La sua funzione più che decorativa è soprattutto di tipo pratico anche se i differenti modelli ch...
  • http://2.bp.blogspot.com/_mDbFkQ2J2ZE/TBroS8aeNKI/AAAAAAAAABs/4JcpbnTP-cw/s1600/Chinese+Garden+floor.jpg Nel giardino lo spazio verde fatto di prati, cespugli e fiori è di fondamentale importanza e deve essere preservato il più possibile, nonostante ciò ci sarebbero alcune aree che sarebbe opportuno pavi...

Sekey® 200 × 150 cm Ombrellone in Legno Ombrello Parasole da Esterno da Giardino Taupe Protezione solare UV50+

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,95€
(Risparmi 20,04€)


Caratteristiche

Le case ecologiche in legno prefabbricate hanno la dimensione di una vera e propria casa. Non si tratta di piccole strutture quali le dependance che si introducono nei giardini, generalmente, per ospitare gli ospiti, né delle tipiche casette in legno che si utilizzano durante le vacanze al mare o in montagna. Si tratta di vere e proprie abitazioni disponibili anche a 2 o più piani e di diversi metri quadrati che in alcuni casi possono andare anche oltre i 200 metri quadrati. Prima di passare all’assemblaggio dei vari pezzi in legno, la squadra di operai chiamata per la costruzione della casa deve prima operare uno scavo nel terreno, laddove deve essere realizzata. Ciò avviene per la realizzazione di fondamenta necessarie per garantire una stabilità maggiore dell’intera struttura. inoltre lo scavo consente di rendere la casa in legno antisismica e dunque resistente ai movimenti tellurici della terra. All’interno delle fondamenta, poi, vengono inseriti tutti gli impianti di cui la casa dovrà disporre, dall’impianto idrico a quello elettrico e così via.


Case ecologiche prefabbricate: struttura

Per quanto riguarda l’eco sostenibilità della struttura, il legno è già garanzia di tale requisito. In genere, viene scelto il pino nordico verniciato ma solo con sostanze naturali, proprio per evitare che vengano rilasciate nell’ambiente particelle tossiche o dannose. Le pareti esterne vengono rese impermeabili e resistenti alle infiltrazioni grazie a delle resine naturali, mentre all’interno le pareti sono rivestite di cartongesso in modo da renderle lisce e da consentire di verniciarle secondo lo stile di arredamento che si vuole adottare. Il tetto è mnella maggior parte dei casi spiovente e si può attrezzare in modo da installare dei pannelli fotovoltaici che consentono una certa produzione di energia elettrica. Quest’ultimo requisito rende davvero una casa ecosostenibile e a risparmio energetico in quanto consente alla struttura stessa di produrre energia spendibile per le diverse attività che vengono praticate dentro casa. Ciò può avvenire, però, soltanto in zone in cui vi è molto sole e dunque la casa deve trovarsi in una posizione strategica perché possa attirare a sé tutta l’energia solare.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO