piscine in muratura

Piscine in muratura

Sebbene sul mercato ci siano piscine di molti materiali diversi, le piscine in muratura rimangono quelle preferite da tutti.

La sensazione di rilassamento e tranquillità che si prova guardando l’acqua che diventa tutt’uno con il giardino è inestimabile.

L’unico punto a favore delle piscine in muratura sono i costi, piuttosto elevati.

D’altronde, bisogna considerare che per avere una piscina in muratura è necessario fare uno scavo, predisporre gli impianti di depurazione e installare la cabina di manutenzione, insomma, tutti lavori ex-novo che si fanno ben pagare.

Inutile sottolineare che, alla fine, il risultato è valso qualsiasi sforzo.

Proprio perché le cose da fare sono così tante e così impegnative, sarebbe meglio che la piscina in muratura venga costruita quando si sta mettendo a posto il giardino.

In questo modo, per prima cosa, quasi non vi accorgerete della confusione dei lavori perché sarà ingoiata dal resto del da farsi, e, ancora più importante, quando tutto sarà terminata avrete un davanti un paesaggio perfetto, senza dover toccare nulla.

piscine in muratura

Bestway 59020 Cloro, Pastiglie Combinate Multiazione, 200 gr, 1 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,68€


Scegliere la piscina in muratura

piscina esternaLa piscina in muratura è ideale per le nuotate, anche perché è solitamente abbastanza profonda.

Il problema potrebbe sorgere nel caso ci fossero bambini, che potrebbero sfuggire al controllo e ritrovarsi in acqua senza riuscire ad avere stabilità.

Per questo motivo, sarebbe meglio realizzare la piscina in modo che il fondo sia asimmetrico, più profondo da un lato e meno profondo dall’altro, per poter dare anche ai bambini la possibilità di divertirsi in acqua.

Per scongiurare qualsiasi altra evenienza, sempre nel caso ci siano i bambini, sarebbe ancora meglio disporre lungo tutto il perimetro della piscina in muratura una corda, qua e la fissata con dei forti ganci in ferro.

Questa corda fungerà da appiglio e i bambini potranno aggrapparsi nel caso si trovino in acqua più profonde di quanto credessero.

Questo accade, soprattutto, quando le piscine in muratura sono piuttosto grandi e c’è la possibilità che qualche particolare sfugga.

Molto diversa è la questione delle piscine in muratura più piccole, più facilmente sotto controllo.

Qualunque sia il tipo di piscina in muratura che avete scelto, non fate posizionare troppo in profondità nel terreno la piccola cabina nella quale passano fili elettrici e manopole.

In caso di un evento di riparazione, risulterebbe difficile intervenire.


  • piscina interrata Se si ha uno spazio verde a disposizione, la prima tentazione che viene è quella di dedicare un’area in particolare alla piscina.Le piscine interrate sono, senza dubbio, le migliori sia dal punto di...
  • piscina fuori terra Se si ha uno spazio a disposizione ampio e assolato, la piscina è d’obbligo.Predisporre, però, una piscina interrata equivarrebbe a compromettere per sempre il terreno.Una scelta meno radicale, ma...
  • piscina coperta  in casa Nella scelta della piscine con cui arredare il proprio spazio aperto, sicuramente molti avranno pensato anche alla soluzione coperta.Solitamente, infatti, nei giardini o nelle proprietà dei privati,...
  • piscina in vetroresina Le piscine non sono, ormai, un bene di lusso, ma delle strutture abbastanza diffuse nelle case di coloro che possono permettersi di posizionarle nel proprio giardino.Riuscire ad avere uno spazio tut...

Gre PLBH144 - Faretto Ø 28x7, 144 LED color bianco, per piscine interrate in muratura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169€


La forma delle piscine in muratura

Un vantaggio inestimabile delle piscine in muratura è quello delle forma, che può essere scelta in base alla tipologia di spazio esterno.

Se, infatti, si dispone di pochi metri quadrati, decidere di acquistare una piscina in muratura rettangolare o quadrata non farebbe che far sembrare ancora più esiguo l’ambiente.

La soluzione migliore sono le piscine in muratura, dalla forse asimmetriche e dai profili irregolari che consentono di organizzare al meglio il giardino.

Le curve e gli angoli arrotondati sono quelli più adatti ad arredare l’esterno perché, grazie al dinamismo che gli è connaturato, riescono ad integrarsi con lo spazio.

Le piscine in muratura, da questo punto di vista, sono l’ideale perché possono essere costruite su misura, in base ai gusti e allo spazio a disposizione.


A chi rivolgersi

Per far realizzare una piscina in muratura, ci si rivolge a centri specializzati, che hanno del personale adatto a svolgere questo tipo di lavori.

In realtà, prima che si cominci la messa in opera vera e propria, il personale provvederà a fare un sopralluogo nel quale valuterà la situazione del vostro spazio esterno o della camera interna alla casa che avete disposto per la piscina.

A questo punto, si potrà procedere con i lavori.

E’ importante che durante la realizzazione della piscina vera e propria, i proprietari assistano ai lavori.

Questo non perché bisogna controllare ciò che gli operai stanno facendo ma per far capire che si è vigili sempre, senza nessuna distrazione.


La manutenzione

Le piscine in muratura necessitano di una manutenzione precisa, che ha anche dei costi abbastanza pesanti.

Le spese maggiori riguardano la pulizia e la manutenzione degli impianti di riparazione.

Per far si che l’acqua si sporchi il meno possibile, è bene coprire la piscina durante in giorni o i momenti della giornata in cui non viene utilizzata.

Di coperture ce ne sono di due tipi, elettrici o di telo.

Quelli in telo sono i più pratici e i più semplici da trovare nei negozi, soprattutto perché si possono adattare alla forma della piscina anche se non combaciano perfettamente con il suo perimetro.

Quelli elettrici, viceversa, hanno un funzionamento totalmente diverso, che si basa su un movimento elettrico e che quindi prevede un intervento più invasivo, sia dal punto di vista economico che da quello delle tempistiche.

Quasi superfluo sottolineare che i costi sono assolutamente diversi. Quale preferire dipende dalle possibilità e dalle esigenze, ma sono entrambi funzionali, adempiendo perfettamente allo scopo per cui sono state congeniate.

Per trovare le coperture elettriche, ci si può rivolgere agli stessi centri che realizzano lo scavo e poi badano alla piscina.


piscine : piscine in muratura da giardino

piscine in muratura da giardino Avere una piscina in giardino, un sogno di tutti coloro i quali possiedono uno spazio all’aperto dove trascorrono un po’ di tempo o gran parte del proprio tempo d’estate e tutte le volte che la stagione lo consente.

Ma costruire una piscina in giardino è un investimento in termini non solo economici, ma anche di tempo d e di spazi.

Lo spazio necessario alla realizzazione della piscina varia a seconda della tecnologia impiegata per la realizzazione e la costruzione.

Le piscine interrate appartengono alla categoria di piscine per la cui realizzazione sono necessari più investimenti.

Soprattutto di tempo e di spazio.

Rendendosi necessario lo scavo, i tempi sono più lunghi ed esistono un po’ di permessi ed autorizzazioni che vanno richieste.




COMMENTI SULL' ARTICOLO