Porta vasi

Premessa

Nel settore dell’arredamento da esterni i prodotti con cui è possibile arredare gli ambienti all’aperto, che siano balconi, terrazzi o giardini, sono davvero tanti. Vasta è la scelta sia di mobili che rappresentano le strutture principali di un arredamento, sia di accessori che non sono utili dal punto di vista della funzionalità quanto piuttosto da quello dell’estetica. In uno spazio all’aperto non si può non prendersi cura delle specie vegetali in esso presenti. Piante e fiori devono essere organizzati nello spazio, disposti e curati nella maniera più appropriata, comoda e d’impatto estetico. Certo, la maniera di organizzare le specie vegetali sarà differente a seconda che ci si trovi in un terrazzo, un balcone o un giardino. all’interno di un giardino, infatti, molte specie, soprattutto piante ad alto fusto e cespugli sono piantati direttamente nei terreni e soltanto alcune tipologie di piante vengono innestate all’interno di vasi. In un balcone o un terrazzo, il discorso è completamente diverso. Qui, infatti, non vi è manto erboso, né terreni in cui piantare direttamente le piante. Ciò implica che sia adottata una soluzione diversa che è rappresentata dall’utilizzo dei vasi da esterno.

Porta vasi

Asvert 10 Pezzi Vasi Di Fiori Vaso Hanging con Gancio per Balcone Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 70,34€)


Caratteristiche generali

Porta vasi Come tutti sanno, i vasi sono dei contenitori di misure, dimensioni, forme e stili diversi che si adattano a tutti i gusti, a tutti gli stili e a tutte le esigenze. Vi sono modelli adatti agli ambienti al chiuso e altri all’aperto e soprattutto essi sono disponibili in tantissimi materiali diversi e la scelta di uno piuttosto che di un altro dipende da dei parametri puramente personali, infatti, non vi sono delle regole universali che regolano la scelta degli accessori per i propri ambienti, ma è il proprio gusto personale piuttosto che determinate esigenze a stabilire cosa scegliere. I vasi, dunque, hanno una funzione importante che è quella di installare piante e fiori ance in luoghi come balconi o terrazzi sprovvisti di terreno dentro cui piantarli, ma hanno ancora di più un potere decorativo. Spesso i vasi possono essere utilizzati in associazione ai porta vasi , anch’essi di grande utilità all’interno degli spazi all’aperto. I porta vasi sono degli importanti elementi nei quali vengono, generalmente, inseriti vasi e fioriere. Questi elementi non sono obbligatori, ma in alcune occasioni possono essere davvero indispensabile in quanto rivestono diverse funzioni oltre a quella fondamentale di contenere i vasi e le fioriere, come una sorta di copertura.


  • vasi plastica Quando si arreda uno spazio all’aperto sono tanti gli aspetti da tenere a mente. Per spazi all’aperto si intendono balconi, terrazzi e giardini. In ognuno di questi spazi, è importante raggiungere due...
  • Vasi esterno Quando si arreda un giardino o un terrazzo piuttosto che un balcone bisogna tener bene a mente che si tratta di ambienti all’aperto e che ogni pezzo d’arredo, che si tratti di mobili o di semplici com...
  • Vasi per piante All’interno di uno spazio all’aperto vi sono numerosi oggetti e accessori che non hanno una vera e propria funzionalità, ma che contribuiscono a migliorare l’estetica del proprio giardino, balcone o t...
  • Vasi online Quando si arreda uno spazio all’aperto, in genere, si cerca di informarsi prima di effettuare i vari acquisti su quali sono gli articoli da poter introdurre all’interno di uno spazio. Nel caso di un g...

Kynast - Cartello porta vaso, su ruote, in legno massiccio, rotondo, capacità di portata: 120 kg, dimensioni: 30 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Utilizzo

I porta vasi sono utilizzati come una sorta di involucro dei tradizionali vasi o delle fioriere. Essi sono indispensabili nel caso in cui si possiedono dei vasi molto delicati e si desidera proteggerli ed evitare che possano essere danneggiati. I porta vasi sono importanti, dunque, in quanto consentono di proteggere gli elementi posti al loro interno se caratterizzati da materiale fragile o se ubicati in spazi a rischio caduta o urti. Alcuni porta vasi consentono addirittura di essere appesi e dunque il vaso in esso contenuto trova la sua collocazione su una parete o qualsiasi altro posto in cui il porta vaso viene agganciato mediante alcuni dispositivi di cui si dirà in seguito. Probabilmente ognuno di noi ha in casa un porta vasi ma non sempre ci si accorge di ciò. Chi possiede un balcone e vuole arredarlo inserendovi una serie di vasi contenenti i tipici fiori da esporre fuori ad un balcone, ovvero i gerani, ma anche tante altre specie, dovrà utilizzare necessariamente dei portavasi. Essi sono, infatti, quei dispositivi, spesso in ferro, nei quali viene inserito il vaso e che vengono, poi, agganciati alla ringhiera del balcone esponendo i fiori in bella mostra all’esterno e creando, così un ambiente più colorato e allegro. Ma i porta vasi trovano ancora altre collocazioni. Spesso le piante rampicanti hanno bisogno di un ampio spazio per potersi, per l’appunto, rampicare ed estendere fino a formare la sua nota fitta trama. Per fare ciò possono essere applicati alla parete o a dei grigliati i porta vasi con i rispettivi vasi e lasciare che crescendo la pianta si aggrovigli nello spazio circostante.


Porta vasi: Modelli

Probabilmente, nei giardino questi elementi sono utilizzati in maniera meno diffusa perché si tende a piantare direttamente nel terreno le specie vegetali o ad utilizzare semplicemente dei vasi . I porta vasi sono molto più presenti e soprattutto hanno una maggiore utilità laddove non vi sono ampi spazi in cui collocare i vasi con le rispettive piante. Balconi e terrazzi, infatti, non avendo terreni in cui piantrle necessitano di vasi, ma spesso la superficie calpestabile su cui depositarli non è molto ampia e per risparmiare spazio i porta vasi intervengono con un tipo di installazione alternativa, ovvero quella fissata alle pareti o alle ringhiere dei balconi. Anche il porta vaso come i vasi e tutti gli altri complementi d’arredo devono essere scelti in base alle proprie esigenze e soprattutto in base allo stile adottato nel giardino e sulla terrazza o i balconi di casa. Esistono modelli in legno, plastica, vetro e il tradizionale in ferro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO