Pannelli recinzioni

Premessa

Il giardino della propria casa è uno spazio molto prezioso e come tale deve essere curato e preservato. Non solo il giardino, però, ma tutti gli spazi all’aperto hanno bisogno di essere tutelati, soprattutto dall’ingresso di estranei e curiosi che potrebbero approfittare dello spazio incustodito ed utilizzarlo a proprio piacimento. Per impedirne l’accesso è necessario attrezzare il proprio giardino con una salda e forte recinzione che possa rendere evidente il limite oltre il quale non si può accedere. Una recinzione è un elemento fondamentale non soltanto nel caso di giardini privati ad uso domestico, ma anche di spazi pubblici come giardinetti comunali, boschi, parchi pubblici o ancora fabbriche, terreni coltivabili, insomma tutte quelle proprietà pubbliche o private che non possono essere utilizzate illimitatamente, ma che al contrario, necessitano di una regolamentazione. Le recinzioni, dunque, sono degli elementi interessanti e fondamentali non tanto per ragioni di tipo estetiche, ma soprattutto per la loro utilità.

recinzioni

PANNELLO RECINZIONE MODULARE CANCELLATA RETE METALLICA ELETTROSALDATA "MEDIUM VERDE" cm 200 x 172 h(2312)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40€


Tipologie

recinzioni Esistono tanti diversi modelli di recinzioni e ognuno possiede delle particolari caratteristiche che vanno incontro a diverse esigenze. Per quanto riguarda la struttura di ogni modello, le recinzioni possono essere formate pali e traversine oppure da pannelli. In genere, le recinzioni pre - fabbricate sono costituite da moduli ed ogni modulo, di dimensioni molto variabili, può avere una composizione formata da pali verticali ed orizzontali che formano delle trame quadrate, rettangolari o di altre forme. Ma i moduli possono essere caratterizzati, anche semplicemente, da pannelli più o meno grandi a seconda del materiale e delle caratteristiche tecniche che li caratterizzano. per quanto riguarda i pannelli, essi possono essere realizzati in materiali molto diversi tra loro. Anche le dimensioni sono variabili, ovviamente, dato che dipendono strettamente dalla loro composizione in termini di materiali. In base alla grandezza del pannello anche l’intero modulo varierà le sue dimensioni. Generalmente un pannello ha una lunghezza che va da un metro a un metro e mezzo, così come anche l’altezza avrà questo tipo di metratura. Si tratta però di misure molto variabili. Ogni pannello, qualsiasi il materiale di composizione di cui è fatto, presenta sulle estremità laterali dei pali che ne permettono la stabilità e che fanno sì che ogni elemento possa essere collegato a quello adiacente. Si tratta di piantoni che si fissano saldamente nel terreno, nell’asfalto o nell’erba, a seconda del fondo su cui si eleva la recinzione.


  • Cancelli in lamiera Tutti sanno quanto è importante la sicurezza in uno spazio all’aperto. Sia che si tratti di un luogo pubblico come parchi, giardinetti o di proprietà privati come un campo coltivabile o semplicemente ...
  • Recinzioni in ferro Un giardino privato è quello spazio verde e ben organizzato che circonda una casa. Si tratta di una vera e propria risorsa soprattutto per una famiglia con bambini, ma non solo in quanto appena usciti...

PANNELLO RECINZIONE MODULARE CANCELLATA RETE METALLICA ELETTROSALDATA "MEDIUM VERDE" cm 200 x 192 h(2313) 2313

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49€


Materiali

Per quanto riguarda i materiali di cui sono composti i pannelli per recinzioni, è possibile allargare la propria scelta ad una gamma molto vasta di materiali, partendo da quelli più economici fino ad arrivare a quelli più dispendiosi. Inoltre anche la praticità è un importante parametro da prendere in considerazione. Alcuni pannelli sono costituiti semplicemente da una rete metallica che forma una trama più o meno fissa e che si applica attraverso dei piantoni che la fissano saldamente all’area da recintare. In genere questo tipo di pannello si acquista a metratura, per cui conviene misurare l’area da recintare e in base alle misure ottenute si può comprare il corretto quantitativo di rete metallica. Questo tipo di pannello per recinzione viene scelto nei casi in cui non serve curare esteticamente l’ambiente, ma si necessita semplicemente di una struttura in grado di marcare materialmente il territorio. In genere troviamo recinzioni a maglia metallica attorno a campi coltivabili, a fabbriche o a terreni in disuso. Nei giardini privati, questo tipo di recinzione non è consigliabile in quanto, è vero che il primo effetto che si vuole ottenere è la protezione e la sicurezza dell’ambiente, ma è ugualmente vero che anche l’estetica riveste un ruolo importante all’interno del proprio giardino privato. Altri pannelli per recinzione molto comuni sono gli elementi in lamiera, soluzioni temporanee o estremamente semplici da installare e da procurarsi, per non parlare del fatto che siano poco dispendiose. Anche in questo caso si tratta di una soluzione adatta per spazi all’aperto che non vogliono essere curati nell’estetica, ma semplicemente separati da uno spazio in cui l’accesso è libero. Pannelli consigliabili in contesti domestici come il proprio giardino, oppure in spazi cittadini pubblici all’aperto sono realizzati in materiali più pregiati ed esteticamente più scenici come il ferro battuto o l’acciaio. In questo caso i pannelli sono lavorati in maniera più ricca con elementi verticali e orizzontali con forme più arrotondate rispetto ai modelli più sobri e semplici.


Pannelli recinzioni: Montaggio

Per quanto riguarda il montaggio dei pannelli, in base alla tipologia si può provvedere personalmente all’assemblaggio e all’installazione direttamente in loco oppure per i modelli più complessi si può contattare una ditta specializzata nel montaggio di pannelli per recinzione e pagare un servizio, le cui tariffe dipendono dall’azienda che fornisce questo genere di attività.



COMMENTI SULL' ARTICOLO