Giardino inglese

PREMESSA

Uno dei prati più apprezzati ed amati dalle persone di tutto il mondo è il prato inglese. La bellezza di questo prato si basa sulla sua uniformità che lo renderà simile a una moquette. Per ottenere ciò però è necessaria una continua manutenzione a causa della naturale crescita dell’erba. Molto spesso questa continua ricerca dell’omogeneità del prato può diventare una vera e propria ossessione per il giardiniere, proprio per questo è importantissimo effettuare una giusta cura del giardino senza che influenzi in maniera importante la nostra vita.

La lampada solare esterna del sensore di movimento di Sunlight di movimento di La Nuo La Nuo con luce di movimento solare impermeabile di 32 LED per giardino, giardino, prato inglese

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 10€)


PERIODO E SEMI

Il periodo ideale per la semina sono i mesi primaverili ed autunnali. Per ottenere un bel prato inglese bisogna utilizzare un composto di semi appartenenti alla specie delle graminacee, quali ad esempio: Agrostis tenuis, Festuca arundinacea, Lolium italicum o Poa pratensis. La scelta del seme dovrà essere effettuata considerando le caratteristiche climatiche della zona in cui si desidera ottenere il prato ed in base alle caratteristiche del terreno sul quale verrà effettuata la semina.


  • Negli spazi all’aperto c’è un elemento fondamentale che colpisce subito l’osservatore: il verde. Uno spazio urbano, una zona circoscritta o una proprietà privata diventano degli spazi molto più elegan...
  • Il giardino è un ambiente che molti intendono come il prolungamento della propria casa, generalmente una villa o un appartamento a piano terra. Sia che si ami l’arredamento e che si sia appassionati n...
  • Il prato è un’immensa distesa verde di erba morbida e dalle sfumature brillanti. Esistono luoghi in cui essi sono presenti in maniera naturale, si pensi ai paesi anglosassoni. Esistono, però, anche de...
  • Chi possiede una villa o un appartamento a piano terra con giardino circostante sa quanto è importante avere un giardino bello e curato. La propria casa appare invitante ed ospitale agli occhi dei vi...

6 Pezzi 7 Colori Luce Solare Giardino Prato Inglese Luce Decorativa Paesaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


SEMINA

Per riuscire ad ottenere una buona semina del terreno è fondamentale avere un terreno ben livellato e privo di pietre ed erbacce.

Una volta preparato il terreno bisogna lavorare il terreno ad una profondità di circa 20 cm. Per fare ciò, nel caso in cui il terreno sia piccolo è necessario l’ausilio di una zappa. Invece, nel caso in cui l’appezzamento è di maggiori dimensioni è consigliabile l’utilizzo di una motozappa.

A questo punto bisogna livellare il terreno con un rastrello a maglie strette in maniera tale da poter eliminare possibili detriti.

Fatto ciò versare i semi in una bacinella ed effettuare la semina utilizzando la tecnica a spaglio che consiste nell’effettuare movimenti ripetuti tracciando una mezza luna. Questa fase è cruciale perché in caso di una semina sbagliata si rischia di ottenere un prato a chiazze.

Una volta effettuata la semina è necessario distribuire su tutto il terreno il veleno per le formiche.

Infine, con l’ausilio di una tavola di legno o di un rullo, bisogna compattare l’intero terreno seminato in maniera tale da far aderire il seme al terreno.

A questo punto è fondamentale la manutenzione post semina. Durante questa fase il compito del giardiniere sarà quello di irrigare quotidianamente l’appezzamento e far si che nessuno lo calpesti. Dopo circa 2 o 3 settimane si potranno osservare i primi risultati.

Il primo taglio potrà essere effettuato soltanto quando l’erba avrà raggiunto un altezza massima di 12 cm. Essa però non dovrà essere tagliata al di sotto dei 6 cm.


progettazione giardini : Giardino inglese per te

Giardino ingleseImpossibile non lasciarsi sedurre quantomeno dalla possibilità di seguire la strada del cosiddetto giardino all’inglese, al momento di scegliere uno stile preciso per l’arredamento del proprio angolo verde. Si tratta della soluzione ideale per tutti coloro che non amano la precisione estrema, ma che, al contrario, puntano sull’imprevedibile mix tra elementi artificiali e naturali.

All’interno di queste pagine, più in particolare, proveremo a farti individuare i principi di base con i quali dare vita alla progettazione del giardino dei tuoi sogni, senza però dimenticare la filosofia soggiacente al suddetto stile e ad una serie di input riguardanti i suoi complementi d’arredo. Insomma, hai la grande opportunità per approfondire l’argomento a 360 gradi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO