Manutenzione prato

L’importanza della manutenzione

Il prato è un elemento fondamentale all’interno di uno spazio all’aperto dove il verde trionfa. Sia che si tratti di un ambiente privato che pubblico, il prato dona grande carattere all’ambiente. Chi è appassionato di giardinaggio sa quanto sia importante curare gli spazi all’aperto e prestare grande attenzione soprattutto al manto erboso. Un giardino che presenta un tappeto d’erba ordinato e ben tenuto acquista un aspetto molto più gradevole di uno spazio in cui l’erba non è tagliata e rifinita. La manutenzione dello spazio verde, ma soprattutto del prato, è dunque una questione fondamentale in quanto da essa dipende lo stato di salute nonché l’estetica di uno spazio all’aperto. Curare il proprio giardino è fondamentale sia per rendere vivibile l’ambiente sia perdonare allo spazio un carattere ben definito. Il prato è probabilmente l’elemento che necessita delle maggiori cure in quanto non è semplice mantenere sempre impeccabile il suo stato di salute né la sua bellezza e freschezza. Chi possiede un giardino o chi è semplicemente appassionato di giardinaggio conosce gli sforzi e le energie che bisogna impiegare nel preservare lo stato di salute dell’erba. Spesso in ogni famiglia vi è un membro addetto al giardinaggio che si occupa della cura dello spazio all’aperto e del prato. Nel caso in cui non fosse così, il giardiniere diventa la figura ideale da assumere per mantenere sempre bello e sano il proprio angolo verde.

IKEA tappeto gioco Children 'lekplats tappeto, giardino, prato, manutenzione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85,22€


A chi affidare la manutenzione

La manutenzione degli spazi all’aperto consiste in una serie di operazioni che mirano a salvaguardare due aspetti fondamentali della vita delle specie vegetali presenti in un ambiente verde: la salute e la componente estetica. Le piante presenti in un giardino, prato compreso, necessita di alcune cure necessario per far si che esse non vadano incontro a malattie di nessun genere e né che il loro aspetto sia compromesso da un taglio mal fatto o una rasatura troppo poco frequente. Insomma, mantenere in buono stato il proprio giardino non è un’operazione semplice da effettuare e per questo quando non si ha in famiglia nessun amante della natura dotato di quel famoso “pollice verde” si provvede a affidare il proprio paradiso all’aperto ad un esperto del settore. Che sia un professionista o un amatoriale è importante compiere alcune operazioni fondamentali per tutelare lo stato di salute del proprio angolo verde. In genere, è soprattutto il prato che richiede le più grandi cure e non a caso molti di coloro che ne possiedono uno sono ossessionati dalla sua cura.


  • Negli spazi all’aperto c’è un elemento fondamentale che colpisce subito l’osservatore: il verde. Uno spazio urbano, una zona circoscritta o una proprietà privata diventano degli spazi molto più elegan...
  • Il giardino è un ambiente che molti intendono come il prolungamento della propria casa, generalmente una villa o un appartamento a piano terra. Sia che si ami l’arredamento e che si sia appassionati n...
  • Il prato è un’immensa distesa verde di erba morbida e dalle sfumature brillanti. Esistono luoghi in cui essi sono presenti in maniera naturale, si pensi ai paesi anglosassoni. Esistono, però, anche de...
  • Chi possiede una villa o un appartamento a piano terra con giardino circostante sa quanto è importante avere un giardino bello e curato. La propria casa appare invitante ed ospitale agli occhi dei vi...

Lazy Susan Bearings, 7,6 cm 5/40,6 cm di spessore, 90,7 kilogram. Capacità, giardino, prato, manutenzione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,57€


Irrigazione, taglio, arieggiare il prato

Irrigazione, taglio, areggiare il prato

In un prato è necessario eseguire alcune operazioni fondamentali quali una costante ed idonea irrigazione che non prevede sempre lo stesso quantitativo di acqua, ma che al contrario cambia a seconda del tipo di erbe che compongono il prato e del periodo dell’anno in cui la si effettua. Altra importante operazione è il taglio dell’erba. È importante conoscere bene i tempi in cui vengono effettuati e il periodo perché, anche nel caso del taglio e della rasatura, vi sono delle variabili da rispettare. Il primo taglio, ad esempio viene effettuato soltanto quando i ciuffi di erba hanno raggiunto almeno 8 cm di altezza. Per quanto riguarda i periodi dell’anno in cui deve avvenire il taglio, i mesi compresi tra la primavera e l’autunno necessitano di tagli frequenti e costanti, almeno uno a settimana. Oltre all’irrigazione e il taglio, un’operazione fondamentale non nota soprattutto ai meno esperti è quella dell’arieggiare il manto erboso. Arieggiare il proprio prato significa di intervenire sul tappeto erboso con strumenti appropriati quali il rastrello altri macchinari per far sì che esso possa ricevere luce e per l’appunto aria. Generalmente, si effettua questa operazione almeno una volta al mese.


Manutenzione prato: Concimazione, e altre operazioni

La manutenzione del proprio prato passa anche per l’operazione di concimazione. Non è semplice concimare il tappeto erboso in quanto è importante conoscerne bene le caratteristiche e le esigenze. Ogni tipo di erba necessita di un particolare tipo di concime, inoltre, anche a seconda del periodo dell’anno la tipologia di prodotto utilizzato varia enormemente. Il concime è caratterizzato da sostanze, naturali o chimiche, che hanno la funzione di arricchire il terreno e donare agli organismi vegetali i principi nutritivi necessari per la loro sopravvivenza. In periodi particolarmente stressanti, anche le piante hanno bisogno di un sostegno ed è in questi casi che si utilizzano i concimi. In estate si prediligono quelli con un maggior concentrato di azoto, mentre in inverno e autunno quelli a base di potassio e fosforo. Altre operazioni necessarie sono il rastrellamento di foglie e parti di pianta che inevitabilmente si depositano sul manto erboso e che occorre eliminare, la sabbiatura, l’eliminazione delle piante e delle erbe infestanti e tante altre ancora. Insomma, queste e tante altre operazioni sono fondamentali per mantenere vivo e sano il proprio prato. La sua salute e la sua bellezza sono necessari per lo stato intero di uno spazio all’aperto che ne beneficerà interamente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO