Prato a rotoli

Prato pronto a rotoli

Il prato è una parte fondamentale del giardino. La sua bellezza è indiscussa e la sua realizzazione e cura non è una cosa da tutti. Piantare un prato, seguirlo durante il processo di crescita, fornirgli tutte le condizioni di cui ha bisogno, attendere i tempi di ciascuna fase, dalla semina, alla concimazione, al taglio e così via. Insomma, prendersi cura del proprio prato richiede una certa esperienza nel campo e perché no, anche quel famoso pollice verde, non molto comune tra i possessori di un giardino. Prendersi cura di uno spazio all’aperto domestico in cui vi sono la presenza di diverse specie vegetali e di un prato verde e rigoglioso è una questione delicata e per questo molto spesso si preferisce assumere un esperto giardiniere piuttosto che provvedere personalmente alle diverse fasi e alle tante condizioni da rispettare. Chiaro è che assumere un giardiniere può essere alquanto dispendioso. Se ciò non fosse possibile non bisogna assolutamente rinunciare all’idea di aver un bel prato su cui rilassarsi e far giocare i propri bambini proprio all’interno della proprio giardino. vi è, infatti, un’altra alternativa alquanto interessante e che sta riscuotendo tanto interesse tra gli amanti del giardino e delle piante. Si tratta del prato a rotoli.

Rotolo di 10 metri in ABS per i bordi del prato/margini delle aiuole, molto stabile (altezza 15 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,28€


Cos’è

Cos’è un prato a rotoli? Di sicuro chiunque ha ammirato delle incantevoli distese di erba verde completamente intatta, verde, rigogliosa e omogenea. Molto probabilmente quel prato che si stava ammirando era proprio un prato a rotoli. Il prato a rotoli anche detto a zolle è un prato già pronto che si vende, per l’appunto, sottoforma di rotoli della metratura che più si preferisce. Si tratta di un manto erboso che non aspetta altro che essere innestato sul terreno in cui si desidera avere una bella distese di erba. i vantaggi del prato a rotoli sono davvero molteplici. Primo tra tutti è chiaramente il fatto che si tratta di un prato che non ha bisogno di crescere, ma che è già pronto da ammirare e vivere. Basta semplicemente acquistarlo e innestarlo per avere nel giro di pochi giorni un giardino pavimentato di un bel prato resistente e sano. Ciò significa che a differenza del prato seminato non bisogna aspettare quei lunghi tempi che sottostanno al processo di semina e di crescita di un manto erboso. Se, normalmente, per avere un prato bello ed omogeneo bisogna aspettare in media circa un anno, in quanto ogni fase della coltivazione dell’erba ha un suo tempo predefinito, arrivando dunque complessivamente a circa un anno di tempo, con il prato a rotoli già pronto si potrà avere un giardino verde e erboso in pochi giorni. Il primo vantaggio consiste dunque nel breve periodo di attesa per avere un bel prato proprio come se si fosse seminato.


  • Negli spazi all’aperto c’è un elemento fondamentale che colpisce subito l’osservatore: il verde. Uno spazio urbano, una zona circoscritta o una proprietà privata diventano degli spazi molto più elegan...
  • Il giardino è un ambiente che molti intendono come il prolungamento della propria casa, generalmente una villa o un appartamento a piano terra. Sia che si ami l’arredamento e che si sia appassionati n...
  • Il prato è un’immensa distesa verde di erba morbida e dalle sfumature brillanti. Esistono luoghi in cui essi sono presenti in maniera naturale, si pensi ai paesi anglosassoni. Esistono, però, anche de...
  • Chi possiede una villa o un appartamento a piano terra con giardino circostante sa quanto è importante avere un giardino bello e curato. La propria casa appare invitante ed ospitale agli occhi dei vi...

Sistema Di Semina Erba Aquagrazz Hydro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


Vantaggi

Un altro importante vantaggio del prato a rotoli è che non bisogna aspettare la stagione ideale per la semina, ma è possibile ottenere un prato forte e sano in ogni momento dell’anno ed è subito calpestabile, ovvero non bisogna attendere i tempi di assestamento e di riposo che necessariamente sono presenti quando si coltiva l’erba. Dopo, l’impianto dei semi e una ricca annaffiatura, infatti, è necessario che l’erba sia lasciata a riposo e abbia tutto il tempo di saldarsi bene al terreno. Con un prato pronto ciò non avverrà, ma subito si potrà passeggiare, giocare e sdraiarsi sul proprio prato. Altro importante vantaggio che è possibile trarre da un prato a rotoli è che non vi è il rischio che durante la crescita dell’erba possano spuntare delle piante cattive che vadano ad infestare l’erba buona e a pregiudicarne la corretta crescita. Il prato a rotoli è immune alla comparsa si erba cattiva e ciò fa sì che esso sarà sempre sano e resistente.


Prato a rotoli: Svantaggi

Generalmente, si attribuisce un non trascurabile svantaggio al prato a rotoli, ovvero il suo prezzo. Rispetto ad un prato coltivato, l’acquisto e l’installazione di un prato a zolle ha un costo sicuramente più elevato. Ad una prima analisi, dunque, da un punto di vista economico il prato a zolle è un’opzione da bocciare a meno che non se ne abbia una necessità assoluta. In realtà, però, è importante valutare il rapporto qualità prezzo in maniera più mirata ed oculata. Se è vero che il prato a rotoli ha un costo maggiore (comprensivo dell’innesto su terreno), un prato coltivato può avere un costo minore se si conta il solo acquisto di semi e degli attrezzi necessari al processo di coltivazione, ma contando le possibile malattie, il concime e tutti gli imprevisti del caso che potrebbero aggiungere ulteriori spese, la differenza tra le due opzioni di prato è davvero minima. Inoltre, è importante contare che con il prato già pronto vendibile a metraggio, non occorre aspettare mesi e mesi per poter vedere finalmente completato il proprio paradiso verde, ma è possibile terminare i lavori che riguardano lo spazio all’aperto in pochissime settimane. Insomma prima di decidere quale tipo di prato inserire nel proprio spazio all’aperto è opportuno tenere in considerazione tutti questi importanti aspetti.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO