gazebo a pergola

Dove mettere il gazebo

Quando bisogna acquistare un gazebo ci sono da valutare una serie di questioni.

Quando si decide la posizione del giardino in cui mettere il giardino, infatti, si sceglie sempre una zona né troppo assolata né troppo ombreggiata.

Questo per evitare, ovviamente, che in un senso o nell’altro si possa soffrire nel momento in cui ci si trova sotto il gazebo.

Se la struttura viene posizionata in un’area troppo soleggiata, infatti, si rischia di passare delle ore sotto il gazebo a soffrire il caldo.

Considerando, inoltre, che un gazebo è sfruttato soprattutto d’estate, si comprende subito che tipo di clima si può respirare.

Se, al contrario, la struttura viene messa in una parte del giardino in cui raramente il sole fa capolino, si potrebbe avere fin troppo fresco nelle ore serali della primavera o in quelle estive in cui c’è un po’ di brezza.

Per ovviare all’uno e all’altro pericolo, allora, una soluzione è il gazebo a pergola.

gazebo a pergola

Gazebo Pergola bianco con struttura in ferro 2x3 metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 121,9€


Il gazebo a pergola

copertura gazebo a pergolaIl gazebo a pergola è un’ottima soluzione per far passare con delicatezza i raggi del sole dall’estremità della struttura.

Può rivelarsi molto piacevole, infatti, avere una struttura sotto la quale ci sia il giusto equilibrio tra caldo e freddo.

Il gazebo a pergola è il giusto compromesso perché non soffoca l’area sottostante né la tiene così tanto al riparo da far diventare il clima troppo ventilato.

Il gazebo a pergola ha le stesse misure e dimensioni di qualsiasi altro tipo di gazebo.

L’unica caratteristica che lo contraddistingue dagli altri è la pergola che gli fa da tettoia.

Invece di essere totalmente aperto sulla sommità, come accade per i gazebo in ferro battuto, o totalmente chiuso, come i gazebo in legno, il gazebo a pergola ha delle tegole alterne che lasciano uno spazio tra una striscia e l’altra.

I gazebo a pergola sono realizzati con tecniche e materiali che li rendono perfettamente resistenti alle intemperie di qualsiasi stagione.

Non è necessario, quindi, ricoprirli o, eventualmente, smontarli per proteggerli dai temporali o dalle forti raffiche di vento.


  • http://image.made-in-china.com/4f0j00jMBayESIgQuD/Stone-Marble-Gazebo-GR030-.jpg Se si trascorre molto tempo all’interno del proprio giardino è necessario attrezzarlo nella giusta maniera per godere di tutti i confort. I giardini sono dei luoghi all’aperto e come tali sono esposti...
  • Un giardino è uno spazio aperto che può essere sfruttato e arricchito secondo i propri gusti e le proprie esigenze. Per questo motivo sono tante le strutture da esterni che possono essere integrate ad...
  • ombrellone gazebo Nella categoria degli ombrelloni non sono compresi solo gli ombrelloni a palo centrale e quelli a braccio alterale, ma anche gli ombrelloni gazebo. Il nome stesso ci fa avanzare delle supposizioni su ...
  • gazebo in legno Un giardino è un ambiente all’aperto in cui non vi sono delle zone al coperto se non quelle offerte naturalmente dagli alberi e dalle piante ad alto fusto. In alcuni casi, però, queste coperture, per ...

Blinky 9694970 Gazebo, Modello Garbo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119€
(Risparmi 15,3€)


Versione a muro

I gazebo a pergola sono disponibili sul mercato in due varianti: quella a muro e quella libera.

Si tratta, in effetti, di una distinzione data da due tipi di fissaggio diversi.

I gazebo a pergola a muro possono vantare l’appoggio ad un muro stabile che si trova all’interno del giardino.

Il fatto di fissare la struttura al muro è un vantaggio non da poco se la zona all’aperto è particolarmente esposta e soggetta ad essere attraversata da forti venti.

Sebbene i gazebo a pergola vengano ancorati anche a terra, fare in modo che abbiano degli appigli stabili in un altro punto della struttura conferisce maggiore equilibrio e da più sicurezza anche a chi si dovesse trovare sotto il gazebo a pergola.

Ad essere fissati al muro sono due dei pilastri che compongono un lato del gazebo a pergola.

Di solito questa operazione viene fatta nei pressi della casa, che magari dispone di un ampio patio o di una zona coperta che si prolunga oltre l’abitazione e che si presti, quindi, ad ospitare un lato del gazebo a pergola.


Versione libera

Si può anche decidere di non voler fissare il gazebo a pergola a nessun muro disponibile, ma di metterlo direttamente nel giardino.

La versione libera del gazebo a pergola non pone alcun vincolo d tipo logistico.

Dal momento che il gazebo a pergola può essere messo ovunque si voglia, la questione del tipo di casa adatta ad ospitare uno dei lati del gazebo viene meno.

L’ideale sarebbe mettere il gazebo a pergola nel bel mezzo del giardino in modo che si possa avere a disposizione una struttura coperta un po’ lontano dalle immediate prossimità dell’abitazione.

Nel momento dell’acquisto del gazebo a pergola, bisogna assicurarsi che inclusi ci siano tutti i ganci per fissare la struttura a terra.

Non va sottovalutato mai l’aspetto che riguarda la sicurezza: è necessario che ogni struttura o complemento messi all’aperto non portino alcun tipo di problema e che resistano nel tempo senza problemi.


Come arredarlo

Il gazebo a pergola è solitamente accompagnato da un telo leggero che passa tra una tegola e l’alta della pergola.

Questo tipo di accessorio è molto importante sia dal punto di vista strettamente funzionale che da quello estetico.

Il telo, infatti, permette di filtrare ulteriormente i raggi del sole e di proteggere il gazebo con delicatezza.

Lasciare, poi, che il telo cada anche lungo i lati del gazebo a pergola aiuta ulteriormente.

Esteticamente, poi, il gazebo a pergola corredato di tendaggio ha un altro impatto.

L’ideale sarebbe arredare il gazebo a pergola con il colore bianco, perfetto perché tenue e capace di rendere ancora più luminosa la struttura.

Cuscini e copertura bianche, inoltre, si abbinano bene con qualsiasi ambiente, da quello rustico a quello più moderno.

Per quanto riguarda i complementi d’arredo, come tavolini e sedie, meglio optare per quelli in ferro battuto, di sicuro più spartani e più chic per un gazebo alla moda e sempre ordinato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO