gazebo per giardino

Gazebo per giardino

Il gazebo è una soluzione a cui molti addivengono quando c’è un ambiente esterno da dover arredare a da vivere al meglio.

Soprattutto se non si ha un patio o una terrazza annessa o compresa nell’abitazione, il gazebo per giardino è l’ideale per trascorrere del tempo all’aria aperta avendo il confort di una struttura coperta e con tanto di complementi.

I gazebo per giardini vengono disposti, solitamente, in una zona del giardino non troppo distante dalla casa, ma nemmeno troppo vicina.

C’è una ragione logistica da tenere in considerazione.

Il gazebo per giardino, a seconda delle dimensioni, ospita un tavolo per pranzare o per cenare, o anche una piccola zona giorno composta da poltrone e altri accessori.

Essere troppo lontani dall’ingresso all’abitazione significherebbe essere troppo distanti nel caso si debbano trasportare pietanze dalla cucina all’interno della casa oppure raggiungere gli amici.

Installare il gazebo per giardino molto vicino a casa, invece, finirebbe con il rendere l’ambiente troppo congestionato, dando l’impressione che ci sia poco spazio a disposizione, quando magari non è così.

Se, poi, effettivamente , il giardino non ha una grande metratura, allora si potrebbe scegliere un gazebo fatto su misura più piccolo del solito.

gazebo per esterno

Giardini del Re 16754 Telo di Ricambio per Gazebo, 300 x 300 x 2 cm, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,6€


Arredo per gazebo

gazeboI gazebo per giardino vanno arredati mantenendo sempre il giusto pendant tra l’ambiente circostante e lo stile del gazebo.

Solitamente, il colore prediletto per abbellire il gazebo è il bianco.

Siccome il gazebo per giardini viene utilizzato per lo più nella stagione estiva, il bianco è la tinta ideale perché aiuta a rendere più luminoso e arieggiato il gazebo.

Anche per quanto riguarda i tendaggi, si dovrebbe mantenere lo stesso parametro.

Se, poi, si preferisce un altro colore, meglio mantenersi sulle sfumature tenui, come il rosa o l’arancio poco carico.

Toni troppo scuri finirebbero per far diventare tetra l’atmosfera sotto il gazebo.

Al di là delle regole generali, comunque, bisogna tenere in considerazione anche lo stile del gazebo per giardini, che potrebbe essere più spartano o più massiccio.

E’ importante sempre cercare di bilanciare l’aspetto generale del gazebo.

Se, ad esempio, la struttura è già troppo rifinita, l’arredamento dovrebbe essere leggero, poco stravagante e semplice: un’accozzaglia di forme e colori diversi è sempre la scelta sbagliata!

Allo stesso modo, per un gazebo per giardini in alluminio, qualche tocco di estrosità in più aiuterà a dare la giusta evidenza alla struttura.

Per avere un’idea sul genere di abbinamenti da fare, si possono consultare le immagini sui giornali di arredamento per esterni.


  • tende da gazebo Il gazebo è un tipo di complemento d’arredo da esterno che si trova spesso nei giardini.Indipendentemente da quanto sia lo spazio a disposizione, chi possiede un fazzoletto, più o meno esteso, di ve...
  • gazebo per esterni I gazebo sono delle strutture perfette per uso privato.Questo significa che qualsiasi tipo di uso si voglia farne, i gazebo sono ideali ovunque si abbia un giardino o una zona verde abbastanza estes...
  • gazebo terrazza Il gazebo è una struttura solitamente associata al giardino o, comunque, ad una zona aperta e immersa nel verde. E’ tutt’altro che raro, però, trovare il gazebo in terrazza e non solo nel giardino. Ch...
  • gazebo Installare un gazebo nel proprio giardino significa anche impegnarsi nella ricerca di quello che più si avvicina a soddisfare le proprie esigenze.E’ importante, quindi, scegliere il gazebo non solo ...

GAZEBO PER GIARDINO 3X3 IMPERMEABILE BIANCO TENDONE PIEGHEVOLE PER FIERE *3X3BIANCOXGIAR.*

Prezzo: in offerta su Amazon a: 105€


Tipi di gazebo

I gazebo per giardini presenti sul mercato hanno dimensioni standard.

A meno che non ci si rivolga ad artigiani in grado di realizzare una struttura su misura, i gazebo per giardini hanno delle misure più o meno simili.

Rettangolari o per lo più quadrati, sono di fattezza media e si adattano a qualsiasi ambiente.

Girando nella sezione giardinaggio dei grandi negozi oppure visitando i rivenditori specializzati, si potranno valutare tutte le tipologie di gazebo per giardino di cui si ha necessità.

A seconda del materiale con cui sono realizzati, i gazebo per giardino possono essere in alluminio, in ferro, in ferro battuto, in legno e pieghevoli.

Quale dei tanti scegliere dipende dall’ambiente in cui bisogna installare il gazebo per giardini e da quando lo si vuole utilizzare.

I gazebo per giardini possono essere fissi oppure smantellati ogni volta che la stagione estiva termina e comincia quella invernale.

I gazebo per giardini in legno, ad esempio, sono delle strutture che difficilmente si possono smontare, quindi rimangono sostanzialmente lì per tutto l’anno.

Ad essere utilizzati, invece, ogni volta che si vuole e poi semplicemente riposti sono i gazebo per giardini pieghevoli, perfetti anche per essere trasportati ogni volta che si vuole.


Costi

I prezzi dei gazebo per giardini cambiano a seconda di quello che si sceglie.

I gazebo per giardini realizzati in alluminio sono molto più convenienti rispetto a quelli in legno o a quelli in ferro battuto.

I costi partono dai 200 € e salgono a seconda del materiale e del luogo in cui si acquistano.

Si spenderà sicuramente di più se ci si rivolge ad un artigiano esperto per far costruire il gazebo per giardini.

Il ferro battuto, soprattutto, è un materiale che può essere forgiato in modi molto fantasiosi e i fabbri riescono a creare delle strutture personalizzate di valore inestimabile.


gazebo per giardino: Acquisti on line

Grazie al diffondersi del commercio on line, anche sul web si possono trovare i gazebo per giardini.

Ordinandoli presso negozi che hanno anche un’interfaccia virtuale oppure presso privati, sarà possibile riceverli direttamente a casa.

Grazie ai libretti di istruzioni, inoltre, non sarà difficile riuscire a mettere in piedi il gazebo per giardini in quattro e quattr’otto.

Prima di procedere con l’acquisto, verificate che il sito sia affidabile e consultate le opinioni di chi ha già comprato in quel negozio.

Il meccanismo di feed back è stato creato proprio per evitare agli utenti di cadere in errori che altri hanno già commesso prima.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO