Gazebo terrazza

Gazebo terrazza

Il gazebo è una struttura solitamente associata al giardino o, comunque, ad una zona aperta e immersa nel verde. E’ tutt’altro che raro, però, trovare il gazebo in terrazza e non solo nel giardino. Chi possiede una casa con terrazza annessa trova nel gazebo una valida alternativa a qualsiasi alto tipo di arredamento da esterno. Sotto il gazebo in terrazza, infatti, si può far ricadere tutto quello che prima era semplicemente disposto in terrazza senza alcun tipo di copertura. Da questo punto di vista, il gazebo in terrazza funge anche da protezione a tutto il resto dell’arredamento. Soprattutto se si decide di optare per una struttura piuttosto pesante, sarà difficile smontarla e riporla durante la stagione invernale. In questo senso, quindi, il gazebo in terrazza è una soluzione non solo piacevole ma anche molto utile.
gazebo terrazza

Gazebo tenda in metallo metri 3x2 telo impermeabile per campeggio fiera terrazzo pic nic

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,01€


Quale scegliere

gazebo Il gazebo in terrazza va scelto, ovviamente, in base allo spazio che si possiede. E’ importante non esagerare e volere un gazebo troppo grande a tutti i costi. Dovete sempre tenere bene in mente che qualsiasi angolo della casa, gazebo compreso, deve essere innanzitutto vivibile.

Quindi, avere tutto l’ambiente esterno occupato da un gazebo per terrazza potrebbe significare non usufruire più come prima della terrazza, cosa spiacevole soprattutto nel periodo invernale, durante il quale l’utilizzo del gazebo è molto meno frequente. Dopo avere tenuto in considerazione il fattore dimensione, c’è da valutare anche quello del peso. Se la terrazza sulla quale volete installare il vostro gazebo da terrazza è parte di un appartamento all’interno di un condominio, dovete far bene attenzione anche alla mole del gazebo. La terrazza, infatti, non ha rinforzi tali da poter sostenere qualsiasi tipo di peso. Ci sono delle norme ben specifiche riguardo alle quantità che una terrazza o un balcone possono sopportare. Prima di muoversi, quindi, bisogna informarsi circa questi limiti.

  • ombrellone gazebo Nella categoria degli ombrelloni non sono compresi solo gli ombrelloni a palo centrale e quelli a braccio alterale, ma anche gli ombrelloni gazebo. Il nome stesso ci fa avanzare delle supposizioni su ...
  • gazebo in legno Un giardino è un ambiente all’aperto in cui non vi sono delle zone al coperto se non quelle offerte naturalmente dagli alberi e dalle piante ad alto fusto. In alcuni casi, però, queste coperture, per ...
  • tende da gazebo Il gazebo è un tipo di complemento d’arredo da esterno che si trova spesso nei giardini.Indipendentemente da quanto sia lo spazio a disposizione, chi possiede un fazzoletto, più o meno esteso, di ve...
  • gazebo in legno Il giardino è uno spazio che deve essere organizzato al meglio se si vuole vivere lo spazio esterno con serenità e tranquillità.A seconda dell’effettivo spazio che si ha a disposizione, si può pens...

TecTake - Gazebo bianco da giardino per eventi 3x3M

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,99€


Il condominio

gazebo Far installare un gazebo in terrazza se si vive in un condominio significa coinvolgere tutti gli altri condomini, quindi bisogna interpellarli o, quanto meno, informarli. Ci sono delle norme condominiali, ad esempio, molto rigorose riguardo l’estetica dei palazzi che non consento agli inquilini degli arredamenti indiscriminati. Così, dalle tende parasole ai gazebo da terrazza, tutto va sottoposto al giudizio e al consenso degli altri abitanti del palazzo.

Se non volete inimicarvi nessuno e avente intenzione di poter sfruttare il gazebo in terrazza come meglio credete, il consiglio è di presentare il vostro progetto alla prima riunione di condominio disponibile. Questo discorso non vale, ovviamente, per chi vie in una casa indipendente e non deve rendere conto a nessun altro, se non a se stesso, delle aggiunte o delle modifiche da apportare all’abitazione.


Tipi di gazebo

Una volta che ci si è decisi all’acquisto, bisogna valutare le tipologie di gazebo disponibili sul mercato. Nel caso del gazebo in terrazza, sia che si viva in un condominio che in una soluzione indipendente, è meglio preferire una struttura leggera. Le terrazze vengono costruite secondo parametri ben precisi e abilitate al supporto di certe quantità, superate le quali si possono avere cedimenti o seri problemi strutturali. Se si è degli acquirenti fai da te, allora meglio acquistare direttamente i gazebo in alluminio o in ferro battuto, che hanno dei pesi molto più contenuti. Viceversa, se ci si avvale dell’aiuto di un esperto, allora l’ideale è fare con lui un sopralluogo dopo il quale decidere quale gazebo da terrazza meglio si adatta a quel tipo di struttura. Una regola è quella di non esagerare mai con le misure. Il gazebo è per la terrazza un accessorio e tale deve rimanere. Le manie di grandezza potrebbero condurvi verso scelte sbagliate, quindi state bene attenti a frenare gli entusiasmi.


Gazebo terrazza: Costi

gazebo I gazebo da terrazza non differiscono da quelli che solitamente si usano in giardino quindi, a parità di struttura, il prezzo rimane invariato. Se vi mantenete su un gazebo da terrazza leggero, insomma, poco importa dove vogliate metterlo perché i prezzi sono quelli.

Un fattore in più da tenere in considerazione in fase d’acquisto, però, c’è e riguarda il costo del fissaggio. Mentre per i gazebo che solitamente si fissano in giardino, non ci sono aumenti di costo perché il fissaggio avviene tramite l’impalatura nel terreno dei pilastri portanti, i gazebo da terrazza non possono subire lo stesso processo di ancoraggio. La necessità, tuttavia, di far mantenere ben salda la struttura c’è e non va tenuta sotto gamba. Per risolvere il problema, innanzitutto, bisogna procurarsi delle zavorre con le quali far mantenere più salda al pavimento la struttura. Un’altra soluzione, sostitutiva o, meglio ancora aggiuntiva, è quella di procurarsi dei lacci di nylon resistenti con i quali legare gli angoli del gazebo da terrazza alla ringhiera. Soprattutto per le strutture in telo o per quelle particolarmente leggere, questo passaggio è perfettamente funzionale. Sempre rispettando le norme riguardo il peso che la terrazza può sostenere, ci si può far realizzare dei piccoli dischi di cemento sui quali si andranno, poi, a saldare le basi dei pilastri del gazebo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO