tensostrutture

Organizzare gli spazi

Per avere un giardino vivibile è importante riuscire ad organizzare al meglio gli spazi.

Se si vuole riuscire a fruire al meglio dell’ambiente, infatti, è necessario che ciascuna area sia destinata ad un utilizzo ben preciso.

Durante l’estate, infatti, è possibile che si organizzino feste o piccole riunioni con amici e sapere di avere tutto sotto controllo può rivelarsi decisivo.

Il giardino è solitamene considerato come un’appendice della casa, o almeno dovrebbe essere visto in quest’ottica se si vuole che tutto lo spazio sia ben gestibile.

Avere un’area verde malconcia o poco curata rischia di far venire meno tutti i vantaggi che un bel prato all’inglese possiede.

Per ripararsi dal sole e per riuscire a passare dal tempo all’aria aperta anche quando fuori il clima non è dei migliori, solitamente di installa nel mezzo del giardino un gazebo.

Il gazebo è una struttura perfetta per arredare lo spazio verde a propria disposizione in modo funzionale perfettamente efficiente.

Soprattutto se non si ha un pergolato o una zona coperta dove poter sostare, il gazebo è la soluzione ideale per chi vuole vivere la meglio il suo outdoor.

gazebo esterni

Windhager 10868 Parasole di tensostrutture Set di 270 x 140 cm, colore: bianco crema

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,99€


Tensostrutture

tensostrutturaLa tensostrutture sono delle strutture adatte ad ospitare persone o tavolata intere nel proprio giardino.

Per intenderci meglio, si tratta di quei grossi tendoni che di solito si posizionano all’aria aperta per festeggiare un matrimonio o una ricorrenza importante.

A dire il vero, considerato il dilagarsi di celebrazioni e feste di nozze organizzate in abitazioni private che abbiano anche un giardino a disposizione, le tensostrutture stanno vivendo un periodo di gloria notevole.

Il vantaggio di poter usufruire di una tensostruttura è, prima di tutto, spaziale.

Le tensostrutture, infatti, riescono ad ospitare una moltitudine di persone, il che permette a coloro che ne hanno bisogno di riuscire ad imbandire un banchetto ad hoc nella proprietà antistante la casa.

A seconda delle proprie esigenze, le tensostrutture possono essere sia libere, ossia essere messe nel bel mezzo del giardino, che attaccate alla casa.

La scelta tra l’una e l’altra soluzione è assolutamente personale e dipende, semmai, dalla disposizione della casa e dello spazio che c’è davanti.

Questo rapporto gioca, infatti, gioca un ruolo fondamentale nel posizionamento della tensostruttura rispetto all’abitazione.

Molto dipende dal genere dalla distanza che c’è tra il giardino e la casa e dal luogo in cui si vuole posizionare la tensostruttura.

La continuità tra casa ed esterno permette di guadagnare molto spazio.

Avendo la possibilità di mettere la tensostruttura nelle immediate vicinanze della casa si riuscirà a creare un solo grande ambiente.

In più, l’effetto visivo sarà assicurato!


  • http://image.made-in-china.com/4f0j00jMBayESIgQuD/Stone-Marble-Gazebo-GR030-.jpg Se si trascorre molto tempo all’interno del proprio giardino è necessario attrezzarlo nella giusta maniera per godere di tutti i confort. I giardini sono dei luoghi all’aperto e come tali sono esposti...
  • Un giardino è uno spazio aperto che può essere sfruttato e arricchito secondo i propri gusti e le proprie esigenze. Per questo motivo sono tante le strutture da esterni che possono essere integrate ad...
  • ombrellone gazebo Nella categoria degli ombrelloni non sono compresi solo gli ombrelloni a palo centrale e quelli a braccio alterale, ma anche gli ombrelloni gazebo. Il nome stesso ci fa avanzare delle supposizioni su ...
  • gazebo in legno Un giardino è un ambiente all’aperto in cui non vi sono delle zone al coperto se non quelle offerte naturalmente dagli alberi e dalle piante ad alto fusto. In alcuni casi, però, queste coperture, per ...

Zavorre per Gazebo 4 pezzi - Riempibili con acqua e/o sabbia | Adatte alle aste standard | Piedi di supporto per stabilizzare il Gazebo in Bianco | by Park Alley

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,7€
(Risparmi 13,25€)


Tipi di tensostruttura

La tensostruttura è essenzialmente sempre la stessa.

A seconda del tipo di evento che si vuole organizzare, però, si può dare in tocco personale al tendone con degli accorgimenti ben mirati.

Se l’evento che avete intenzione di organizzare sotto la tensostruttura è del tipo minimal chic, allora vi converrà optare per i teloni laterali trasparanti.

Questa scelta ha anche un altro vantaggio: quello di creare un gioco di luci e di riflessi che darà l’impressione di avere uno spazio ancora più ampio di quanto non sia in realtà.

Con le luci dei lampioni accese o con i raggi del sole si avrà, per intenderci, lo stesso effetto per il quale lo specchio appeso di fronte ad un corridoio da una prospettiva più estesa di un ambiente più ristretto.

Per una festa più classica e impegnativa, invece, il bianco vince di sicuro.

Al bianco dei teloni della tensostruttura, si può aggiungere anche il bianco di volant di pizzo appesi all’interno della struttura stessa che, oltre a creare un richiamo con l’esterno, darà un tocco di charme all’interno ambiente.


Noleggio delle tensostrutture

La tensostruttura nasce come struttura da noleggiare, non certo da comprare.

Sia per motivi logistici che economici, sarebbe difficile gestire una tensostruttura, se non addirittura inutile.

Il noleggio è l’opzione migliore.

Ci sono molte ditte che si occupano di fornire questo servizio.

Tra tutte quelle sul mercato è preferibile scegliere la ditta più vicina a casa per avere la possibilità di vedere da vicino la tensostruttura e in modo da non avere alcun tipo di problema nel momento del bisogno.

Il costo del noleggio di una tensostruttura è tutt’altro che esiguo.

La cifra approssimativa è di mille euro, ma molto dipende dai particolari e dalla qualità con la quale è stata realizzata.

Considerati questi fattori, per una festa di matrimonio o per un’altra celebrazione il noleggio di una tensostruttura è l’ideale.


Quando noleggiare una tensostruttura

Il periodo migliore per organizzare una festa all’aperto, in giardino è, ovviamente, quello in cui il tempo è più mite.

Tuttavia il materiale con cui sono realizzate le tensostrutture permette di usufruire delle struttura anche in caso di pioggia.

Se, poi, all’inclemenza del tempo si aggiungesse anche un abbassamento delle temperature, sarebbe possibile anche mettere delle stufe all’interno della tensostruttura per riscaldare l’ambiente.

La composizione dei teloni laterali e della sommità della tensostruttura favorisce il trattenimento del tepore generato dai caloriferi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO