Cuscini da giardino

Premessa

Possedere un giardino o un ampio terrazzo significa amare il relax e le ore dedicate a se stessi piuttosto che agli amici. In qualsiasi caso è importante che il proprio angolo prezioso sia arredato con la minima cura sia da un punto di vista estetico che da quello pratico. Esistono tanti stili, gusti e tendenze d’arredo, alcune più sofisticate, altre più sobrie, altre ancora classiche, poi ancora moderne e di tendenza. Qualunque sia lo stile adottato oltre alla bellezza dei complementi inseriti non bisogna mai dimenticare la loro fruibilità. A cosa servirebbe un bel giardino curato in ogni suo minimo dettaglio, nei colori, nelle decorazioni e così via se diventa difficile o addirittura poco confortevole usufruirne. Questo non deve mai avvenire, quindi bisogna stare bene attenti quando si scelgono i mobili e gli accessori del proprio spazio all’aperto sia esso un terrazzo, un balcone o un giardino. La prima fase d’arredo consiste principalmente nella scelta e la collocazione degli elementi fondamentali di uno spazio all’aperto. Se si dispone di ampi spazi è possibile ottenere diverse aree da utilizzare secondo diversi usi e attività. Si possono, così, ottenere la zona pranzo, piuttosto che la zona relax e così via. Nella zona relax in particolare bisogna fare attenzione affinché essa possa essere degna del nome che porta. Qui vengono generalmente collocati diversi tipi di sedute dove potersi rilassare da soli o in compagnia. In alcuni giardini o terrazzi vengono ricreati dei veri e propri salotti, molto simili a quelli che si trovano all’interno dell’appartamento nella zona living. Si possono così introdurre poltrone, un divano, una chaise longue, delle semplici sedie, insomma tutta una serie di elementi su cui potersi sedere e leggere un buon libro piuttosto che conversare con amici. Per ottenere il giusto relax non bisogna puntare soltanto su la scelta e l’acquisto di sedute di ottima qualità che possano essere belle e allo stesso tempo comode, vi sono anche altri accorgimenti che rendono un ambiente comodo e ospitale. Nel caso della zona living esterna, sul salotto da giardino o da terrazzo possono essere aggiunti tutta una serie di cuscini che, non abbelliscono soltanto l’ambiente aggiungendo quel tocco in più al un “semplice” divano, ma rendono essenzialmente più comoda la seduta.

cuscini da giardino

Fellie mobili da giardino cuscino imbottito Storage Bag custodia per il trasporto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 10,73€)


Collocazione

cuscini da giardino I cuscini, così come tanti altri accessori, decorano, abbelliscono e rendono un ambiente ancora più ospitale e confortevole. Essi possono essere inseriti in diversi punti del giardino in modo da accompagnare ogni seduta con un tocco di stile e di comodità. I cuscini non si trova soltanto sul divano o la chaise longue, essi possono essere poggiati ancora sulle sedie che circondano il tavolo da pranzo, le sdraio e le sedie che occupano la zona del bordo piscina. Tante e tante altre sedute predisposte in diverse zone del giardino richiedono l’aggiunta del loro cuscino. I cuscini possono essere realizzati tante forme e colori e ovviamente in tanti diversi tipi di tessuto, che è l’aspetto fondamentale che fa la differenza. Che sia un salotto, una poltrona, una sedia del tavolo da pranzo, una sdraio o un lettino da piscina, i cuscini aggiungono quel tocco in più che uno spazio aperto non deve mai mancare.


  • offerte tavoli Nell’arredo di un giardino gli elementi da acquistare sono tanti, a partire da quelli basilari come quelli che compongono la zona pranzo o relax, fino a quelli decorativi che non sono indispensabili m...
  • arredo giardino Riuscire ad arredare il giardino spendendo poco è il sogno di tutti coloro che ne possiedono uno e non vedono l’ora di completare l’opera!In effetti, considerando i costi che ha un set da giardino c...

BEO cuscino cuscino cuscino ricambio per gruppi di Monaco Set sostituzione impermeabile Set con 8 Lounge, spessore 5 cm, Beige Chiaro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,99€


Scelta del cuscino

cuscini da giardino La scelta di questi elementi deve essere effettuata soprattutto in base a delle ragioni di tipo estetiche, perché il cuscino in sé è già un elemento che conferisce comodità qualunque sia il suo colore o la sua forma. Il cuscino ideale per il proprio giardino o terrazzo deve rispondere perfettamente al gusto dell’acquirente, ma allo stesso tempo deve rispettare lo stile dell’ambiente in cui vengono collocati. Essendo degli accessori che hanno lo scopo di completare l’arredamento, essi vengono acquistati alla fine del processo di arredo, per fornire quegli ulteriori dettagli che impreziosiscono l’ambiente. Di conseguenza, è chiaro che entrando in ambiente già arredato, il cuscino deve rispettare una certa continuità nello stile e nel gusto. Così è importante scegliere accuratamente il tessuto il colore e lo stile del tessuto dei propri cuscini in modo da renderli perfettamente integrati con il giardino o il terrazzo. Prima di acquistarli è importante individuare tutti punti in cui si prevede la loro collocazione e fare dunque, un conteggio di quante unità devono essere acquistate. Inoltre è importante calcolare bene le dimensioni di questi accessori in quanto, se sul divano data la sua estensione, non fa alcuna differenza, sulle tradizionali sedie o sdraio avere dei cuscini troppo grandi o troppi piccoli da una sensazione di superficialità nell’arredo. Il cuscino, qualunque sia la seduta su cui viene collocato, deve avere una dimensione perfettamente rispondente allo spazio disponibile. Un’altra importante decisione da prendere è se sia meglio acquistare cuscini diversi a seconda dello spazio, ad esempio i cuscini disposti sulle sedie nell’area pranzo di un colore e quelle in area relax in un altro colore oppure valutare la possibilità di utilizzare un unico colore che sia ripreso in tutte le aree del giardino o terrazzo. L’effetto estetico sarebbe di ancor maggiore impattito se si realizzassero su misura dei cuscini il cui tessuto riprende quello delle tende da sole e della tovaglia del tavolo, un vero tocco di stile! Al di là dei suggerimenti, le possibilità sono infinite e la scelta è del tutto personale.


Materiali: cuscini impermeabili

cuscini da giardino Un cuscino, che sia da interno o da esterno, è costituito da del materiale interno che può andare dal lattice, alla lana a fibre sintetiche che costituiscono il tessuto spugnoso, il quale deve essere rivestito con del tessuto che rappresenta la parte esterna e visibile del cuscino. Il tessuto con cui è realizzato il cuscino è probabilmente l’elemento che incide sulla sua resa estetica e pratica. Ne esistono di diversi colori, fantasie e materiali. In un giardino o in un terrazzo, mobili e accessori sono costantemente esposti all’aria aperta, fatta eccezione per quelli disposti al di sotto di coperture quali gazebo, ombrelloni, pergole e tettorie. Le parti scoperte sono, chiaramente, sottoposte all’azione degli agenti atmosferici che possono danneggiarli e rovinarli. Per tali ragioni esistono alcuni tessuti con cui vengono confezionati i cuscini per sedute da esterno. Si tratta di tessuti impermeabili, ovvero materiali che resistono all’azione dell’acqua durante la pioggia o semplicemente l’umidità. Generalmente, quando scoppia un improvviso temporale, è di fondamentale importanza coprire e spostare al coperto i cuscini e tutti quegli elementi che potrebbero rovinarsi . a volte però può capitare che ciò avviene quando non si è in casa oppure si è impossibilitati ad andare a “salvare” i propri accessori. In questi casi si può scegliere di acquistare dei cuscini impermeabili, immuni cioè all’azione dell’acqua. Si tratta di materiali non traspiranti leggermente plastificati che se dal punto di vista dell’utilità sono ottimi, da quello dell’estetica e della comodità lo sono un po’ di meno. Essi possono essere scelti secondo colori e forme diverse in modo da poterli adattare, senza problemi, all’ambiente. La particolarità di questi tessuti impermeabili è che, oltre a non rovinarsi con il contatto con l’acqua, la quale scivola via senza penetrare all’interno delle fibre, sono immuni anche ad eventuali macchie di bibite o cibo, le quali possono essere rimosse senza problemi con l’uso di un panno umido e dei prodotti detergenti appositi.


Cuscini su misura

Se si ricercano degli articoli che in normali negozi di arredo non si trovano, si può pensare di farseli realizzare da dei tappezzieri esperti su misura. Ciò avviene soprattutto quando si va alla ricerca di misura che escono fuori da quelle standard oppure quando si ricercano dei particolari colori difficili da trovare. In quest’ultimo caso è sufficiente trovare la stoffa del materiale e del colore desiderato, comprarne una metratura sufficiente per la realizzazione di un numero ben preciso di cuscini e portarlo da un sarto o un tappezziere che si occuperà di confezionarli secondo le misure desiderate. In realtà questo lavoro potrebbe essere fatto anche autonomamente se si ama cucire e se si è esperti nel settore. Un altro lavoro da commissionare ad un esperto sarto potrebbe consistere nella personalizzazione dei cuscini con decori fatti su misura: magari, con l’introduzione di iniziali o perline per tessuti in modo da fare. Il lavoro commissionato, può essere utili soprattutto quando si possiedono già dei cuscini, ma con il tempo si deteriorano e dunque, occorre sostituirli. A questo punto si può pensare di sostituire, non l’intero cuscino, ma solo la fodera esterna comprando, semplicemente, del tessuto, quello che più si sposa con i propri gusti e farsi confezionare da un sarto i cuscini della forma che più si desidera. Il risultato finale saranno degli accessori nuovi di zecca.


Cuscini da giardino: Acquisto e costi

cuscini da giardino I cuscini da sedute da esterno possono essere acquistati in normali negozi d’arredamento , ma non solo quelli per esterno, bensì anche quelli da interno. È possibile trovare anche nei negozi di tessuti dei cuscini divertenti e colorati da inserire nei salotti da giardino di casa. In realtà, qualsiasi punto vendita dedicato alla casa possono dedicarsi alla vendita di questi prodotti. Centri commerciali, mercerie e addirittura mercatini, tutti questi luoghi possono rappresentare un’importante punto di riferimento per i propri acquisti. Per quanto riguarda i costi, a seconda del materiale utilizzato, della grandezza dei cuscini, della loro forma e della quantità di pezzi acquistati, il prezzo può variare enormemente. Nei negozi specializzati si troveranno di sicuro dei materiali di prima scelta quindi i prezzi saranno più consistenti, mentre nei centri commerciali e nei mercatini si possono trovare cuscini di qualità diverse, adatti a tutte le tasche. È importante scegliere i modelli che più si addicono allo stile del proprio spazio all’aperto, che sia un terrazzo o un giardino, cercando di combinare l’aspetto economico, estetico e funzionale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO