mobili da terrazzo

Mobili da terrazzo

I mobili da esterno devono trasmettere sensazioni particolari a chi li ammira. Il colpo d'occhio uscendo sul terrazzo, deve riportarci in una situazione di relax.

Un buon allestimento si ottiene nel momento in cui le piante i vasi e gli elementi di arredo si miscelano al punto da trovare quell’equilibrio che ci fa sentire in armonia con la natura e con noi stessi. Spesso il terrazzo rappresenta un’evasione dalla vita routinaria, un angolo in cui potersi godere il verde, le stelle, o il meritato riposo senza, per forza, dover uscire di casa.

Nasce in noi l’esigenza di curarlo trasformandolo in un luogo incantato in cui staccare la spina. Da qui la ricerca di piante, vasi e di qualsiasi cosa renda quella metratura il nostro angolo di paradiso.

Posizionati nelle maniere più impensabili i terrazzi sono spazi totalmente diversi per dimensioni, forme e collocazioni. A seconda delle singole esigenze esistono diversi modi per arredarli e renderli piacevolmente vivibili.

Per chi ha l’esigenza di schermarsi dagli edifici vicini, si possono utilizzare siepi sempreverdi che creano una barriera naturale oppure dei grigliati in legno, plastica o metallo su cui far arrampicare le piante.

Se il problema è il troppo sole, una soluzione è data dai teloni ombreggianti o dalle incannucciate in bambù e in salice che donano un tocco di esoticità all’ambiente.

La scelta dei vasi e dei materiali in cui essi sono costruiti non è da sottovalutare.

Per un arredamento più moderno ci sono vasi in resina disponibili in una vasta gamma di colori dalle forme squadrate o tondeggianti che danno una grande impronta al terrazzo.

Vasi in terracotta al contrario danno un tocco classico e romantico all’ambiente.

Una volta studiato il posizionamento delle piante e l’esposizione del terrazzo, ci si può sbizzarrire a riprodurre all’esterno la zona pranzo con tanto di barbecue e la zona relax con lettini e sdraio.

Partendo dal presupposto che l’arredo di ogni ambiente, anche quello esterno, rispecchia la personalità della persona, è buona norma mantenere uno stile che non si discosti di molto da quello utilizzato all’interno, in modo da garantire un continuum armonico tra i diversi spazi.

veduta di un terrazzo arreadto con  divani

Bica 9067.4 Set Nebraska 2 Salottini, Antracite, 119x74x57 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 227,6€
(Risparmi 21,4€)


Scelta dell’arredamento

tavolo e sedie Essendo il terrazzo una struttura esterna all’abitazione, perennemente esposta agli agenti esterni, la caratteristica fondamentale che devono avere i mobili da esterno è la resistenza alle intemperie.

I materiali con cui sono costruiti sono tantissimi e la scelta sarà influenzata oltre che dal gusto dell’acquirente anche dal grado di resistenza agli agenti atmosferici.

Rattan, vimini, midollino o bambù, sono simboli di prestigio e ricercatezza, anche se presentano non pochi difetti legati alla scarsa resistenza agli agenti esterni.

Essi, infatti, non gradiscono l'acqua, si alterano all'esposizione diretta del sole e sono difficili da pulire.

Le fibre naturali, come è facilmente comprensibile, sono più adatte ad arredare verande o zone esterne sempre ben coperte e riparate dagli agenti atmosferici. In uno spazio completamente o parzialmente esposto al sole e alla pioggia, la fibra naturale rischierà di rovinarsi anche dopo soltanto pochi anni. L’alternativa è data o da materiali tipo teak altamente resistente alle intemperie ma con prezzi molto elevati o dalle plastiche dal metallo o dalla fibra sintetica accessibile a tutti i portafogli. Wicker, rattan sintetico e midollino sintetico sono materiali che imitano la fibra naturale, ma che garantiscono la resistenza agli agenti esterni e sono, inoltre, facili da pulire. Disponibili in tanti tipi di colorazioni, rispondono alla perfezione alle più svariate esigenze di gusto e alle necessità estetiche.

Una volta fatta la panoramica sui materiali possiamo occuparci dei modelli.

E allora: come rinunciare ad un pranzo o ad una cena all’aria aperta?

Tavoli e sedie sono, infatti, elementi che non possono mancare su un terrazzo, di qualsiasi dimensione esso sia. Si passa da tavoli con sedie coordinate a elementi in stili diversi che ben si integrano tra di loro.

Per l’ambiente dedicato al relax amache, divani, lettini, dondoli e sdraio sono una vera manna dal cielo. Pensate ad una vostra giornata tipo… Non credete che una parte del vostro budget vada dedicata alla creazione di quest’ambiente?

Oltre agli elementi funzionali per personalizzare un terrazzo ci sono anche gli elementi accessori come lanterne, candele e oggettistica varia che aiutano a creare un ambiente più intimo e riservato.


    Maiol 6251-26 - Mobili multiuso rattan line 65x45x93 cm.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,9€


    mobili da terrazzo: Dove acquistare

    Moltissimi sono i negozi ed i centri che, soprattutto in primavera inoltrata, offrono la possibilità di scegliere elementi di arredo utili per arredare il proprio terrazzo. Prima di andare ad acquistare un prodotto, in ogni caso, è bene chiarirsi le idee sul materiale su cui orientarsi per evitare di perdersi nella molteplicità degli articoli a disposizione.

    I centri commerciali e i negozi di bricolage, nello specifico, sono luoghi ottimali dove recarsi in cerca di offerte convenienti e idee innovative.

    E allora cosa aspettate? Sbizzarrite la fantasia e vedrete che non per forza allestire il terrazzo richiederà una spesa eccessiva.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO