salotto da giardino

Caratteristiche generali

Chi l’ha detto che si può godere della comodità di un salotto grande e ospitale solo all’interno di casa propria. Ormai il giardino è diventato un luogo estremamente confortevole, come potrebbe mancare un salotto da giardino su cui ospitare amici o rilassarsi da soli? Negli ultimi anni il proprio angolo verde è diventato molto di più che un semplice ambiente esterno all’abitazione, dove di solito, non ci si dedicava più del dovuto per renderlo più vivibile e ospitale. Oggi il giardino è pensato come un’area esclusiva della propria abitazione. Molto più che una zona da abitare solo in estate. Sono talmente tante le strutture e i complementi da inserire all’interno di esso che sembra ormai chiara l’attenzione che quest’area della casa riveste ormai. Il giardino, come si sa, può essere progettato e successivamente arredato con grande attenzione sia dal punto di vista dell’aspetto estetico che da quello pratico. Esso può essere diviso in diverse zone, ognuna con un’ utilità e ognuna pensata per una particolare attività. Si pensi, ad esempio, alla zona pranzo arredata con tavole, sedie e un bel barbecue, o la zona piscina in cui ci si può sdraiare su un comodo lettino o all’ombra di un ombrellone, o ancora la zona giochi per bambini in cui i più piccoli possono divertirsi in tutta sicurezza. Tra tutte queste aree non può assolutamente mancare la zona del salotto da giardino. Il salotto da giardino non è che la variante esterna di un comune salotto che normalmente troviamo all’interno di tutte le case. Si tratta di una gradevole area relax che associa tutti i confort e le comodità del comune salotto indoor, con l’aggiunta di un’atmosfera più leggera e suggestiva. All’interno del proprio giardino, l’angolo salotto è l’ideale per dedicarsi alla lettura o alla conversazione, ospitare amici o semplicemente rilassarsi da soli.

salotto da giardino verde

Bica 9067.4 Set Nebraska Salottino 4 Posti, Antracite, 281 x 155 x 79 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 200,39€
(Risparmi 48,61€)


Struttura e collocazione

salotto da giardino con lampadeUn salotto da giardino si ispira ai comuni salotti che troviamo all’interno delle abitazioni con l’unica differenza che è situato in una zona specifica del giardino. Si tratta di una zona appositamente pensata per ospitare tutta una serie di sedute, da uno a più posti, con lo scopo di far accomodare i propri ospiti durante inviti a cena o altre simili occasioni. Generalmente nella fase progettuale del proprio giardino, si è soliti preventivare tutti gli spazi, dividere le varie aree del giardino e stabilire ognuna di esse a che uso sono destinate. È importante stabilire a priori le diverse zone del proprio giardino in quanto è opportuno tenere presenti alcuni fattori. Nel caso del salotto da giardino, ad esempio, è importante collocare l’intera zona in un angolo non troppo assolato, ben riparato da piante ad alto fusto o al di sotto di una copertura in legno, magari un gazebo in modo da poter godere di una comoda seduta anche durante le ore di maggiore calore, inoltre è ugualmente importante che sia collocata in un’area non troppo vicino alla piscina altrimenti gli schizzi di chi è intento a divertirsi in acqua potrebbero disturbare coloro che occupano il salotto. Il salotto da giardino è generalmente composto da un ampio divano che può ospitare più di una persona contemporaneamente, abbinato a una o più sedute ad un solo posto, ovvero poltrone. In genere queste sedute vengono disposte a ferro di cavallo per permettere agli ospiti di potersi guardare negli occhi durante le chiacchierate in compagnia. Inoltre un altro accessorio che non può mancare in quest’ambiente è un tavolino di piccole dimensioni al centro delle sedute, sul quale poter appoggiare bevande e snack.


  • Il giardino è il luogo principale dove potersi rilassare e godere del sole ma anche del fresco. È per questo che è importante poter creare delle aree ombreggiate sotto cui leggere un buon libro o semp...
  • amaca Arredare un giardino non è diverso che arredare qualsiasi altro ambiente di una casa. Bisogna metterci lo stesso impegno e la stessa attenzione per rendere la propria area verde un luogo piacevole e r...
  • arredo in rattan Con l'arrivo della bella stagione, del sole e del caldo, la voglia di andare in spiaggia o in piscina a prendere le prime tintarelle è alle stelle, ma non sempre si ha la possibilità di farlo. E allor...
  • panca da giardino La panca è uno degli elementi più diffusi all’interno di uno spazio aperto sia esso pubblico o privato. Essa ha un gusto estremamente tradizionale essendo forse il primo tipo di seduta che era possibi...

Salotto da giardino in rattan sintetico, colore: marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 389,9€


Modelli

salotto da giardino bianco con cusciniNegli ultimi anni il mercato è estremamente attento alla crescente richiesta di complementi da giardino e accessori creati appositamente per il giardino, realizzati con materiali all’avanguardia per potersi adattare alla lunga esposizione all’esterno e dal design esclusivo. I salotti da giardino sono una di quelle categorie più apprezzate dai rivenditori in quanto sempre più famiglie s’interessano all’acquisto di quest’importante elemento del giardino. Di conseguenza la scelta è davvero ampia in quanto è necessario accontentare tutti i gusti e tutte le tasche. Si va da divani dai due ai tre posti, abbinati a una o più poltrone. Generalmente questi elementi sono coordinati, ovvero sono realizzati dello stesso materiale e soprattutto hanno lo stesso stile. A seconda del materiale e del tipo di struttura, i salotti possono adattarsi a tutti gli stili d’arredamento da quelli più classici a quelli più moderni. Ciò che fa la differenza è soprattutto la forma dell’architettura di divani e poltrone. Ce ne sono davvero per tutti i gusti da quelli dalla struttura lineare a quelli quadrati, fino ad arrivare addirittura a divani rotondi. I più eccentrici sapranno davvero come dare una nota bizzarra al proprio paradiso verde attraverso le linee più originali.


Materiali

salotto da giardino tondoI materiali sono, probabilmente, l’aspetto più importante da valutare per la scelta dei salotti. Anche in questo caso la gamma di materiali disponibili con cui realizzare il proprio salotto è estremamente varia. Per poter scegliere quello che più fa per sé è opportuno prendere come punto di riferimento l’arredamento del proprio giardino. Per evitare di stravolgere completamente l’armonia e l’equilibrio raggiunto, bisognerebbe optare verso dei materiali compatibili e delle forme che si richiamino a vicenda, mantenendo così la stessa linea del resto dell’ambiente anche per la fattura del salotto. Il materiale più appropriato per il proprio salotto è senz’altro il legno, grazie alla sua organicità e la sua naturalezza. Esso ci da la sensazione di non aver turbato con elementi estranei l’ambiente. Il legno comprende una vasta categoria di qualità differenti, più appropriatamente dette essenze. Ogni essenza ha delle caratteristiche in fatto di colorazione, consistenza e resistenza, che la rendono più o meno adeguata per un certo modello. Il rattan, ad esempio è una delle essenze più utilizzate. Tutti l’hanno visto almeno una volta, esso consiste in una serie di bastoncini di un legno molto leggero intrecciati e accostati l’uno vicino all’altro fino a comporre una trama con cui si modella l’intera struttura del divano o delle poltroncine. Anche il bambù, il midollino, il banano e altre essenze del genere sono solitamente tra quelli più vendute.

La plastica, in questo genere di articoli, non è forse il materiale più indicato. Si privilegiano infatti soprattutto quelli naturali come il legno. Negli ultimi anni però gli stili più moderni in cui predominano le forme e i design alternativi e originali hanno rivalutato la plastica in quanto è un materiale estremamente modellabile e quindi adattabile a molti usi. Anche le strutture dei salotti da giardino si stanno diffondendo in questo materiale. Esso è impiegato soprattutto come imitazione del legno. Il risultato estetico è molto gradevole e in più a questo vengono associati i vantaggi propri della plastica che sono resistenza e scarsa manutenzione. La plastica come tutti sanno non ha bisogno di grande attenzione e di cure se non una pulizia quotidiana.

Il ferro e soprattutto il ferro battuto sono estremamente indicati come strutture di salotti all’interno di un ambiente classico, con un bel tavolino dello stesso materiale e con le stesse decorazioni abbinato. Il ferro come il legno ha bisogno di essere curato e mantenuto”in vita” con una periodica applicazione di vernici antiruggine. In alternativa al ferro è possibile utilizzare l’alluminio che condivide con la plastica la caratteristica della leggerezza che rende possibile il facile trasporto e spostamento degli elementi in questo materiale e, allo stesso tempo, non è delicato come il ferro pur adattandosi a tanti effetti decorativi.


Personalizzazione

Un bel salotto da giardino, di qualunque materiale esso sia e di qualsiasi stile, può essere personalizzato attraverso l’aggiunta di una serie di cuscini di diverse dimensioni e colori che ben si sposano con la struttura e con l’arredamento dell’ambiente. In questo modo si rende la seduta più confortevole e più elegante. Per il rivestimento si consiglia del tessuto lavabile in modo da poter essere sfoderato e lavato in lavatrice. Per rendere più funzionale la zona sarebbe consigliabile, installare delle lampade da giardino o delle lanterne che creino una luce soffusa, in modo da rendere visibile l’ambiente senza disturbare eccessivamente come con una luce troppo intensa.


Scelta e manutenzione

Per scegliere il salotto giusto è importante prima di tutto valutare lo spazio a disposizione. Una volta accertatisi di quanto spazio si dispone si può capire se acquistare un divano a due o più posti e, eventualmente, di quante poltrone dotarsi. Solo dopo si può scegliere il materiale e il modello. Ciò avverrà in base allo stile dei complementi già inseriti nell’ambiente. È importante anche considerare il tempo che si ha a disposizione per eventuali opere di manutenzione. Se si passa molte ore fuori casa e si ritorna la sera stanchi con la sola intenzione di rilassarsi fuori al giardino, forse è meglio indirizzarsi verso un salotto più pratico, costituito di fibre sintetiche, ma molto simili a quelle naturali come midollino o rattan, ma anche materiali meno impegnativi come vimini o plastica. È ormai chiaro che legno e ferro devono essere costantemente curati. È importante non lasciarli troppo tempo esposti alle intemperie e, se è possibile, sarebbe davvero positivo coprirli durante la notte.


Acquisto e prezzi

Un salotto da giardino è composto da diversi elementi che vanno dal divano alle poltrone, ma si possono aggiungere chaise longue e altri tipi di sedute. Più elementi si inseriscono nell’ambiente e più il costo del salotto è elevato. Se non si può spendere una cifra troppo ingente, sarebbe opportuno acquistare un elemento alla volta e pian piano comporre l’intera zona. I costi dipendono dalle dimensioni, dai materiali e dal design. È possibile acquistare un salotto da giardino nei migliori negozi di arredamento da giardino, o nel caso di prodotti in legno, in punti vendita specializzati in questo tipo di materiale.


salotto da giardino: mobili da giardino : il salotto in giardino

il salotto in giardinoHai mai pensato a come arredare il tuo salotto da giardino?

Il primo elemento, quello davvero essenziale, è il tavolo.

Quello deve essere invitante ed accogliente, o magari tondo e piccolo se l’esigenza non è quella di cenette o pranzi, ma solo creare un angolo dopo sorseggiare il vostro aperitivo.

Quando si sceglie il salotto per il giardino esistono diverse cose da tenere in considerazione.

La prima certamente, scontata ma non trascurabile, è il budget.

Potreste spendere da 300 € a 2000€, dipende solo dalla disponibilità e dal vostro desiderio.

I modelli, le possibilità sono infinite, basta saper cercare.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO