docce

La pulizia della piscina

Per mantenere al più a lungo possibile la piscina perfettamente funzionale, è importante prestare molta attenzione alla sua pulizia.

Chiunque si ritrova ad acquistare una piscina dovrebbe tenere sempre in conto questo aspetto della manutenzione, che è fondamentale ai fini di un perfetto funzionamento di tutto il sistema di riciclaggio dell’acqua.

Perché lo specchio d’acqua della piscina sia sempre limpido diventa fondamentale, però, non solo la pulizia in se stessa, quanto la prevenzione allo sporco.

Bisogna, insomma, fare in modo che l’acqua non si sporchi e perché ciò avvenga è necessario che chi entra in acqua si sia lavato, in modo da evitare che venga portata in acqua qualsiasi tipo di sporcizia.

Perché ciò avvenga sempre e comunque è necessario predisporre una doccia nei pressi della struttura.

doccia per piscina

Artbath Soffione doccia con anticalcare in Acciaio Inox Docce fisse a Risparmio Idrico rotondo diametro 20 x20 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,66€
(Risparmi 36,22€)


Le docce

docce piscinaQuando si parla di docce per piscina si deve pensare innanzitutto a dove metterle.

Il loro posizionamento è strettamente correlato al loro utilizzo.

Più le docce sono situate accanto alla piscina, più si sarà certi che vengano usate da tutti ogni volta che entrano in acqua.

Si potrebbe verificare, infatti, una dimenticanza da parte di coloro che non sono soliti utilizzare la piscina, dimenticanza che poi porterebbe uno svantaggio a tutti i bagnanti.

Non si tratta, infatti, solo delle tracce di sporco perfettamente visibili, ma anche di quelle che non si possono scrutare ad “occhio nudo”.

E’ il caso, ad esempio, del sudore.

Farsi una rapida doccia prima di entrare in acqua significherà anche espellere ogni tipo di residuo di questo genere, senza poi doversi ritrovare a farsi il bagno in un’acqua stagnante e maleodorante.


  • piscina interrata Se si ha uno spazio verde a disposizione, la prima tentazione che viene è quella di dedicare un’area in particolare alla piscina.Le piscine interrate sono, senza dubbio, le migliori sia dal punto di...
  • piscina fuori terra Se si ha uno spazio a disposizione ampio e assolato, la piscina è d’obbligo.Predisporre, però, una piscina interrata equivarrebbe a compromettere per sempre il terreno.Una scelta meno radicale, ma...
  • piscina coperta  in casa Nella scelta della piscine con cui arredare il proprio spazio aperto, sicuramente molti avranno pensato anche alla soluzione coperta.Solitamente, infatti, nei giardini o nelle proprietà dei privati,...
  • piscine in muratura Sebbene sul mercato ci siano piscine di molti materiali diversi, le piscine in muratura rimangono quelle preferite da tutti.La sensazione di rilassamento e tranquillità che si prova guardando l’acqu...

Artbath Soffione Doccia Anticalcare in Acciaio Inox Docce fisse a Risparmio Idrico Quadrato Diametro 20 x20 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 6,89€)


La piscina nel periodo estivo

Le docce diventano essenziali soprattutto durante il periodo estivo, quando molte persone usufruiscono della piscina.

Nei giorni di maggiore afflusso, infatti, sono decine e decine per persone che fanno il bagno in piscina, nel caso, ad esempio, si abbia a disposizione una piscina condominiale.

In questi casi, dunque, tutti devono sempre farsi una piccola doccia prima di entrare in acqua e nel momento in cui si esce.

Il pericolo di contagi da funghi è costante e cercare di ripararsene è il minimo che si possa fare.

Per quanto i sistemi di pulizia dell’acqua siano efficienti, bisogna comunque portare avanti una politica di pulizia che si potrebbe definire “parallela” se si vuole ottenere il massimo dalla propria piscina.

Nel caso, poi, non si volesse disporre alcun tipo di docce nell’area destinata alla piscina, allora basterà avere una pompa d’acqua con la quale sciacquarsi.

L’effetto è lo stesso, a patto che la pompa sia disposta in moda tale che non sia continuamente soggetta a sporcarsi.

Si potrebbe, ad esempio, semplicemente posizionare nel luogo d’acqua viene appoggiata un tappeto di feltro o di plastica in modo da prevenire due eventualità.

Prima di tutto, la pompa sarà sempre pulita e anche chi dovrà sciacquarsi potrà mettere i piedi su una superficie sempre intatta.

Questo avrà, come ovvia conseguenza, una pulizia potenzialmente impeccabile dello specchio d’acqua.

Per l’igiene personale di chi si tuffa in piscina, è altrettanto doveroso mettersi sotto le docce anche una volta che si è usciti dall’acqua.


Docce solari

Una soluzione innovativa e a costo zero è quella delle docce solari.

Si tratta di docce che hanno una riserva d’acqua che viene semplicemente riscaldata dai raggi dal sole.

I vantaggi di questa tipologia di docce sono numerosi.

Innanzitutto, la notevole quantità d’acqua che viene riscaldata dal sole funge da riserva di calore e consente di mantenere una temperatura gradevole per molte docce contemporaneamente.

Un altro notevole vantaggio riguarda l’installazione.

Non ci sono né costi di installazione né costi di manutenzione.

Basta comprare la doccia e allacciarla al tubo o al rubinetto di alimentazione per averla perfettamente funzionante.

L’unica attenzione va prestata alla pressione dell’acqua dell’acquedotto che non deve essere superiore a 3 bar.

Le docce ad energia solari sono provviste anche di una vaschetta lava piedi, utilissima per ottemperare alle esigenze di pulizia fondamentali per far in modo che la piscina sia al massimo delle sue possibilità.


Dove acquistare le docce

Acquistare le docce per piscina è semplice. A partire dai rivenditori per piscine fino ad arrivare ai più comuni ingrossi, trovare una doccia da adibire a doccia per piscina si rivelerà molto facile.

A seconda delle proprie esigenze e delle caratteristiche di cui si ha bisogno, si possono far installare delle docce singole o a più boccature, in modo da consentire a più persone contemporaneamente di sciacquarsi prima di entrare in acqua!

Prima di muoversi verso questa o l’altra direzione, è importante valutare lo spazio che si ha a disposizione: le docce a più posti necessitano di una pedana più larga e, quindi, di una maggiore concentrazione di metratura per essere installate.

Nei negozi troverete tutto l’occorrente per poter mettere tutte le docce che volete, ma non fate l’errore di pretendere troppo se l’ambiente non è sufficiente ad ospitare quello che desiderate.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO