cascate

Le cascate in giardino

Un elemento decorativo che molti utilizzano per abbellire il proprio giardino sono le cascate.

Nonostante si possa pensare che le cascate siano troppo ingombranti per poter essere installate in un giardino di medie dimensioni, c’è da dire che tutto si gioca sul piano delle proporzioni.

Se non si esagera con le misure ma si cerca di rimanere sempre nel giusto limite, ogni giardino, anche il più piccolo, può avere la sua cascate.

E’ naturale che sia il colpo d’occhio quello a valere di più ed è proprio per questo che non si deve mai eccedere nelle misure.

Immaginate un piccolo fazzoletto di verde, ben curato e sistemato, con una cascata troppo grande: il risultato estetico sarebbe terribile e finirebbe con il compromettere anche l’utilizzo stesso del giardino.

E’ importante, infatti, tenere sempre conto del fatto che il giardino è un’area prima di tutto da vivere.

Non ha senso sacrificare il verde in nome di un arredamento che potrebbe risultare anche kitch.

kit cascata

Cascate

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,15€
(Risparmi 2,85€)


La costruzione

cascata Quando si parla di cascate, si parla anche di aziende specializzate nelle loro realizzazione.

Queste aziende si avvalgono della collaborazione di architetti che studiano con attenzione il territorio, dando, alla fine, il loro parere sul come e sul dove installare la cascata.

Sia le cascate che gli eventuali ruscelli artificiali – che spesso si accompagnano alle cascate – vengono realizzati sempre in modo che appaiano il più naturale possibile.

Questo perché più le cascate si confondono con il giardino più si integreranno meglio con l’ambiente che le circonda.

Anche il materiale, dunque, ha un ruolo fondamentale in questo processo.

Più la costruzione si cercheranno delle similitudini con delle cascate naturali, più si dovranno utilizzare elementi che permettano questa identificazione.

Il vetroresina, con l’aggiunta di quarzi e sabbie particolare, è ciò che meglio si presta per la costruzione delle cascate.

Trattandosi di un materiale che si assembla molto facilmente e di un tipo di costruzione non troppo laboriosa, le cascate vengono spesso anche montate con il sistema fai da te.


  • http://watergarden.com/home_images/KoiPond.jpg Il giardino d’acqua, come dice il nome stesso, è un giardino in cui l’elemento predominante è l’acqua. Si tratta di un particolare ambiente dove tutti gli elementi in esso posti contribuiscono a crear...
  • cascata in pietra Il giardino è uno di quei luoghi a cui ci si dedica con maggiore cura.Per avere un giardino bello e che si mostri impeccabile in ogni suo aspetto, bisogna prestargli la massima attenzione.Al di la...

Hank Zipzer e le cascate del Niagara: 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


Il kit per le cascate

Quando si decide di procedere con il fai da te, si verrà a contatto con un kit per le cascate.

In questo kit si trovano tutte i vari moduli che, una volta sistemati secondo le istruzioni, daranno forma alla cascata vera e propria.

All’interno dei kit si trovano i diversi elementi che comporranno la cascata e il tubo di gomma, la pompa, che dovrà essere collegata alla sorgente.

Questi kit consentono di avere tutta la materia prima a disposizione in una sola volta, senza bisogno di dover reperire pezzo per pezzo ciò di cui si ha bisogno presso i vari rivenditori.

Chi vuole muoversi con più libertà e non vuole essere vincolato da quello che il kit propone dovrà andare alla ricerca del necessario e provvedere da solo ad adattare le misure o a creare gli ingranaggi.

Non che sia impossibile, anzi, serve solo un po’ di dimestichezza con questo tipo di lavori.

Come spesso accade, l’improvvisazione non paga.

Per costruire una cascata ancora più legata al territorio, infine, si possono lasciare da parte sia i kit che i materiali artificiali, e creare la fontana da se, utilizzando dei ritagli di pietre, dei sassi o dei ciottoli.

Il risultato sarà ugualmente, se non più, bello.


I costi

A seconda del procedimento che si sceglie per allestire la propria cascata, si avranno dei costi diversi.

I kit per le cascate hanno dei prezzi che oscillano tra i 700 € e i 2.000 €.

Molto dipende dalla grandezza della cascata e dal tipo di modello che si preferisce.

Più sarà articolato il motivo della cascata, maggiore sarà il suo costo.

Per trovare delle buoni occasioni, la soluzione migliore è sempre la comparazione dei vari listini prezzi prima dell’acquisto.

Molto meno cara, anzi quasi forse a costo zero, è la cascata realizzata con i materiali che si hanno a disposizione.

E’ naturale che in questo caso si risparmia notevolmente nella fase di acquisto delle materie prime.

Anche se non si hanno a disposizione nessun tipo di materiale di risulta, si può sempre ripiegare su mattonelle o mattoni danneggiati, che sicuramente daranno un tocco di vissuto alla cascata!


Dove acquistare

I canali di acquisto del materiale per la costruzione delle cascate sono svariati.

Si va dai grandi ingrossi che hanno dei reparti appositamente dedicati al giardinaggio agli e commerce on line.

Sul web, in effetti, si possono trovare delle ottime offerte, soprattutto relative a modelli di cascate degli anni precedenti che, gradualmente, vengono scontati per fare posto ai nuovi arrivi.

Non si tratterà di avere in giardino una cascata “vecchio stile” perché, fondamentalmente, non esiste un modello di cascata “out”.

Esistono, piuttosto, delle dinamiche di marcato e di marketing che portano le aziende – comprese quelle che lavorano sul web – a smaltire i prodotti per fare posto ad altri che andranno ad implementare la collezione già esistente.

Quindi, potete tranquillamente affidarvi a questa procedura per avere una cascata bella ed economica!


progettazione giardini : Cascate su Internet

CascateVuoi approfondire finalmente un argomento come quello delle cascate? Allora il segnale è chiaro: stai decisamente dirigendoti verso un fattore fortemente canalizzato verso la componente estetica nell’ambito dell’arredamento del tuo angolo verde, considerando quelle che sono le prerogative con le quali un prodotto simile viene concepito.

Scendendo maggiormente nei dettagli, emerge in primo luogo come la componente funzionale delle cascate sia del tutto assente, senza dimenticare il fatto che il primo step da fare è capire a quanto ammonta lo spazio disponibile nel tuo angolo verde per un approccio simile: se hai un’area estesa, ad esempio, puoi optare tranquillamente sulle appariscenti cascate Niagara.




COMMENTI SULL' ARTICOLO