Cascate pietra

Il giardino

Il giardino è uno di quei luoghi a cui ci si dedica con maggiore cura.

Per avere un giardino bello e che si mostri impeccabile in ogni suo aspetto, bisogna prestargli la massima attenzione.

Al di la della manutenzione, che è un tassello fondamentale per la tenuta estetica del giardino, anche l’abbellimento gioca un ruolo decisivo.

Non è raro, così, trovare in un giardino delle cascate in pietra. Si tratta di un tipo di accorgimento molto d’impatto, che se ben collocato e ben realizzato può cambiare totalmente l’aspetto di tutta l’ambiente, casa compresa.

A seconda delle dimensioni del giardino e della disposizione dei complementi d’arredo, le cascate in pietra andranno a rendere più armonico solo un piccolo angolo oppure diventeranno vere e proprie protagoniste.

E’ necessario, quindi, tenere sempre in considerazione le proporzioni.

In uno spazio verde non troppo esteso, ad esempio, le cascate in pietra così come si possono ammirare in un grande parco non sarebbero adatte.

Più si rispetta questo parametro, migliore sarà l’effetto scenico finale.

cascata in pietra

Illuminazione d'interni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,3€
(Risparmi 5,7€)


La realizzazione

cascata in giardino Le cascate in pietra si compongono, come facilmente si può intuire, di pietre.

Realizzarle, quindi, non è difficile e si può decidere se affidarsi ad un esperto nel settore oppure se procedere con il fai da te.

Prima di vagliare questa seconda opzione, però, bisogna analizzare le proprie capacità e rendersi conto se effettivamente si è in grado di mettere su una cascata in pietra.

Buttarsi in un lavoro senza avere bene cognizione di come procedere potrebbe rivelarsi un disastro vero e proprio.

Comunque, le cascate in pietra vanno sistemate in modo che dalla sommità si faccia sgorgare un possente getto d’acqua che, man mano, di rifrange sul resto delle pietre disposte in senso verticale.

Il gioco d’acqua che ne deve risultare è quello di uno scroscio abbondante, che si rigeneri continuamente.

Spesso, infatti, le cascate in pietra si trovano all’interno delle aree relax del giardino e ne diventano un elemento fondamentale.


  • http://watergarden.com/home_images/KoiPond.jpg Il giardino d’acqua, come dice il nome stesso, è un giardino in cui l’elemento predominante è l’acqua. Si tratta di un particolare ambiente dove tutti gli elementi in esso posti contribuiscono a crear...
  • kit cascata Un elemento decorativo che molti utilizzano per abbellire il proprio giardino sono le cascate.Nonostante si possa pensare che le cascate siano troppo ingombranti per poter essere installate in un gi...
  • In un giardino che si rispetti i mobili e i complementi d’arredo non sono gli unici elementi ad arredare l’ambiente. L’elemento naturale, ovvero il verde, le piante e i fiori sono assolutamente indisp...
  • scivolo piscina per bambini Comprare una piscina significa anche avere voglia di divertirsi, oltre che di rilassarsi.Nonostante siano di solito i bambini a voler trascorrere ore ed ore in acqua, anche agli adulti piace passare...

Le acque del Giardino di Boboli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,25€
(Risparmi 3,75€)


Il fai da te

cascata in pietra in giardino Quando si procede con il fai da te, c’è un aspetto molto importante da considerare.

Tutti i pezzi che compongono le cascate in pietra devono essere legati tra loro me non in modo che formino un blocco unitario.

Il materiale roccioso viene fissato, ovviamente, con il cemento ma tra una pietra e l’altra bisogna lasciare lo spazio necessario a far drenare l’acqua.

Otturando queste fessure, infatti, si potrebbe avere un cedimento della struttura allestita, che si sgretolerebbe come un castello di sabbia.

Per quanto riguarda l’acqua da far sgorgare dalla cascata, poi, è necessaria una pompa a ciclo continuo e una vasca alla base.

Da qui la pompa prenderà l’acqua che sarà poi portata sulla sommità.

Per tutti i materiali necessaria all’allestimento delle cascate in pietra, basterà recarsi nei reparti di giardinaggi dei rivenditori all’ingrosso. Qui troverete tutto il necessario per costruire la vostra cascata.

Le pietre, invece, potrete ricavarla da materiale di risulta oppure potrete assemblare quelle che trovate nel vostro giardino.


Sicurezza

cascata giardino in pietra Siccome per realizzare una cascata in pietra c’è bisogno di una vasca, è naturale che nel giardino ci sarà una zona scoperta piena d’acqua.

Se la vasca ha una profondità abbastanza notevole e ci sono dei bambini, sarebbe meglio ricoprirla con delle griglie trasparenti che, in caso di caduta, evitino il contatto diretto con il fondale.

Questa è una precauzione tutt’altro che secondaria e si rivelerà efficace semmai doveste ritrovarvi nella situazione di camminare intorno alla cascata in pietra.

A dire il vero, al di là dei bambini e della profondità della vasca, quella delle griglie è una soluzione sempre valida, di cui si può solo beneficiare.


Cascate pietra: Dove posizionare le cascate in pietra

cascate in pietra Quando si decide di realizzare o di far realizzare le cascate in pietra, non bisogna pensare di essere condizionati nel loro posizionamento da luogo in cui si trova la vasca.

Grazie alla pompa, infatti, ci si potrà allontanare dalla vasca, anche se, magari, si potrebbe evitare di fare in modo che la vasca e la pompa si trovino in zone completamente opposte del giardino.

In questo caso, la pompa dovrebbe attraversare il giardino in luogo e in largo, con la conseguente necessità di creare un sistema di trasporto sotterraneo.

La cascata in pietra, comunque, non è fatta per essere messa al centro del giardino, quanto per fare da cornice a tutto l’ambiente.

Essa, pertanto, va ad abbellire una parete un po’ lontana o una zona un po’ spoglia ma dal grande impatto scenico.

Se si possiede una piscina, poi, si può anche pensare di disporre la cascata in pietra ad uno dei bordi, in modo che l’acqua ricada all’interno della piscina stessa.

Perché l’effetto sia armonico, però, la piscina non dovrà essere in pvc, ma in muratura o in legno.

A seconda dei casi si potrà dare alla cascata in pietra un tocco che si sposi bene con la struttura, come una vecchia anfora sulla sommità dalla quale si faccia uscire direttamente l’acqua.

In questo caso, l’acqua in questione sarà quella depurata della piscina, altrimenti si finirebbe col far avere dei problemi all’impianto di pulizia della piscina!



COMMENTI SULL' ARTICOLO