Barbecue a legna

Arredo giardino

Chi ama la vita all’aperto, la compagnia, la natura e il buon cibo non può non avere una casa con giardino, organizzata e arredata con il massimo gusto, ma soprattutto la massima praticità. Quando si possiede un giardino una delle zone con non possono assolutamente mancare al suo interno è la zona pranzo che può essere arredata in maniera assolutamente funzionale per l’organizzazione di squisite cene in compagnia di amici e parenti. Negli ampi spazi all’aperto è molto importante la condivisione di attività ed esperienze e il momento del pranzo o della cena mette d’accordo davvero tutti. Mangiare tutti insieme non è soltanto un’esigenza di vitale importanza, ma è anche un momento di armonia e di divertimento. Proprio per queste ragioni, all’interno di un giardino, o anche su un terrazzo, non possono mancare elementi come il barbecue. Il barbecue è quello strumento che permette di cucinare i cibi in maniera veloce, sana e gustosa. Veloce perché si basa su una cottura che avviene attraverso la produzione di calore in maniera omogenea, sana perché non vi è l’aggiunta di condimenti troppo grassi, a meno che non lo si richieda espressamente, e infine, gustosa in quanto qualsiasi cibo cucinato su un barbecue assume un sapore davvero imparagonabile.

Barbecue a legna moderno

Papillon 8130210 - Barbecue A Legna Rettangolare Wichita Con Ruote, 98X55X93H Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 112€


Barbecue

esempio barbecue a legna da parete Esistono diversi tipi di barbecue che differiscono per diverse ragioni. Prima di tutto la dimensione dell’intera struttura. È molto importante valutare questo aspetto altrimenti si rischia di acquistare un barbecue che sia troppo grande per lo spazio in cui si desidera inserirlo, oppure troppo piccolo, in uno spazio che potrebbe ospitarne uno più complesso e accessoriato. Una volta valutato lo spazio che si ha a disposizione si puàò scegliere, dunque, il modello dalle dimensioni più appropriate per quello spazio. In seguito è fondamentale decidere che tipo di alimentazione si vuole adottare. A questo proposito esistono barbecue a carbonelle, a gas, a pellet e a legna. Quest’ultimo tipo di alimentazione, ovvero quello a legna è caratteristico di un barbecue tradizionale. Il barbecue a legna è probabilmente uno dei sistemi di cottura più antichi che esistono, nonché uno dei più apprezzati e soddisfacenti. Su questo tipo di cucina è possibile cucinare tutta una serie di pietanze che non si limitano soltanto alla carne rossa o bianca, ma anche al pesce, al formaggio e alle verdure. Inoltre è possibile fare anche degli ottimi hot dog e delle bruschette.


  • Bistecchiere Il giardino è ormai entrato a far parte della vita di una famiglia così come se fosse un qualsiasi spazio interno di una casa. In genere, è nelle stagioni più calde che se ne fa il massimo utilizzo ...
  • Barbecue in muratura Il giardino è un luogo all’aperto in cui è estremamente piacevole passare le proprie ore libere e non solo, soprattutto quando le temperature e il clima lo permettono. Il giardino è sentito come il pr...
  • Braciere Da quando esiste l’uomo, una delle attività più praticate sia per necessità, che per socializzare è quella del mangiare. Nel passato come oggi il momento del pasto è un momento per stare insieme e con...
  • In uno spazio all’aperto come il giardino non c’è attività più piacevole e divertente che il pranzare o il cenare insieme a tante persone, in un contesto rilassante. In genere, chi possiede un bel gia...

Tepro - Griglia/Barbecue Modello Toronto 1061, Trasportabile con 2 ruote, Piano di appoggio laterale, Temperatura regolabile, In acciaio inox, Nero e cromo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 118,48€
(Risparmi 31,75€)


Barbecue a legna

legna barbecue I barbecue a legna devono essere utilizzati, come tutti gli altri tipi di barbecue, all’aperto in uno spazio abbastanza arieggiato. Esso è caratterizzato da uno spazio interno in cui inserire la legna da bruciare e una parte in cui poter adagiare piastre di cottura o griglie. I modelli più complessi e accessoriati possono presentare in abbinamento anche altri sistemi di alimentazione come il gas, ed inoltre, mensole o anche un vero e proprio mobiletto in cui conservare i vari strumenti da utilizzare per la cottura oppure spezie e ingredienti vari. Un barbecue a legna può avere una struttura indipendente organizzata come una sorta di carrellino, in alcuni casi anche trasportabile e munito di rotelle grazie alle quali piò essere spostato all’interno dell’ambiente, oppure vi è la versione in muratura.


Funzionamento barbecue a legna

griglia barbecue a legna Il funzionamento di un barbecue a legna è estremamente semplice. Questo modello, infatti, insieme a quello a carbonelle è adatto a chi non ha grande dimestichezza con questo tipo di cucina e che è alle prime armi nell’organizzazione di pranzi o cene per più persone. Normalmente la fase più complicata nell’utilizzo di un barbecue è quella dell’accensione. La prima cosa da tenere a mente è di posizionare la struttura lontana da spifferi o da vento. Altra cosa estremamente importante è la scelta del legno. Se essa è umida o piena di resina non è adatta all’accensione e si possono incontrare non poche difficoltà in questo processo. Acceso il fuoco è necessario alimentarlo e mantenerlo costante così da produrre un calore omogeneo adatto ad una cottura sana e veloce. Se non si riesce ad accendere il proprio barbecue a legna si può ricorrere a sistemi di aiuto nell’accensione come oppure un particolare di modello di barbecue a legna che è caratterizzato, però, da un’accensione a gas, che avvia la fiamma e lascia che in seguito sia alimentata dalla legna. Questo sistema è particolarmente adatto per chi non ha grande esperienza con il barbecue, oppure per chi non lo utilizza spesso. Inoltre, l’accensione a gas non facilita soltanto l’accensione del fuoco, ma rende questa fase davvero molto veloce ed adatta, dunque, anche ad una grigliata improvvisata e decisa all’ultimo momento.


Pulizia barbecue

Una volta utilizzato il barbecue è necessario rimuovere la cenere, ovvero la legna bruciata, pulire la superficie in cui essa era depositata e pulire accuratamente la griglia e la piastra che si sono utilizzate per la cottura delle pietanze. È importante che all’utilizzo successivo non vi siano residui di cibo altrimenti si rischia che si depositino dei germi e delle sostanze che potrebbe compromettere non solo il gusto, ma anche la salute di chi assaggerà quelle pietanze.


Barbecue : Barbecue con legna

Barbecue a legna moderno Di seguito la descrizione di uno dei sistemi di cottura più antiche e per questo maggiormente utilizzati: la cottura del barbecue con legna.

La legna infatti è l’unico combustibile con cui questo tipo di barbecue può essere acceso.

Il barbecue a legna permette di ottenere una perfetta cottura del cibo con metodo naturale.

Il barbecue a legna ha la forma di qualunque altro barbecue semplicemente al posto della carbonella normalmente usata per le griglie viene usata la legna per l’accensione.

L'accensione è tutta manuale.

L’unica raccomandazione da fare riguarda la legna, appunto che occorre sia ben accesa prima di iniziare la cottura del cibo.

Diversamente non sarebbe possibile la cottura ottimale.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO