Cancelli bambini

Premessa

L’arredamento è un’operazione abbastanza complicata in quanto è necessario provvedere all’allestimento di uno spazio prendendo in considerazione diversi fattori. Sia che si voglia arredare un giardino privato o l’interno di una casa è necessario rispettare il proprio gusto personale in base al quale si sceglierà lo stile dell’ambiente, ma anche la strutturazione dell’ambiente ha un ruolo fondamentale in quanto a seconda dello spazio e della sua caratterizzazione in termini tecnici si potranno fare delle scelte piuttosto che altre, sempre avendo un occhio di riguardo per la comodità e la praticità di mobili e accessori. In realtà quando si arreda un ambiente sono anche altri i criteri da considerare per una adeguata condizione abitativa: bisogna infatti valutare l’aspetto economico e la presenza di bambini in famiglia. Per quanto riguarda il primo di questi ultimi criteri citati, l’aspetto economico, è chiaro che in base al proprio budget e alla possibilità economica del momento potranno essere fatte delle scelte più o meno economiche. La questione della presenza di bambini in famiglia è un capitolo abbastanza ampio. Una casa o un giardino per single oppure per famiglie in cui non vi sono minori è sicuramente concepita e caratterizzata da una divisione degli spazi e da una scelta di elementi e materiali diversa. Quando i bambini sono i protagonisti di una casa è necessario adeguare il proprio gusto e le proprie esigenze a quelle dei propri piccoli per far in modo che essi possano vivere e muoversi in un ambiente fatto a posta per loro e in cui non possano correre alcun tipo di pericolo.

vidaXL Cancello in legno per giardino 100 x 80 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Caratteristiche generali

Quando in un appartamento o in una casa con giardino vive una famiglia con uno o più bambini, è necessario adeguare il luogo in cui si vive ai più piccoli per essere sicuri di non mettere la loro vita in pericolo con oggetti non adeguati alla loro età. Sia l’interno di una casa che un giardino necessitano di alcune piccole accortezze per far sì che i più piccoli possano muoversi liberamente, anche senza la costante supervisione dei genitori, senza creare alcun danno né all’ambiente che a loro stessi. Tra gli elementi più indicati per la sicurezza di un bambino vi sono senza dubbio le recinzioni e i cancelli. Questo tipo di serramenti, appositamente pensati per la protezione dei più piccoli sono degli elementi ricorrenti nelle case di chi ha dei figli. L’interno dell’appartamento, ovvero nelle camere da letto, nel salone e soprattutto in luoghi potenzialmente “meno sicuri” come le scale o i balconi sono spesso inseriti dei piccoli cancelli o dei mini recinti che ostacolano il passaggio dei bambini in un particolare angolo dell’ambiente.


  • Recinzioni in ferro Un giardino privato è quello spazio verde e ben organizzato che circonda una casa. Si tratta di una vera e propria risorsa soprattutto per una famiglia con bambini, ma non solo in quanto appena usciti...
  • Quando si possiede una qualsiasi proprietà si tende, ovviamente, a proteggerla e a difenderla dalle incursioni di chi non è ben gradito all’interno di esse. Ciò avviene con le abitazioni private dove ...
  • Frangivento in legno I pannelli frangivento sono degli accessori importantissimi che non dovrebbero mai mancare in un giardino perché ci permettono di creare una barriera sia dal vento che dall’occhio indiscreto delle per...
  • Reti frangivento Uno dei principali problemi nell’agricoltura è la protezione delle colture dalle intemperie. È in questo ambito che negli ultimi decenni, grazie al miglioramento delle tecniche di produzione e allo sv...

LE Cavo Luminoso 10m 120 LED, 8 Modalità Impermeabile Bianco Diurno a Batterie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 15€)


Utilizzi

L’esempio più lampante di cancello che mette in sicurezza il bambino è quello esterno che isola il giardino e impedisce che il bambino, nello giocare all’esterno, all’insaputa dei genitori, possa allontanarsi di casa. Recinzione e cancello (opportunamente chiuso) fanno sì che il piccolo possa girare liberamente per il proprio spazio all’aperto senza alcun pericolo di allontanarsi. Vi sono alcuni punti di un giardino o di una casa particolarmente pericolosi per un bambino, soprattutto se molto piccolo, ovvero le scale oppure una stanza pieno di oggetti poco sicuri. Per evitare che il bambino possa arrivarci senza troppe difficoltà è possibile installare un piccolo cancello che rappresenti un limite materiale per i piccoli di casa. in particolare questa soluzione è scelta per chi possiede case su vari livelli a cui si accede tramite delle scale.


Cancelli bambini: Modelli

Oltre al tradizionale cancello utilizzato in maniera generale per custodire un ambiente e renderlo isolato rispetto all’esterno, vi sono i cancelletti per bambini che sono pensati proprio per la sicurezza dei più piccoli. Si tratta di versioni ridotte dei normali cancelli che si installato soprattutto quando i bambini hanno un’età abbastanza bassa. Essi possono essere, infatti, rimossi quando il bambino è cresciuto ed è in grado di riconoscere il pericolo ed eviralo o quanto meno quando le scale non sono più considerate come qualcosa da evitare. Questo tipo di cancelletti sono riconoscibili in base alla dimensione che non supera gli 80 cm di altezza. Spesso anche i materiali sono più “delicati” proprio perché pensati per i più piccoli. Vengono, infatti, impiegati il legno o la plastica. Altri tipi di materiali come il ferro, sono abbastanza pesanti per cui necessitano di un saldo fissaggio alle pareti per far si che non si verifichino degli spiacevoli incidenti. È importante che lo spazio tra un componente verticale e l’altro sia abbastanza stretto da impedire al bambino di passarvi attraverso, altrimenti invece della versione composta da sbarre verticali o orizzontali vi è quella composta da moduli “pieni” che impediscono al bambini anche di vedere cosa c’è al di là. I cancelletti in questione hanno un sistema di chiusura a prova di bambino che li renderà ancora più sicuri dato che potranno essere aperti o chiusi solo da un adulto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO