aspirafoglie

Premessa

In un giardino la manutenzione non è mai abbastanza. Per manutenzione del proprio angolo verde s’intendono tutte quelle attività finalizzate alla cura delle piante e dei fiori in esso presente, nonché al mantenimento dell’ordine e della pulizia nei vialetti a passaggio pedonale e nelle varie zone del proprio giardino. Un giardino per quanto bello e ben rifinito possa essere deve continuare a mantenere nel tempo il suoi effetto naturale senza elementi che lo facciano apparire abbandonato o trascurato. In questo modo esso sarà piacevole da vivere e anche solo da vedere e contribuirà a rendere ospitale e accogliente la propria abitazione. Un giardino vissuto è un luogo in cui tutti gli spazi e il loro arredo sono studiati per garantire relax e comodità e di sicuro tutto ciò è garantito anche dalla cura che si presta ad ogni zona del proprio angolo verde. Ma per curare il proprio spazio all’aperto è importante spendere molte ore del proprio tempo in attività di manutenzione quali il taglio di erba, foglie e rami e alla loro conseguente rimozione dall’ambiente. Per fare ciò è necessario fornirsi di una serie di attrezzature, ognuna specializzata in un particolare compito. Per l’utilizzo di attrezzatura e dei macchinari si può provvedere personalmente oppure assumere un giardiniere professionista. nel secondo caso, non bisognerà avere alcun pensiero di prendersi cura delle proprie piante e fiori e poi dover sgomberare l’ambiente da eventuali residui in quanto ci sarà qualcun altro a farlo, nel primo caso, invece, oltre ai consueti lavori di giardinaggio, bisognerà anche pulire tutto il giardino da tutti i residui organici.

aspirafoglie

Einhell 3433300 GC-EL 2500 Soffiatore Elettrico Aspirafoglie, 2500 W, 240 km/h, Nero/Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,85€


Caratteristiche generali

aspirafoglie Se per la cura delle proprie piante e dei propri fiori vi sono attrezzi come il tosaerba, il decespugliatore, la motosega, la motozappa e tanti altri ancora, vi sono tanti altri strumenti che aiutano a sgomberare l’ambiente dalle particelle e dai residui organici che si formano necessariamente dopo aver provveduto alla manutenzione della vegetazione presente nel proprio paradiso verde. L’aspirafoglie è proprio uno di quei macchinari che servono a pulire e riportare l’ordine laddove altri strumenti e macchinari hanno provveduto alla tosatura e al taglio di parte di pianti o alberi. L’aspirafoglie, come indica stesso il nome, ha il compito principale di soffiare via le foglie secche e permetterne la raccolta. Esso sarà dunque un accessorio irrinunciabile durante l’autunno, ma il suo impiego non si limiterà soltanto a quella stagione dato che anche durante le consuete attività di manutenzione servirà uno strumento come l’aspirafoglie per rimuovere tutto il materiale organico sparso per il giardino. La sua struttura è abbastanza semplice ed è costituita da un impianto di aereazione e da un tubo costituito da materiale flessibile capace, quindi, di essere orientato verso i cumuli di foglie, rami e altro materiale che deve essere rimosso.


  • http://s5.thisnext.com/media/largest_dimension/FC5C79A3.jpg Un giardino per poter essere curato e mantenuto sempre in ottima forma ha bisogno di attrezzi appropriati per questo genere di lavoro. Gli attrezzi per il giardinaggio sono molteplici, ognuno con una ...
  • tavolo in ferro e cristallo Con l’arrivo della stagione estiva si ricomincia a vivere la dimensione esterna della casa e nasce l’occasione di condividere dei bei momenti in famiglia o tra amici organizzando divertenti pranzi o c...

Grizzly Aspiratore Soffiatore Aspirafoglie ELS 2614–2 E, da 2.600 W, 40L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Modelli

In genere, l’aspirafoglie non è molto pesante, anzi, esso può facilmente essere trasportato tenendolo per un manico con una mano, mentre con l’altra si dirige il tubo flessibile. Certo, modelli di dimensioni maggiori non mancano e questi presentano una sorta di carrellino necessario per poter essere trascinato sull’erba o sull’asfalto a seconda dei casi. I modelli più grandi sono particolarmente utili quando la superficie da pulire è abbastanza estesa. Essi per funzionare devono essere avviati da del carburante che può essere, a seconda dei casi, benzina o miscela. Una delle parti più importanti dell’aspirafoglie è la sacca in cui viene conservato tutto il materiale aspirato dall’ambiente. Si tratta di sacche più o meno contenitive, in base al modello scelto e alla sue dimensioni.


Manutenzione

In genere, il compito che oggi viene svolto da un macchinario modello come l’aspirafoglie era svolto dal semplice rastrello con tanto di paletta per la raccolta. Oggi grazie a questo strumento è possibile pulire in poco tempo il proprio spazio all’aperto da foglie secche o da materiale organico di vario tipo senza una grande fatica e dunque con il minor dispendio di energia, ma allo stesso tempo con dei tempi davvero ridotti. Per tenere sempre in ottime condizioni il proprio aspirafoglie è necessario sottoporlo nel tempo a ripetuti e periodici controlli per evitare che l’utilizzo prolungato possa rendere problematico il funzionamento, se non comprometterlo definitivamente. Si consiglia, dunque, di non riporlo mai sporco una volta dopo averlo utilizzato, in modo che tutti i detriti non si accumulino e si secchino, rimanendo incastrati nel motore dello strumento. Inoltre è importante stare attenti a non utilizzarlo quando il terreno è umido in quanto oltre alle foglie potrebbe essere aspirato anche del terriccio bagnato che potrebbe penetrare nei meccanismi dell’aspirafoglie danneggiandolo. Quando si acquistato strumenti per il giardinaggio come l’aspirafoglie e tanti altri bisogna sempre trovare un posto in cui riporli sia per una questione estetica, dato anche non è piacevole vedere macchinari antiestetici sparsi per il giardino, sia per contribuire alla loro buona tenuta. Un luogo asciutto al riparo da umidità e calore sono senz’altro necessari per la loro conservazione.


aspirafoglie: giardinaggio : Aspira foglie quanto mi costi

Aspira foglie quanto mi costi Come tutti i prodotti di giardinaggio e non solo, anche il costo di un’aspira foglie varia in base al modello scelto. Sicuramente per avere le idee più chiare e per trovare le varie alternative presenti sul mercato, conviene andare a farsi un giro per i negozi specializzati, in modo da poter confrontare modelli e prezzi e da poter scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze. Comunque sia, c’è da dire che l’aspira foglie ha un prezzo accessibile a tutti , ha infatti un prezzo di partenza piuttosto contenuto, ovviamente il prezzo sale in base alla potenza del prodotto, maggiore sarà la potenza di aspirazione maggiore sarà il costo .



COMMENTI SULL' ARTICOLO