tavoli da giardino in ferro battuto

Tavoli da giardino in ferro battuto

Con l’arrivo della stagione estiva si ricomincia a vivere la dimensione esterna della casa e nasce l’occasione di condividere dei bei momenti in famiglia o tra amici organizzando divertenti pranzi o cene. Elemento immancabile in queste occasioni è il tavolo da esterno. Se decidete di acquistare un tavolo da giardino, dovrete prima analizzare tutte le possibilità che offre il mercato e tra queste scegliere quale maggiormente si confà alle vostre esigenze. Infatti, prima di affrontare una grossa spesa, è molto importante sapere a cosa si va incontro. Ponendo l’attenzione sui tavoli in ferro battuto, noterete che questo materiale, opportunamente trattato, è particolarmente idoneo a resistere in ambienti esterni. Oltre alle caratteristiche strutturali, a livello estetico il tavolo in ferro battuto con i suoi ghirigori ed i suoi piccoli vezzi decorativi, donano all’ambiente un aspetto romantico d’altri tempi.
tavolo in ferro e cristallo

Tavolo da giardino in ferro battuto Nostalgia 12 kg stile antico bianco Table

Prezzo: in offerta su Amazon a: 120,9€


Caratteristiche del ferro battuto e modelli

tavolo e sedie I tavoli in ferro battuto trasmettono, a chi li ammira, il fascino di una tecnica antica tramandata nei secoli.

Una delle principali caratteristiche del ferro è la sua malleabilità che fa sì che le strutture di questo materiale possano essere disegnate e realizzate in diverse forme. Caratterizzati da linee essenziali, i tavoli in ferro battuto si distinguono anche per l’eleganza delle lavorazioni. Spesso, infatti, le strutture sono impreziosite da volute, giunti e decori floreali. La neutralità e la sobrietà del materiale, in ogni caso, fa sì che i tavoli in ferro battuto possano inserirsi in qualsiasi contesto senza alterarne l’effetto visivo finale.

In commercio si possono trovare tavoli interamente in ferro in cui le forme sinuose dei piedi e il piano d’appoggio, anch’esso lavorato e intagliato, fanno dell’oggetto un pezzo unico per bellezza e design. La superficie del piano inoltre può essere anticata, cerata o verniciata, in modo da migliorarne l'estetica e la durata.

Se invece il ferro è accostato ad altri materiali come la pietra, il marmo, il legno, il cristallo o le maioliche, è in grado di donare luminosità e pregio all’intera struttura.

A livello visivo, le strutture in ferro, essendo ricche di spazi vuoti, conferiscono ai tavoli un aspetto frivolo e leggero. Il colore scuro del ferro inoltre, si miscela bene con l’ambiente circostante senza alterare l’equilibrio tra natura e arredo, e senza costringere l’individuo a scegliere uno stile unico. Il ferro battuto infatti si inserisce in maniera ottimale sia negli ambienti moderni che in quelli più classici grazie alla sobrietà insita nel materiale. Con la loro eleganza ottocentesca i tavolini tondi in ferro battuto ricreano nel giardino degli angoli da the quasi fiabeschi in cui, concedersi una piccola sosta, allieta il corpo e la mente. Tavoli grandi circondati da sedie anch’esse di ferro, decorati con fiori e piccole stoffe che seppur facendo da tovaglia, lasciano intravedere il materiale sottostante, sono in grado di trasmettere un senso di familiarità e di aggregazione davvero unico.


  • sedie in ferro battuto Le sedie da giardino oltre ad essere degli elementi essenziali all’interno di uno spazio verde, soprattutto nella zona pranzo, possono essere anche degli ottimi elementi d’arredo in cui l’aspetto este...
  • gazebo in ferro Il gazebo in ferro battuto è uno di quegli arredamenti che è sempre verde, che non stanca mai e che si adatta bene a qualsiasi tipo di ambiente.Per avere un gazebo in ferro che soddisfi le proprie e...
  • Tettoie in ferro battuto Il giardino è un luogo all’aperto che è apprezzato ed abitato proprio perché consente agli abitanti di una casa di poter passare parte del loro tempo all’aria aperta e godere delle calde temperature e...
  • Cancelli in ferro battuto Un giardino è un ambiente all’aperto che può essere sia pubblico che privato. Nel primo caso si tratta, generalmente, di un parco comunale in cui i giovani e i bambini, accompagnati dai propri genitor...

SEDIA C-BR ETIENNE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 138,81€


Manutenzione

Il ferro battuto è un elemento molto usato per i tavoli da giardino, poiché ha la caratteristica di essere indeformabile e di essere praticamente imperituro. Se opportunamente trattato, infatti, resiste senza problemi agli agenti atmosferici.

I differenti trattamenti a cui può essere sottoposto, come la zincatura (bagno in vasche piene di zinco), la fosfatazione (copertura sottile di fosfato) o ancora verniciatura con vernici epossidiche, lo rendono resistente all’acqua evitandone l’arrugginimento.


I tavoli in ferro battuto sono molto semplici da pulire. Basta passare sul piano d’appoggio e su tutta la struttura una spugna umida con una piccola quantità di detergente delicato, insaponare, risciacquare e asciugare con pelle di daino. È molto importante non utilizzare pagliette abrasive o candeggina che possono graffiare o alterare il metallo. Se vi dovesse essere presenza di calcare, è meglio utilizzare una spugna morbida intinta in una soluzione di acqua e aceto bianco.


tavoli da giardino in ferro battuto: Acquisto

I negozi di arredamento offrono una grande selezione di tavoli da giardino.

A seconda della grandezza, della forma e della tipologia di lavorazione degli stessi, i prezzi variano notevolmente. Si parte da prezzi più abbordabili per i tavoli lavorati industrialmente fino ad arrivare a cifre consistenti per quelle strutture lavorate artigianalmente.

Oltre ai centri commerciali, alle botteghe degli artigiani e ai negozi del fai da te, in cui spesso si trovano delle ottime occasioni, una valida alternativa è il mercato dell’usato e dell’antiquariato. L'arredamento usato può essere una buona fonte di risparmio a patto, ovviamente, che si sappia cosa e come comprare. Uno dei rischi maggiori in cui si incorre nell'acquisto di un tavolo di seconda mano, infatti, è l'usura.

Quando acquistate un elemento in ferro, in ogni caso, non dimenticate di chiedere al rivenditore qual è il miglior modo per mantenere l’oggetto. Una buona cura è alla base della riuscita del prodotto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO