impianto illuminazione giardino

Premessa

Un giardino curato, sempre in ordine, confortevole e ospitale passa per tanti elementi. Il primo fattore da tener presente quando si vuole creare un piacevole luogo in cui passare il proprio tempo libero, è la divisione degli spazi. Gli spazi di un giardino devono essere ben suddivisi in modo da creare un’atmosfera ospitale in cui è piacevole permanere. Una volta trovata la giusta combinazione tra le varie aree di un giardino si deve passare all’arredamento. È importante scegliere uno stile in particolare ed in base ad esso acquistare i mobili da giardino che più rispondono a quel gusto. Successivamente vi sono le fasi di abbellimento e di decoro, ovvero l’introduzione nell’ambiente di elementi decorativi e opere d’arte da esterno. Assieme a tutte queste attività non bisogna dimenticare di realizzare un buon sistema di irrigazione per la cura delle proprie piante che, a seconda della tipologia, deve essere realizzato prima o dopo tutte le altre fase e ovviamente non è meno importante, anzi, un adeguato impianto di illuminazione.

Impianto illuminazione giardino

Luce solare Mpow Luce Solare con Sensore di Movimento Lampada Wireless ad Energia Solare da Esterno con Sensore di Movimento,Luce Solare 8 Lampadine Led per Parete / Giardino / Cortile / Scale / Muro, con Funzione di Dusk to Dawn Dark Sensing Auto On / Off

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Caratteristiche generali

Impianto illuminazione giardinoPer impianto di illuminazione si intende tutta una serie di dispositivi e accessori che insieme collaborano alla creazione un giardino bello e illuminato. L’illuminazione è fondamentale in ogni luogo e in giardino o in terrazzo ancor di più. Per poter essere vissuto anche quando non vi è luce naturale, è necessario che i luoghi all’aperto privati e non, abbiano un buon sistema di illuminazione che possa garantire la giusta visibilità nell’ambiente. Oltre alla principale funzione dell’illuminazione, che è ovviamente quella di illuminare l’ambiente, vi sono altri scopi per i quali realizzare un impianto di luci, ed ha una rilevanza estetica anziché pratica. Con la luce non bisogna limitarsi, infatti, soltanto a schiarire e rendere visibili gli ambienti per permettere lo svolgimento di varie attività all’aperto anche quando è notte, ma con essa si può anche decorare e abbellire ulteriormente l’ambiente. Molti impianti di illuminazione sono creati per illuminare, mentre altri per creare giochi di luci, ombre, ambienti dalla luce soffusa o percorsi suggestivi attraverso candele o faretti. Le opzioni possono essere davvero illimitate.


  • candele da giardino Il giardino, o il terrazzo, sono dei luoghi molto importanti all’interno della propria abitazione. È importante fornire a questo ambiente tutte le comodità di cui si ha bisogno in modo da poterlo rend...
  • lanterne giapponesi Un giardino o un terrazzo non sono soltanto due luoghi dove potersi rilassare liberamente senza doversi allontanare dalla propria abitazione, ma sono anche dei punti della propria casa dove l’arredame...
  • Luci da giardino In un giardino, in un terrazzo o in un gran bel balcone si passa la maggior parte del proprio tempo libero durante le calde giornate e serate estive. È davvero piacevole stare all’aperto quando le tem...
  • lampade da giardino Cosa c’è di più bello che passare le calde serate estive fuori al proprio terrazzo oppure al proprio giardino? Chi ha la fortuna di avere una casa con un ampio spazio all’aperto può ritornare dalle st...

Ranex RX1010-45 Palo, Acciaio Inossidabile Spazzolato e Plastica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Progettazione

Anche per l’installazione di un sistema di illuminazione è importante la fase della progettazione. Essa deve avvenire quando il giardino ha già una sua conformazione ed una disposizione delle aree ben predefinita. Solo quando ogni zona è deputata allo svolgimento di determinate attività, si può valutare quale tipo di luce è il più appropriato per quella specifica area. La prima cosa da fare è decidere quali saranno le zone che hanno bisogno di un’illuminazione che sia bella intensa in modo da rendere possibile tutte quelle attività che hanno bisogno di tenere alta l’attenzione, e in questo si sa che la luce gioca un ruolo importante. Oltre a queste aree, poi, si potranno creare degli altri angoli con un diverso tipo di illuminazione, ma in questo caso lo scopo non sarà quello di illuminare bensì quello di giocare con la luce. La decorazione di uno spazio all’aperto, infatti, passa anche per la luce. Particolari forme, modelli astratti e dal design bizzarro, oppure luci colorante, soffuse o a intermittenza, queste sono solo alcune delle possibilità che caratterizzano un sistema di illuminazione da esterno. La prima fase, che sta alla base della progettazione di un impianto di illuminazione, dunque, è quella di valutare in base alle attività svolte, quali saranno le aree in cui è meglio installare un tipo di illuminazione classica, cioè tutti quei dispositivi capaci di rendere visibile l’ambiente e dove, invece, si vuole decorare ed abbellire con la luce. Una volta fatto ciò è importante stabile quante lampade sia opportuno installare in ogni area e ciò dovrà essere valutato in base all’intensità di luce di cui si ha necessità. Una volta valutato ciò si può passare alla scelta delle lampade da introdurre nell’ambiente e per questa fase bisogna tenere presente, chiaramente, lo stile del giardino, ovvero se si possiede un arredamento di tipo di classico, moderno, rustico, zen e così via. Se si tiene all’estetica del proprio angolo verde, allora sarà opportuno scegliere le lampade che meglio rispondono al gusto dell’arredo. Ogni tipo di arredo, infatti, ha delle sue caratteristiche basilari come materiali e forme specifiche.


impianto illuminazione giardino: Materiali

Dato che si tratta di un’illuminazione da esterno è necessario che ci si affidi alla competenza di esperti elettricisti per la progettazione e la realizzazione dell’impianto. Le condizioni atmosferiche critiche di alcuni periodi dell’anno, infatti, mettono a dura prova le lampade da esterno, dunque è fondamentale che tutti i materiali impiegati siano di ottima qualità per poter resistere a condizioni di caldo, umidità e pioggia. Per scongiurare ogni tipo di guasto o di dispositivi difettosi, è opportuno acquistare solo prodotti certificati e con garanzia. In questo modo si potrà essere sicuri che un forte temporale non metta a rischio il futuro funzionamento dell’intero impianto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO