gomiti

Premessa

L’irrigazione di un giardino è una delle attività quotidiane finalizzate alla cura e alla manutenzione delle piante. Essendo alla base del giardinaggio è necessario che essa venga effettuata in maniera efficiente ed omogenea. È importante infatti che si introduca all’interno dello spazio verde un buon sistema di irrigazione che possa raggiungere tutti gli angoli del giardino e possa fornire ad ogni tipo di pianta l’acqua necessaria alle proprie esigenze. Per fare ciò ogni giardino che si rispetti presenta un sistema di irrigazione, il quale viene scelto in base alle caratteristiche dell’ambiente e alle esigenze personali del padrone di casa. Ogni tipo di impianto per l’irrigazione ha delle specifiche caratteristiche ed è proprio in base ad esse che verrà effettuata la scelta. A seconda dell’impianto scelto, saranno presenti determinati elementi, alcuni indispensabili e comuni a tutti gli impianti come i tubi e gli irrigatori e altri specifici per una tipologia di impianto in particolare.

gomiti

FROZEN Set di protezioni per bambini ginocchia e gomiti PATTINAGGIO SKATING

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Caratteristiche generali

gomiti All’interno dei sistemi di irrigazione a goccia e interrato si trovano, molto di frequente, alcuni dispositivi idraulici noti come gomiti. I gomiti possono essere considerati una sorta di raccordi che presentano, però, una forma angolare. Si tratta di dispositivi che fungono da giunture e sono particolarmente importanti quando il sistema di irrigazione è abbastanza esteso, ciò non toglie, ovviamente, che possano essere utilizzati anche in impianti meno lunghi. Il gomito è un elemento di grande reperibilità e quello più indicato per il proprio impianto, può essere scelto tra diversi modelli. Essi infatti sono realizzati in diversi materiali e dimensioni. Un buon gomito deve avere una dimensione e un diametro tale che sia compatibile con i tubi che è chiamato a congiungere. In poche parole, la scelta dei gomiti più appropriati per il proprio sistema di irrigazione deve essere eseguita tenendo in considerazione una serie di elementi, quali il materiale di realizzazione, la dimensione e il diametro dei tubi a cui deve agganciarsi ed inoltre a seconda della grandezza dell’impianto il numero di gomiti varierà notevolmente.


  • Un giardino curato, verde e rigoglioso non è opera soltanto di cure e amore da parte del proprietario o del giardiniere assunto per garantirne la salute. Un giardino invidiabile ha come base un buon s...
  • raccordi tubi In un giardino ben curato ciò che non dovrebbe mai mancare è l’attenzione e la cura per le proprie piante. Conoscere le esigenze di ogni specie vegetali significa fornire loro il giusto quantitativo d...
  • motosega Sulle riviste di arredamento, spesso, è possibile ammirare le foto di giardini bellissimi, curati nei minimi dettagli, a partire dai mobili, passando per tutti gli oggetti di decoro, fino alla cura de...
  • laghetto artificiale Quando si possiede un giardino abbastanza grande da poter essere abbellito con soddisfazione, sembra che le idee su come decorarlo si affollino nella mente senza una soluzione.L’errore in cui si inc...

Guanti da giardinaggio per gli uomini e le donne. Pelle di capra guanti da giardinaggio in pelle con polsino bovina lunghi per proteggere le braccia fino ai gomiti (Medio, Bordeaux)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 30€)


Modelli

I gomiti disponibili in commercio hanno forme, grandezze e materiali di realizzazioni diversi. Per quanto riguarda i materiali, fino a qualche anno fa, quello più utilizzato era il metallo che garantiva resistenza e grande tenuta. Oggi, invece vengono preferiti, di gran lunga, i materiali plastici che, come quelli metallici sono contraddistinti da grande resistenza, ma presentano un vantaggio in più, ovvero quello di non ossidarsi e quindi non andare in contro a fenomeni di ruggine. Inoltre anche in rapporto al passaggio del tempo si tratta di un materiale poco usurabile. Altri materiali, comunque molto utilizzati, restano l’ ottone e l’ acciaio inossidabile. Il montaggio dei gomiti è un’operazione estremamente semplice e alla portata di tutti. Non è necessario rivolgersi a degli operai professionisti in quanto si può provvedere alla loro installazione anche personalmente. Essi sono caratterizzati da una presa filettata che va avvitata su uno dei tubi dell’impianto. La loro misura deve, chiaramente, essere scelta in relazione al tubo a cui vengono collegato. In genere la misurazioni standard dei gomiti vanno da 20 millimetro a circa 60 millimetri passando per delle taglie intermedie. Durante la fase di montaggio è importante accertarsi che tra il tubo e il gomito non vi siano perdite d’acqua. In genere questo fenomeno viene evitato grazie alla presenza di guarnizioni di gomma che consentono una chiusura molto più ermetica, ma ciò non toglie che per dei difetti di fabbricazione possa verificarsi una perdita. Quando il collegamento è ben saldo e soprattutto quando la misura del gomito è appropriata a quella del tubo la struttura creata è in grado di sopportare delle pressioni d’acqua anche molto elevate. Alcuni modelli di gomiti, inoltre possono avere una forma diversa da quella tradizionale e assomigliare ad un cono, altri ancora possono essere fissati alla parete.


gomiti: Acquisto

I gomiti sono degli accessori molto diffusi all’interno dei sistemi di irrigazione, soprattutto quelli a goccia e interrati. Essi possono essere acquistati in diversi punti vendita specializzati nel settore del giardinaggio. È estremamente facile, infatti, reperirli nei negozi dedicati all’arredo da giardino, ai prodotti da giardinaggio oppure in semplici ferramenta o negozi specializzati alla vendita di prodotti idraulici. In alcuni casi, si può optare anche per un acquisto on line. Basta cercare su google un negozio online di articoli per giardinaggio, magari vicino casa, in modo da risparmiare sulle spese di spedizione. Una volta trovato il negozio giusto è necessario scegliere il gomito con le caratteristiche più appropriate analizzate tendendo conto del proprio impianto di irrigazione. Una volta individuato il modello giusto non bisogna far altro che effettuare l’ordine. L’acquisto online consente di risparmiare soprattutto sulle grandi quantità.



COMMENTI SULL' ARTICOLO