rubinetti irrigazione

Premessa

Un giardino o un terrazzo pieno di piante, di fiori e di colori sono il frutto di accurate operazioni di cura e di manutenzione del verde presente in questi ambienti. Quando si progetta un giardino e si desidera corredarlo non solo di mobili e di complementi d’arredo, ma anche di tante piante e tanti fiori colorati, bisogna essere consapevoli che l’attività di giardinaggio deve entrare a far parte delle quotidiane attività da svolgere in casa. Una delle fasi più importanti che stanno alla base del giardinaggio è quella dell’irrigazione che viene effettuata non manualmente, ma per mezzo di moderni impianti di irrigazione. A seconda della grandezza e della tipologia del proprio giardino si può optare tra tre tipi di impianti. Un sistema di irrigazione è composto da tutta una serie di accessori che per la funzione che assolvono all’interno dell’impianto sono assolutamente indispensabili. Certo, non si potrebbe pensare ad un sistema di irrigazione senza tubi o irrigatori in quanto non avrebbe modo di esistere ed insieme a questi due elementi sono di primaria importanza anche i rubinetti per l’irrigazione.

rubinetti irrigazione

Tappo in Metallo Connettore Tubo Set per Lancia e Raccordi | Kit per irrigazione con Regolabile Ugello Spruzzatore & Presa Rubinetto (1/2"-3/4") & 2 Connettore (1/2") - Per Automobile / Giardino / Irrigazione del Prato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 6,03€)


Caratteristiche generali

rubinetti irrigazione I rubinetti rientrano, senza dubbio, tra la categoria di accessori per gli impianti di irrigazione, di maggiore importanza. Senza questi dispositivi idraulici infatti non potrebbe entrare l’acqua all’interno delle conduttore per poi andare ad irrigare il suolo. Il rubinetto infatti è una sorta di “fonte” da cui si attinge l’acqua che collegato ad un tubo, convoglia il liquido che attraverserà, prima le linee primarie e poi quelle secondarie fino a raggiungere gli irrigatori e bagnare la superficie. Nei piccoli impianti il tubo può essere direttamente collegato ad un rubinetto presente in giardino oppure in mancanza di esso, succede soprattutto nei balconi e nei terrazzi, si può utilizzare un rubinetto presente in casa, in cucina o in bagno. I rubinetti ha un imbocco che non sempre è compatibile con quello del tubo a cui deve essere collegato. Per risolvere questo problema, in genere, si ricorre all’utilizzo di adattatori. Comunque sia, se si sta progettando ex novo, il proprio impianto è bene scegliere un rubinetto che non presenta problemi di imbocco. Ciò è possibile scegliendo dei tubi e un rubinetto che siano compatibili tra loro.


  • In un giardino estremamente curato dal punto di vista estetico si necessita di un buon impianto d’irrigazione che, oltre a svolgere perfettamente il lavoro d’innaffiatura deve anche essere strutturat...
  • stabilizzatori di pressione Per potere mantenere sempre in ottima forma estetica il proprio giardino, è importante rivolgere la propria attenzione nei confronti della cura delle piante e dei fiori presenti all’interno di esso. U...
  • microirrigatori Una buona irrigazione sta alla base di un giardino sano, colorato e vitale. Un giardino, infatti, non è caratterizzato solamente da mobili e complementi d’arredo, esso, anzi, è prima di tutto un ambie...
  • Prese a rubinetto Quando si possiede una casa con un bel giardino curato e in ordine o un terrazzo ben tenuto, è di grande importanza occuparsi della manutenzione di questi spazi all’aperto, manutenzione che non passa ...

Papillon 8070850 - Tubo di irrigazione 15m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,09€


Modelli

In commercio si può osservare una vasta gamma di rubinetti. Nella fase di progettazione, che precede quella di acquisto dei vari elementi che compongono l’impianto, è bene valutare a priori quali siano i modelli maggiormente adattabili alle caratteristiche del giardino. La scelta del rubinetto deve essere effettuata, principalmente, per ragioni di tipo tecnico. Ciò non toglie, però, che per questo tipo di accessorio è possibile acquistare anche dei modelli con delle precise caratteristiche dal punto di vista estetico. La distinzione principale da fare è quella tra i rubinetti industriali e quelli domestici. I primi, quelli industriali non hanno un design particolarmente interessante perché vengono utilizzati soprattutto nei luoghi all’aperti, in angoli non troppo evidenti e soprattutto spesso sono nascosti dalle piante. Inoltre, in alcuni casi vengono anche impiegati nei campi coltivati dove l’estetica è assolutamente fuori luogo. Poi ci sono i rubinetti domestici, che sono più che altro, dei miscelatori ed essendo utilizzati all’interno di uno spazio chiuso devono avere una forma sicuramente più gradevole rispetto a quello da esterno. I rubinetti domestici sono utilizzati soprattutto nei terrazzi o nei piccoli giardini dove non vale la pena installare un rubinetto da esterno. Per quanto riguarda le caratteristiche più propriamente tecniche è possibile distinguere il rubinetto con attaccatura universale estremamente sicuro, in quanto si tratta di un dispositivo a prova di elevate pressioni e portate d’acqua. Essi hanno, nella maggior parte dei casi, un’attaccatura a maschio e femmina. Esistono rubinetti a più vie che consentono di inserire più di una linea di irrigazione. Per quanto riguarda i materiali, quelli più utilizzati sono l’acciaio inox, il bronzo e l’ottone con l’aggiunta di parti in gomma, come eventuali guarnizioni. Materiali come l’acciaio, garantiscono una grande resistenza all’usura, ovvero all’utilizzo prolungato nel tempo e soprattutto sono estremamente resistenti anche alla formazione di ruggine che deriva dall’ossidazione dei materiali, soprattutto quelli ferrosi, a causa del prolungato contatto con l’acqua. La vendita dei rubinetti avviene in kit che comprende anche filtri per la loro pulizia e raccordi nel caso in cui servisse un adattatore.


rubinetti irrigazione: Acquisto

L’acquisto di rubinetto può avvenire molto semplicemente all’interno di punti vendita dedicati al giardinaggio, all’arredamento da esterno, in comune ferramenta o in negozi dedicati ai prodotti idraulici. È possibile prendere in considerazione anche l’acquisto on line, che consente, nella maggior parte dei casi, di risparmiare sui costi, soprattutto se l’acquisto consiste in più elementi. È possibile individuare via web il più vicino negozio e recarsi personalmente, oppure effettuare l’acquisto senza muoversi di casa, utilizzando una carta di credito per il pagamento.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO