Recinzioni prezzi

Premessa

La recinzione è un elemento fondamentale per un luogo all’aperto privato, come un giardino domestico. Essa si rivela un’esigenza indiscutibile sia per una questione estetica che pratica. Certo, una recinzione elegante e ben costituita contribuisce a donare quel tocco di completezza in più al proprio giardino e a proteggerlo dall’accesso di eventuali estranei o malintenzionati. Quest’ultimo aspetto, però, deriva dal grado di protezione di una recinzione che dipende dal materiale utilizzato per la realizzazione e dal modello. Le recinzioni in ferro o acciaio sono, senza dubbio, quelle più protettive, soprattutto se a questo tipo di materiale si aggiungono requisiti fondamentali come l’altezza e la robustezza dei vari elementi che le compongono. Recinzioni che non rivestono un ruolo protettivo, ma che servono semplicemente per fini estetici o per separare degli ambienti all’interno dello stesso luogo, sono realizzate con materiali meno resistenti alle sollecitazione come il legno e hanno una forma meno imponente ed alta.

Recinzioni prezzi

Arella canniccio stuoia cannette rilegate ombra recinzione esterno 200x500cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Scelta

Recinzioni prezziLa scelta della propria recinzione, dunque, dipende soprattutto delle proprie esigenze. Se si da maggiore rilievo all’estetica significa che non si ha bisogno di modelli particolarmente protettivi. In questo caso si può scegliere il materiale che ,meglio si adatta all’arredamento del proprio angolo all’aperto. Se invece l’esigenza fondamentale è quella di garantire protezione e sicurezza al proprio giardino e all’intera abitazione è più opportuno scegliere un modello e un materiale che possano perseguire questo scopo. La scelta della propria recinzione, poi, dipende anche da una questione di tipo economica. Ogni materiale, infatti, oltre ad avere delle specifiche caratteristiche tecniche, hanno anche un preciso prezzo. Esso dipende dalle prestazioni del materiale con cui viene realizzata una recinzione, dal grado di lavorazione e dalla resistenza.


  • Fontanella zen Il giardino non è soltanto un luogo dove è piacevole passare il proprio tempo libero, ma è un vero e proprio ambiente che, nella maggior parte dei casi, viene strutturato e arredato come una delle sta...
  • Grigliati per giardino Il giardino, si sa, è uno spazio aperto, ma ciò non toglie che possa essere allo stesso tempo un luogo riservato in cui svolgere diverse attività o in cui rilassarti nel pieno rispetto della propria p...
  • http://www.greathomeinterior.com/wp-content/uploads/2011/08/Unique-Garden-Wooden-Fence-Design.jpg Il frangivento non può mancare in uno spazio aperto, che sia un giardino privato o un campo coltivato. La sua funzione più che decorativa è soprattutto di tipo pratico anche se i differenti modelli ch...
  • gazebo per giardino La varie tipologia di gazebo che si trovano sul mercato consentono a chi deve acquistare di scegliere quello che preferisce tra la vasta gamma di quelli presenti.Per scegliere quello che meglio si ...

[pro.tec]® Recinzione in Rete Metallica 1m x 25m Intreccio Esagonale per Conigli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,9€


Caratteristiche principali

Recintare un giardino, un terreno o comunque uno spazio aperto di proprietà, rappresenta oggi un’esigenza sempre più sentita e non solo per motivi di decoro estetico, ma anche per ragioni di sicurezza e di privacy. In base al luogo da recintare cambierà la tipologia di recinzione da usare e con essa anche le dimensioni e i materiali in cui è realizzata. Per un terreno agricolo potrebbero essere necessarie delle recinzioni con pali e traverse di legno, per un giardino potrebbe volerci una ringhiera in legno che si alza da una staccionata in muratura. Ogni soluzione per circondare e proteggere il proprio spazio esterno cambia in base al luogo e alle proprie esigenze e con questa cambiano anche i prezzi da sostenere per acquistarla da terzi o realizzarla in proprio. Nel paragrafo che segue daremo uno sguardo ai prezzi delle varie tipologie di recinzioni che possono essere in bambù, legno, ferro e Pvc.


Materiali economici

La scelta della recinzione, dunque, può essere operata anche in base al budget che si vuole spendere. Se si vuole introdurre nel proprio giardino una semplice recinzione che faccia da barriera o che semplicemente crei un angolo più riservato rispetto al resto dell’ambiente si possono acquistare delle graziose recinzioni in bambù, dalla trama morbida, maneggevole ed ovviamente economica. Recinzioni di questo tipo di acquistano a metraggio e sono formate da listelli di diametro molto piccolo e più spesse. Ve ne sono di fibra naturale o sintetica. Il prezzo è davvero competitivo se si pensa che si può andare a spendere dai 10 ai 20 euro per un rotolo di cinque metri di lunghezza e un metro, un metro e mezzo o anche due di altezza. Certo i prezzi varieranno a seconda del canale di acquisto ma orientativamente resteranno tra queste cifre.


Recinzioni prezzi: Legno, ferro, pvc e cemento

Molto più cari, invece, sono le recinzioni in ferro e in legno. Molto dipende dalla qualità di ognuno di questi materiali, ma è chiaro che rispetto ad un semplice rotolo di bambù sono dei materiali con cui poter costruire delle vere e proprie recinzioni, robuste e protettive. Il legno e il ferro hanno un costo che varia a seconda della dimensione dei moduli che compongono una recinzione e della complessità del modello. non si può tracciare una linea guida dei prezzi di questi elementi in quanto dipendono non solo dal canale di acquisto, ma anche dalla qualità che si sceglie. Sicuramente ad un prezzo inferiore si troveranno le recinzioni in PVC. Un materiale plastico che consente di avere una recinzione forte, resistente ad un prezzo abbastanza competitivo. sulla stessa linea non bisogna dimenticare la recinzione in cemento che al prezzo di pochi euro può essere innalzata, con una durata davvero molto lunga. Probabilmente in questi ultimi due casi, ovvero nel caso del pvc e del cemento ciò che viene meno è la componente estetica. Tanto è vero che una recinzione in legno o ferro oltre che costare di più ha anche una potenzialità estetica maggiore. Se l’estetica, però, non è il solo aspetto che si vuole tenere in considerazione si può optare anche per materiali più economici e meno rilevanti dal punto di vista estetico.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO