Tappeto erboso

Il giardino

Il giardino è uno spazio fondamentale all’interno di una proprietà privata che sia ad uso di abitazione o meno. Ciò che incanta maggiormente in uno spazio all’aperto come quello di una casa o una villetta è sicuramente il manto erboso. Al di là della quantità di piante che si possono introdurre nell’ambiente e della loro qualità, che pure è importante ai fini estetici, ciò che dona maggiore soddisfazione al proprietario di casa e che alletta in vicino o l’ospite in visita è, senza dubbio, il prato. Avere un giardino in cui balza all’occhio una splendida distesa di erba verde brillante è un valore aggiunto per l’intera proprietà. L’importanza del manto erbose non si basa soltanto sulla suo peso dal punto di vista estetico e decorativo, ma anche nella costanza e l’energia che è necessario spendere per farlo crescere e per mantenerlo sano e bello.

Maciste - Sementi per tappeto erboso - Ideale per zone aride - 1 Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,49€


Tappeto erboso

Il tappeto erboso di un giardino è la base necessaria per l’allestimento di tutto l’ambiente. Secondo il gusto di chi si occupa dell’arredamento dello spazio esterno, che sia un professionista o semplicemente un membro della famiglia, si potranno avere diversi tipi di giardino. Si può, infatti, scegliere di avere un giardino in cui predomina l’elemento naturale oppure si preferisce piastrellare l’area per poterne disporre in maniera più sistematica. Un’altra possibilità è quella di creare un’area in cui è prevalente il manto erboso e le varie piante che si decide di introdurre e un’altra che è possibile pavimentare o asfalatre in cui collocare, ad esempio l’auto. Insomma, l’allestimento del proprio giardino è un aspetto assolutamente personale, ma è innegabile che la scelta che vede il manto erboso come il maggiore protagonista dell’area è quello esteticamente più apprezzabile ma anche più interessante da vivere. Un tappeto erboso, infatti, può divenire l’area di gioco dei propri bimbi grazie all’allestimento di giostrine per i più piccoli. La stessa area può essere, invece, una piacevole zona relax con l’inserimento di divanetti, tavolino e quant’altro possa servire per rilassarsi.


  • Chi possiede una villa o un appartamento a piano terra con giardino circostante sa quanto è importante avere un giardino bello e curato. La propria casa appare invitante ed ospitale agli occhi dei vi...
  • Tutti conoscono la bellezza e l’eleganza di un prato, ma non tutti sanno quanta fatica e quanta attenzione occorre per poter aver un prato rigogliose, forte, sano e verdeggiante. Non tutti i prati so...
  • Il prato sintetico è un’alternativa davvero molto interessante al prato naturale. A tutti piacerebbe avere un giardino caratterizzato da un prato florido, sano e omogeneo, ma non sempre si ha il tempo...
  • Quando si pensa ad un prato, nella maggior parte dei casi il primo tipo che viene in mente è il prato all’inglese. Il motivo è semplice, non c’è prato più bello e perfetto dal punto di vista estetico ...

Manto/Prato sintetico/Tappeto in erba sintetica 2 x 10m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,74€


Cos’è

Un tappeto erboso è una distesa fitta di erba che non presenti falle, né zone prive di erba. Insomma, un vero tappeto d’erba è un manto verde perfetto, ben curato, definito e privo di parassiti o malattie di alcun genere. Esso può essere ottenuto seminando l’area che si è prescelta per la crescita dell’erba oppure acquistando delle zolle della metratura necessaria per ricoprire l’area apposita. In entrambi i casi il risultato è prezioso ed invidiabile. La scelta della prima soluzione piuttosto che della seconda dipende da fattori di tipo personali. Se si preferisce provvedere personalmente o derogare ad un professionista la crescita del proprio prato non si può che non scegliere di seminare il tappeto erboso. Questo tipo di scelta richiede grande attenzione e concentrazione, ma dal punto di vista economica la spesa non è delle più importanti. Basta acquistare i semi per il tipo di prato prescelto e il concime da utilizzare in determinate fasi della crescita del prato. Nella seconda ipotesi, ovvero quella del tappeto erboso sottoforma di zolle la fatica è minima ma il costo leggermente superiore. Per l’applicazione del tappeto a zolle nell’area prescelta se ne occuperanno degli operai inviati dal negozio in cui si è effettuato l’acquisto, dunque, non sarà di competenza del cliente la messa in posa, a meno che non lo si desideri personalmente. Per quanto riguarda i costi, però, a seconda della metratura di cui si necessita e della qualità di prato il prezzo subirà delle modifiche.


Tipologie

Qualunque sia la scelta operata, ovvero, se si è deciso di acquistare un tappeto erboso in zolle e dunque già cresciuto e che non aspetta altro che essere messo in posa, oppure se si è optato per la classica semina, le fasi successive saranno delle operazione che sia la prima che la seconda tipologia di prato condividono, ovvero la manutenzione del tappeto erboso. Per far sì che il prato abbia una vita alquanto lunga è necessario tenere in considerazione degli aspetti fondamentali. La prima è la preparazione del terreno, una fase che non può essere presa sottogamba, né può essere saltata. Il terreno, infatti, deve essere lavorato per accogliere successivamente i semi o le zolle di erba già pronte. Un’altra operazione che deve essere effettuata preventivamente è quella dell’installazione di un impianto di irrigazione sotterraneo, nel caso in cui lo si preferisca a quello esterno. Fatte queste due operazioni si può passare alla semina o all’impianto delle zolle di erba. In seguito bisognerà aver cura del proprio tappeto erboso con una costante irrigazione che varierà a seconda del tipo di erba scelto e con concime adatto e operazioni quali il taglio dell’erba e la sua rifinitura. Queste semplici fasi fanno parte della routine più adeguata per avere sempre un prato da fare invidia ai propri vicini, su cui poter far giocare i propri bambini, rilassarsi in compagnia di amici o da soli.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO