Verande in legno

Premessa

Il giardino è uno spazio all’aperto che può dar vita a tante idee divertenti e utili. È uno degli ambienti della casa che si sposa alle più varie soluzione che non possono che rendere quest’ambiente ancora più interessante esteticamente e estremamente più fruibili dal punto di vista dell’abitabilità. In realtà non solo il giardino si presta a vari generi di modifiche e di disposizione, ma anche altri spazi aperti della casa come terrazzi e balconi. In particolare queste zone all’aperto possono cambiare completamente la loro tipica conformazione di spazi costantemente esposti all’aperto con la collocazione di semplici strutture coprenti. La categoria delle coperture da giardino sono davvero molto varie e vanno dalle tettoie, ai classici gazebo fino alle interessanti ed eleganti pergole. Queste coperture coprono, in genere, soltanto una parte dello spazio in cui sono collocate, ovvero la vera copertura è fornita dal tetto del gazebo piuttosto che della pergola, ma sui lati si continua a mantenere una situazione “all’aperto” dove lo spazio al di sotto della copertura comunica con quello esterno. Ciò avviene, ovviamente, quando non si aggiungono ai lati delle coperture degli accessori come delle pareti in pvc piuttosto che delle tende da sole che contribuiscono a dare alla struttura la conformazione di una struttura sicuramente più “chiusa”.

verande in legno

SAM® Tavolino in legno di acacia, certificato FSC® 100%, colore marrone, 46 x 46 cm, tavolo d’appoggio in legno massello, chiusura pieghevole, ideale per balcone, terrazzo e giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Caratteristiche generali

verande in legno Se in un giardino, in un terrazzo o in un semplice balcone si vuole creare uno spazio chiuso che vada a formare quasi un’altra stanza in aggiunta a quelle che sono tradizionalmente presenti dentro casa, allora si deve valutare l’idea di creare una veranda. Una veranda può essere considerata una copertura da esterno, dato che viene installata in una particolare area del giardino o anche fuori ad un terrazzo o un balcone. Essa però a differenza delle tradizionali strutture coprenti, tra cui sono state citate la tettoia, il gazebo o la pergola, è una copertura totale e fissa. Per totale, s’intende che, non ci si limita a delle pareti in pvc o delle tende da porre sui lato, o meglio possono anche essere presenti delle pareti in pvc ma questa non è l’unica soluzione. La chiusura della veranda fa si che dall’esterno si possa trarre una vera e propria stanza che funga da continuazione dello spazio interno. Una stanza significa che lo spazio verandato pur trovandosi all’esterno di terrazzi o giardini è completamente isolato da esso sia in termini di barriere fisiche, dato che vengono applicate delle pareti, sia in termini termici e a volte visivi. Una veranda può dunque essere utilizzata anche d’inverno in quanto presenta una chiusura ermetica che consente all’area interna di essere riscaldata mediante delle apposite stufe, e diventare così vivibile anche quando normalmente all’esterno fa freddo. Inoltre una veranda è una zona privata che contribuisce a creare un atmosfera più intima e lontana da occhi indiscreti.


  • Ombrelloni da esterno Gli ombrelloni da esterno sono degli elementi a cui non si può rinunciare nel proprio giardino. Probabilmente gli ombrelloni possono essere considerati, assieme a tavoli e sedie, tra i complementi d’a...
  • copertura pergolati In un giardino o in un terrazzo è fondamentale avere tutti i confort possibili, grazie a i quali si potrà sfruttare il proprio spazio all’aperto senza nessun problema e nel massimo delle sue potenzial...
  • costruire pergolati Per l’arredo del proprio giardino o terrazzo, in genere, si fanno lunghissime ed estenuanti ricerca al fine di trovare il punto vendita che presenta i migliori prodotti ad un prezzo alquanto competiti...
  • pergola in ferro Le pergole rappresentano un’ ottima soluzione per tutti coloro che vogliono ricreare nel proprio giardino una zona al coperto che consenta di permanere all’aperto anche quando le condizioni atmosferic...

Trueshopping Sdraio Pieghevole in Legno con braccioli - Tessuto Blu Scuro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


Utilizzi della veranda

veranda Una veranda può essere collocata, come già detto più volte nel paragrafo precedente, in una zona specifica del giardino, su un balcone oppure in terrazzo. Per quanto riguarda le ultime due location, balcone e terrazzo, la zona verandata può costituire solo una parte di essi oppure tutta la loro superficie. Le verande possono essere utilizzate per vari scopi, si può creare una piacevole zona relax da utilizzare non solo in estate ma anche in inverno se opportunamente riscaldate. Oltre ad un luogo dove rilassarsi, una veranda può diventare anche un’area giochi per bambini, una palestra personale o ancora una zona pranzo. Sono tante le soluzioni che è possibile adottare qualora si volesse creare una zona verandata in giardino o in terrazzo, oltre a rappresentare un’opzione di grande gusto dal punto di vista estetico, essa rappresenta anche un valido modo per ampliare la zona abitabile della propria casa.


Verande in legno: Legno e altri materiali

veranda moderna design Una veranda può essere realizzata in molti materiali, ognuno di questi può essere scelto tenendo presenta sia l’aspetto estetico e decorativo che quello pratico e funzionale. Tra i materiali che vengono maggiormente utilizzati vi è il legno e l’alluminio anodizzato. Il legno è l’opzione migliore se si vuole dotare il proprio giardino o terrazzo di un ambiente utile ma allo stesso tempo di grande gusto. Il legno rappresenta un’alternativa di grande naturalezza che si sposa alla perfezione con il contesto ambientale. La veranda in legno presenta delle pareti e un soffitto in legno dove vengono applicati almeno una porta e degli infissi appositamente pensati per questo materiale. Legno è gradevole alla vista oltre che un grande isolante termico. Lo spazio interno della veranda presenterà dunque un isolamento dal calore o dal freddo a secondo della stagione in cui viene utilizzata. La veranda in alluminio anodizzato è probabilmente il tipo di materiale più utilizzato per la realizzazione di queste strutture. L’alluminio anodizzato, infatti è pratico, funzionale e permette un ottimo isolamento termico oltre che visivo. La struttura presenta infatti pareti in alluminio con l’aggiunta di una porta, o più, e degli infissi in vetro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO