idromassaggio per esterno

Premessa

Il sogno di tutti coloro che posseggono un giardino è quello di creare una zona dedicata solo ed esclusivamente al relax, un’area super accessoriata e dotata di ogni tipo di complemento che abbia come unica funzione quella di far passare delle ore in estrema pace, tranquillità e confort. Tra le varie soluzioni che è possibile adottare all’interno del proprio spazio all’aperto quella più ovvia è sicuramente una bella piscina ampia, magari interrata che oltre al confort è anche più gradevole dal punto di vista estetico. Poi si potrebbe continuare con una bella sauna o un bagno turco. Tra tutte queste possibili soluzioni, però, quella che risulta più comoda, funzionale e che assolve appieno il compito di essere un ottimo passatempo è l’idromassaggio. Chi non ama sedersi comodamente in una vasca e farsi cullare dolcemente da un esplosione di bollicine. Si tratta di un’attività divertente ma soprattutto rilassante considerando che, come dice la parola stessa, l’idromassaggio consiste in un getto d’acqua che ha, appunto, la funzione di massaggiare il corpo di chi si abbandona a questa pratica. Come per la sauna o il bagno turco, anche l’idromassaggio apporta dei benefici all’organismo e fino a qualche tempo fa era necessario recarsi in centri specializzati come terme, palestre op centri benessere per poterne usufruire. Oggi, invece, è davvero semplice farsela installare direttamente nel giardino di casa propria per goderne ogni volta che se ne ha voglia.

idromassaggio da esterno

Intex 28404 - Pure Spa Bubble Therapy con Pompa, Riscaldatore e Sistema Purificazione Acqua, 1.91x0.71cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 398,79€
(Risparmi 0,11€)


Idromassaggio interrato o da esterno

idromassaggio da esternoLe vasche idromassaggio costituiscono una categoria estremamente apprezzata e lo si può notare dalla grande varietà di modelli presenti sul mercato, ognuno con le caratteristiche tecniche più svariate e adatte a qualsiasi tipo di esigenza. Generalmente, chi possiede già una piscina potrebbe riservare una piccola area di essa all’idromassaggio. Alcuni modelli sono già pensati per un utilizzo combinato di idromassaggio e della classica piscina. Chi non dispone di una piscina, perché il proprio giardino non presenta spazi adeguatamente ampi per la sua installazione, può pensare di inserire nell’ambiente semplicemente una capiente vasca idromassaggio interrata oppure da esterno. I modelli interrati vengono inseriti direttamente nel terreno o in una pedana se la collocazione avviene ad un’altezza superiore rispetto al suolo. Comunque sia, il modello interrato essendo incassato non rende visibile la vasca e per molti è la soluzione più elegante. Un lavoro del genere però prevede dei lavori di installazione più lunghi e complicati e se le dimensioni della vasca sono abbastanza ampie bisogna richiedere anche un’autorizzazione al comune e solo in seguito alla sua approvazione possono iniziare i lavori. una soluzione più rapida e meno invasiva è quella della vasca idromassaggio da esterno che viene collocata in un’area precedentemente individuata in maniera abbastanza semplice, ovvero appoggiandola su una superficie e facendo i dovuti collegamenti per i tubi dell’acqua, del filtraggio e dello scolo.


  • Nelle stagioni calde è bello trascorrere il proprio tempo all’interno del proprio giardino. Tra le tante attività che è possibile fare all’aria aperta, fare un bagno rinfrescante nella propria piscina...
  • piscina in vetroresina Le piscine non sono, ormai, un bene di lusso, ma delle strutture abbastanza diffuse nelle case di coloro che possono permettersi di posizionarle nel proprio giardino.Riuscire ad avere uno spazio tut...
  • giochi in piscina Tuffarsi in acqua e trovare il giusto refrigerio durante una torrida giornata estiva è solo uno dei modi che si hanno per sfruttare al meglio la piscina. Dopo un bel bagno, si può organizzare qualche ...
  • teli piscina L’acquisto è solo il primo passo verso l’installazione della piscina.Quando si decide di comprare una piscina e di installarla nel proprio giardino o sul proprio terrazzo bisogna essere ben consapev...

Intex 285013 Poggiatesta per SPA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Modelli prefabbricati e su misura

La propria vasca idromassaggio da installare all’interno del giardino della propria abitazione può essere acquistata sottoforma di modelli standard, ovvero di vasche prefabbricate per cui si richiede la semplice installazione, oppure è possibile farsela realizzare su misura. Nel primo caso le dimensioni disponibili sono diverse: si possono acquistare modelli poco ampi che possono ospitare dalle 2 alle 4 persone fino a modelli estremamente più capienti che giungono a contenere anche 6-8 persone nello stesso momento. Questi modelli prefabbricati hanno, così come le dimensioni, anche delle forme standardizzate, per questo motivo prima di acquistarle sarebbe sempre meglio accertarsi precisamente che lo spazio disponibile ben si adatti alla dimensione e alla forma della vasca. Se invece, non è possibile adattarsi ai modelli già pronti presenti in commercio sarebbe preferibile optare per delle vasche idromassaggio realizzate su misura, in questo modo si è certi di avere un prodotto che ben si sposa con il proprio ambiente. Generalmente questo tipo di accessori vanno collocati sotto delle coperture, artificiali o naturali che siano. Nel primo caso, non guasterebbe coprire la propria vasca idromassaggio ricorrendo a delle tettoie o a delle pergole in modo da evitare di stare completamente esposti all’esterno. Nel secondo caso, le coperture potrebbero essere delle piante ad alto fusto, ad esempio, in questo modo si rende estremamente elegante l’ambiente consentendo alla vasca di essere coperta, ma allo stesso tempo senza turbare ulteriormente il paesaggio con delle coperture troppo invasive. L’unico svantaggio di questo tipo di soluzione è che bisogna fare una manutenzione continua dato che vi è la possibilità che nell’acqua si riversino foglie e altro materiale proveniente da quella che è diventata la copertura naturale della vasca.


idromassaggio per esterno: Manutenzione

La manutenzione della vasca idromassaggio è un’operazione fondamentale da praticare abbastanza frequentemente. Tra le attività mirate alla cura della propria vasca è possibile distinguere tra quelle da fare quotidianamente e quelle da compiere periodicamente. Ogni giorno è bene pulire la superficie dell’acqua dalle particelle organiche trasportate dal vento e che inevitabilmente possono finire nella vasca e galleggiare sul pelo dell’acqua. In questo caso, foglie, rametti e bastoncini possono essere velocemente prelevati con un retino, in questo modo si evita anche di far sforzare eccessivamente il sistema di filtraggio dell’acqua. Periodicamente è bene svuotare completamente la vasca e pulirla con prodotti specifici assieme ai tubi e ai meccanismi di filtraggio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO