elettrosega

Premessa

Un giardino vivibile e confortevole ha bisogno di tanta cura e attenzione prima di tutti nella fase progettuale, successivamente in quella d’arredamento e poi nella manutenzione di mobili, accessori e piante, insomma di tutto ciò che è presente all’interno dell’ambiente all’aperto. Il verde, in particolare, ha bisogno di costanti cure in quanto in ogni periodo dell’anno vi sono delle importanti operazioni da effettuare per permettere ad ogni tipo di pianta di crescere in maniera sana e forte per rendere sempre più bello il proprio spazio all’aperto. La cura delle piante non è un’operazione semplice e per essere effettuata è necessaria la presenza di tre importanti requisiti: competenza in fatto di giardinaggio o quanto meno alcune nozioni basilari da ampliare con il tempo, personale specializzato per eseguire i lavori o un membro della famiglia disposto ad occuparsene ed infine, ma non meno importante, l’attrezzatura giusta. L’attrezzatura è un aspetto fondamentale da non sottovalutare mai, in quanto la manutenzione può essere eseguita in maniera corretta anche grazie all’utilizzo di attrezzi da lavoro e di macchinarti che siano abbastanza adeguati al grado di professionalità del lavoro. Gli strumenti per il giardinaggio si dividono principalmente in due categorie: quelli per lavorare i campi coltivabili e quelli per curare giardini, terrazzi o aiuole.

Einhell 4501710 GH-EC 1835 Elettrosega, 1800 W, 35 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 71€
(Risparmi 3,99€)


Caratteristiche generali

elettrosegaTra i vari strumenti che è possibile utilizzare per la cura di piante, alberi e tutto ciò che riguarda la natura, uno dei più indispensabili è sicuramente l’elettrosega. Il termine elettrosega ci fa intendere, chiaramente, che si tratta di una sega caratterizzata da un funzionamento elettrico. Si tratta di un’evoluzione della sega manuale che può essere usata in alternativa alla motosega, caratterizzata, invece, da un funzionamento motorizzato. Una sega elettrica svolge, dunque, un compito molto comune, ovvero quello che qualche anno fa era svolto con molto più fatica da parte dell’utilizzatore e con un maggiore dispendio di tempo dalla sega classica. La struttura di un’elettrosega è molto semplice ed efficace, pensata a posta per il tipo di lavoro per cui è stata creata. Essa è formata da una serie di lame con denti rotanti che sono in grado di tagliare legni di diverso spessore e durezza. È estremamente efficace con i piccoli rami, ma lo è ugualmente nel taglio di piccoli tronchi di alberi. La struttura di questo importante, ma anche pericoloso strumento presenta un’importante caratteristica che riduce eventuali incidenti durante l’utilizzo, l’impugnatura, infatti, è pensata in modo da proteggere le mani che sono sicuramente le parti del corpo più vicine alle lame. Il funzionamento di questo tipo di attrezzo avviene grazie ad un sistema di alimentazione elettrico tramite, appunto, una presa elettrica. Alcuni modelli presentano anche la possibilità di essere caricati per un utilizzo posteriori senza essere collegati direttamente alla presa elettrica.


  • piante antizanzare Chi possiede un giardino privato o un bel terrazzo sa quanto può essere rilassante e piacevole passare il proprio tempo libero all’aria aperta a godersi l’aria frizzantina dei mesi estivi, leggendo un...
  • motozappe Un giardino non può essere chiamato così se non risponde a determinate regole estetiche. I giardini privati o i terrazzi di case o appartamenti, infatti, sono luoghi di grande importanza per la famigl...
  • trattorini A chi non piacerebbe un giardino o un terrazzo come quelli che si possono ammirare e commentare sulle riviste di arredamento o nei film? In realtà, non è impossibile raggiungere quei risultati, l’impo...
  • spaccalegna Quando si visita un bel giardino curato, mai si potrebbe pensare che dietro quell’armonia e quella naturalezza si nasconda invece tanta fatica e lavoro per curalo e mantenerlo sempre vivo, sano e rigo...

Alpina EA2000Q Elettrosega, 2000 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,9€


Modelli

Un’elettrosega è uno strumento importantissimo ed utile, per questo, è sempre consigliabile tenerlo nell’armadio degli attrezzi o nel capanno. Essa può essere utilizzata per diversi lavori sia in campo di giardinaggio che nei lavori di fai da te in cui si lavorano materiali come il legno. Nell’ambito del giardinaggio, un’elettrosega può essere impiegata per tagliare i rami, potare alcune piante, tagliare la legna per il camino o per limitarne l’ingombro, insomma tante piccole operazione vengono agevolate da questa sega funzionante elettricamente. Anche nell’ambito del bricolage può, però, rivelarsi un ottimo strumento dato che rende più veloce e preciso, nonché meno faticoso per chi la utilizza, il taglio del legno. Tagliare dei pezzi precisi, di lunghezze ben stabilite può essere estremamente semplice se si utilizza una elettrosega. Questo strumento può essere, però, impiegato solo ed esclusivamente per il taglio di legno, altri materiali come il ferro hanno bisogno dell’impiego di altre attrezzature specifiche per quel tipo di materiale.


Acquisto

Sul mercato esistono davvero tanti modelli diversi di elettroseghe che differiscono soprattutto in base alla professionalità del lavoro da svolgere. Più professionale è il modello e più il suo prezzo sarà altro. In compenso però la prestazione potrà essere eseguita con grande precisione e sicurezza. Al contrario, invece, i modelli meno professionali sono dal punto di vista economico meno costosi, ma non sempre le prestazioni sono elevate. Questi ultimi tipo possono essere acquistati laddove non si utilizza spesso questo strumento e soprattutto non se ne deve fare un impiego troppo professionale. Grandezze, dimensioni, e tipologie della lama variano in base al modello scelto e alla casa produttrice in modo da potersi adattare ad ogni tipo di esigenza. Qualunque sia il modello e la specifica caratteristica che lo caratterizza, l’elettrosega presenta numerosi vantaggi che una sega tradizionale non aveva assolutamente. Tra questi come si può non citare l’estrema velocità del taglio e di conseguenza dei tempi del lavoro e la maneggevolezza e la precisione con cui il legno viene inciso. Tutto ciò non era possibile nei modelli di seghe tradizionali.


elettrosega: giardinaggio : Elettrosega maneggiare con cura

Elettrosega maneggiare con cura Ecco a voi alcuni consigli utili per tutti coloro che hanno intenzione di acquistare e successivamente usare un’elettrosega. Innanzitutto potete acquistarla presso i negozi specializzati nella vendita di articoli per il fai da te, ma anche nella vendita di macchinari agricoli rivenditore. Se si tratta del primo acquisto, il consigli è quello di chiedere e lasciarsi orientare da una persona competente, anche lo stesso rivenditore del negozio può essere di gran aiuto. Per quanto riguarda, invece, il suo utilizzo, se è la vostra prima volta, usatela con molta cautela, magari facendovi affiancare per le prime volte da una persona che ha una certa esperienza. Utile, inoltre, dirvi di tenerla riposta in un luogo in cui i bambini non possono toccarla, e soprattutto proteggere la lama per evitare che qualcuno possa farsi male.



COMMENTI SULL' ARTICOLO