bagno turco

Premessa

Il bagno turco ha un origine molto antica. Secondo alcuni documenti, popoli come i greci, gli egizi e i romani conoscevano perfettamente i benefici di questo trattamento tanto che ne facevano non solo un uso abituale, ma addirittura un momento di integrazione e di socializzazione. In Italia, come tutti sanno, è stata fondamentale la presenza di antichi popoli come quello dei romani ma anche quello dei greci, che hanno portato nel nostro paese antiche pratiche e tradizione che sono state mantenute fino ai giorni nostri. Il bagno turco è proprio una di queste importanti pratiche i cui benefici sono riconosciuti tutt’oggi. Infatti, è scientificamente provata l’efficacia di quest’attività sull’organismo e non solo. Il benessere che apporta il bagno turco sul nostro corpo non è soltanto di natura fisica, ma anche e soprattutto, di natura mentale. Il suo potere rilassante è un vero toccasana per tutti coloro che hanno bisogno di staccare un po’ la spina e dedicarsi a se stessi. Se la pratica è rimasta la stessa, la tecnologia però ha fatto evolvere anche il bagno turco, per il quale non è più necessario recarsi in stabilimenti termali oppure in centri dedicati al benessere: oggi è possibile installare comodamente a casa propria il proprio bagno turco personalizzato.

bagno turco

Infuso Bagno Turco Nordica Betulla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,1€


Caratteristiche generali

bagno turcoAnche se apparentemente il bagno turco assomiglia molto alla tradizionale sauna finlandese, in realtà sia il modo di funzionare che il risultato finale e i benefici che ne derivano sono di natura differente. Il bagno turco funziona attraverso la produzione di un vapore che si diffonde nell’ambiente sottoforma di una fitta nebbiolina. Questo vapore si deposita sulla pelle ma la lascia traspirare depurando il derma da tutte le scorie accumulate col tempo. La differenza principale del bagno turco rispetto alla sauna è che nel primo l’umidità raggiunge dei livelli davvero elevati, quasi al 100% ed una temperatura altrettanto alta che gira intorno ai 50°C. la sauna è soprattutto un ambiente secco dove la sudorazione è costante ed intensa, nel bagno turco vi è meno sudorazione, ma dato che il tempo di ogni seduta è superiore rispetto a quello di una sauna il risultato sarà anche maggiore.


  • dondoli da giardino Il giardino è considerato dalla maggior parte delle persone il luogo migliore di una casa. Pur trovandosi all’esterno, esso fa pur sempre parte dell’abitazione. In molti casi il giardino è sentito com...
  • salotto da giardino verde Chi l’ha detto che si può godere della comodità di un salotto grande e ospitale solo all’interno di casa propria. Ormai il giardino è diventato un luogo estremamente confortevole, come potrebbe mancar...
  • lavello da giardino Il giardino è ormai un ambiente che è entrato in pieno a far parte dell’abitazione. Da qualche anno, infatti, il suo utilizzo non si limita più alla semplice passeggiata rilassante durante le stagioni...
  • tavoli da giardino in marmo Chi potrebbe mai pensare che alcuni materiali che si è abituati a vedere all’interno delle proprie abitazioni possano essere utilizzati anche per l’arredamento dell’esterno? Ebbene si, ultimamente il ...

Infuso Bagno Turco Conifere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€


Effetti benefici e installazione

Il bagno turco è un vero toccasana per la salute psico-fisica del nostro organismo. Gli effetti benefici sono davvero molteplici e i principali sono un miglioramento della circolazione sanguigna, una profonda depurazione della pelle. Il calore prodotto, infatti, apre i pori della pelle e provoca l’aumento della sudorazione con conseguente fuoriuscita di tossine e favorendo il rinnovamento delle cellule. Questi sono i benefici riscontrati sull’organismo a livello fisico, ma a livello mentale è possibile notare una riduzione dello stress e della tensione accumulata durante la giornata. Oggi un buon bagno turco può non essere troppo lontano da casa propria. Ebbene, è proprio così, non occorre più doversi muovere dalla propria abitazione per recarsi in un centro termale o benessere o ancora in una palestra. Grazie alle nuove tecnologie, il bagno turco può essere installato direttamente in casa propria, all’interno di un appartamento o fuori al giardino. Il bagno turco è disponibile, infatti, nei negozi specializzati in arredamento da esterni o in questo tipo di installazioni, secondo diversi modelli, ognuno dei quali volta a soddisfare le più svariate esigenze. Chi non possiede un giardino può farsi, addirittura, installare un mini bagno turco all’interno della propria doccia. Chi invece dispone di un ampio spazio all’aperto può creare una vera e propria area relax con una confortevole stanza per il bagno turco collocata, per l’appunto, all’esterno della propria abitazione. Come per la sauna, anche in questo caso è importante prendere attentamente le misure della zona dove lo si vuole installare, in quanto trattandosi di una struttura fissa, si rischierebbe di andare incontro a spiacevoli situazioni come l’errata scelta del posizionamento.


Modelli e precauzioni

Per quanto riguarda le misure, dunque, bisogna accertarsi attentamente dello spazio di cui si dispone. Quanto ai materiali, invece, la scelta è davvero molto variegata. Generalmente in uno spazio esterno, il bagno turco viene realizzato con dei rivestimenti in legno, sia all’interno che all’esterno del cabinato. Il legno, infatti, ha il vantaggio di rispettare perfettamente l’ambiente in cui è collocato armonizzandosi perfettamente con la natura, dato il suo essere un elemento, per l’appunto naturale. Se invece, il bagno turco viene realizzato all’interno di un’abitazione, si preferiscono dei rivestimenti in piastrelle, magari maiolicate, o addirittura mosaicate. In questo modo si riprendono quei motivi, quelle fantasie e quello stile proprio delle terme in stile romano. L’installazione della struttura viene, in genere, effettuata da operati specializzati inviati direttamente dal punto vendita in cui si è effettuata la spesa. Prima dell’acquisto, però, è importante fare una visita medica per verificare le proprie condizioni di salute. Se è vero, infatti, che il bagno turco è estremamente salutare, è anche vero che ne è altamente sconsigliato l’uso a persone con specifiche patologie.


mobili da giardino : Gli spazi del bagno turco

Gli spazi del bagno turcoIl bagno turco è un trattamento che viene da lontano; nella forma in cui lo conosciamo oggi è la rivisitazione araba del bagno riscaldato delle terme roma.

Un trattamento che si svolge in un ambiente con umidità relativa attorno 90/100%.

La temperatura, invece, varia dai 40 ai 60°C

Anche la sauna si svolge in ambienti ad alta temperatura, ma a differenza de,l bagno turco nella sauna la temperatura è secca.

Questo produce una sudorazione molto più intensa, anche se durando meno del bagno turco, in sauna si traspira meno sudore.

Il sudore è importante perché permette l’eliminazione delle tossine

ll bagno turco favorisce la circolazione grazie al calore che stimola la circolazione sanguigna



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO